martedì , 23 Luglio 2019

Addio, commissario Ricciardi

 

L’attesa è finita. Oggi, 25 giugno, esce in libreria Il pianto dell’alba – Ultima ombra per il commissario Ricciardi di Maurizio de Giovanni. C’è una grande trepidazione per il tipo di fine che sarà riservata al detective che da 15 anni vive nei romanzi dell’autore partenopeo dovuta, soprattutto a ciò che lo scrittore ha postato su Facebook: “Vai, amico mio. E porta con te il mio cuore”, mettendo i fan in allarme e le reazioni sui social non si sono fatte attendere. La stessa Einaudi ha rilanciato sul proprio profilo il post dello scrittore, ma anche la copertina del libro, ricordando che è il romanzo con cui il commissario Ricciardi chiude il suo ciclo, nonché i commenti degli utenti che manifestano disappunto e dispiacere.

Sbirciando la quarta di copertina del libro, che non lascia presagire nulla di buono, si legge: “La paura, pensò Ricciardi. La paura, quella morsa allo stomaco e al cuore, il respiro che si fa corto, il sudore. Se hai qualcuno che ami, se qualcuno dipende da te, la paura è diversa. Cambia colore”. Il momento prima o poi sarebbe arrivato, non desta sorpresa, ma dispiacere per la perdita di un grandissimo personaggio, infatti va ricordato che l’addio era stato preannunciato da Maurizio de Giovanni già nel 2017. Lo scrittore aveva affermato di non voler diventare un giallista seriale e che entro il 2019 le indagini di Ricciardi avrebbero avuto un epilogo.

Stiamo davvero perdendo un amico? Sarà veramente la fine del commissario dotato del “fatto”, come lo chiama lui, che lo tormenta e gli impedisce di vivere serenamente? Bisogna solo correre in libreria per scoprirlo.

 

Per chi ancora non ha avuto il piacere d’incontrare Luigi Alfredo Ricciardi, può trovarlo a Napoli in Via S.Teresa degli scalzi 107. Andateci la sera, all’angolo del palazzo alzate gli occhi e forse lo vedrete che sbircia Enrica dietro i vetri del suo balcone. Altrimenti recuperate i libri del filone che sono successivamente elencati in ordine cronologico.

      1. Il senso del dolore. L’inverno del commissario Ricciardi
      2.  La condanna del sangue. La primavera del commissario Ricciardi
      3. Il posto di ognuno. L’estate del commissario Ricciardi
      4.  Il giorno dei morti. L’autunno del commissario Ricciardi
      5. Per mano mia. Il Natale del commissario Ricciardi
      6.  L’omicidio Carosino. Le prime indagini del commissario Ricciardi
      7. Vipera. Nessuna resurrezione per il commissario Ricciardi
      8.  In fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi
      9.  Anime di vetro. Falene per il commissario Ricciardi
      10.  Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi
      11.  Rondini d’inverno. Sipario per il commissario Ricciardi
      12. Il purgatorio dell’angelo. Confessioni per il commissario Ricciardi

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Cristiana Abbate

Cristiana Abbate
Veterinaria pentita e mamma convinta.Si ritiene propositiva e per nulla diplomatica .Grande appassionata di viaggi e divoratrice di libri. Malata di shopping e con il conto in banca fisso sul rosso.

Check Also

NPE presenta un saggio interamente dedicato al mondo di Flash Gordon

Chi è stato Flash Gordon? Perché un personaggio creato negli anni Trenta è così centrale …