sabato , 15 Dicembre 2018

Agenda del weekend 17 e 18 Giugno

VILLAGE/VERY-NEAPOLITAN-SONGS

 

Il programma artistico del palco del Napoli Pizza Village, realizzato in collaborazione con la radio nazionale RTL 102.05, prevede la presenza di numerosi artisti, cabarettisti e cantanti legati al territorio campano, che affiancheranno sul palco del NPV ogni sera i big:

 

Sabato 17 giugno
Andrea Sannino

Domenica 18 giugno
Dario Sansone/Foja, Ciro Giustiniani, Pepp-oh

Lunedì 19 giugno
Ciccio Merolla Assolo, Monica Sarnelli, Francesco Di Bella per promo libro

Martedì 20 giugno
Peppe Iodice, Lalla Esposito (omaggio a Modugno), Roberto Colella, La Maschera

Mercoledì 21 giugno
Tony Tammaro, Valerio Jovine

Giovedì 22 giugno
Piero Gallo Trio: Mandolina e Mandolini, Franco Ricciardi

Venerdì 23 giugno
Valentina Stella, Rosario Miraggio, L’irresistibile “ballologia” della Tammorra: Assurd, Marcello Colasurdo

Sabato 24 giugno
La Pankina Crew, Oyoshe, Claudia Magré

Domenica 25 giugno
Raffaele Bruno & Giglio Delirio Creativo, Andrea Tartaglia (Capitan Capitone),

Lino D’Angiò & Alan De Luca

 

Sabato dalle ore 21:30 alle ore 23:45

 

“Neapolis Sotterrata”. La città sepolta del Complesso di San Lorenzo Maggiore
Quartieri Jazz Orkestrine in concerto al Chiostro di San Lorenzo

Napoli – L’appuntamento è per sabato 17 giugno ore 21.30 presso il Complesso di San Lorenzo Maggiore (P.zza San Gaetano, 316)…

Il Complesso di San Lorenzo Maggiore è pronta per accompagnarvi alla scoperta della “Neapolis Sotterrata”, ovvero alla Città Sepolta Greco-Romana , una delle chiese del centro storico di Napoli più antica di tutta la città che conserva al suo interno uno stile gotico francese e francescano.
E’ sotto la chiesa che è nascosta una vasta area archeologica in cui sono visibili i resti dell’antico Foro di Neapolis ed è proprio qui che i partecipanti avranno modo di visitare gli scavi e le botteghe della città sepolta.
In epoca romana la zona costituì il Foro di Neapolis, ora posizionato 10 metri al di sotto della Basilica di San Lorenzo Maggiore. È tuttora visibile il macellum, il mercato, dove oggi abbiamo il chiostro del Settecento.
Tra queste ed altre meraviglie potrete essere accompagnati, sabato 17 giugno ore 21.30…

IL CONCERTO
A salire sul palco la Quartieri Jazz Orkestrine di Mario Romano con il loro nuovo album “Le 4 giornate di Napoli”.Ad accompagnare la chitarra dell’artista dei Quartieri Spagnoli, saranno Alberto Santaniello alla chitarra classica (p.zza Carlo III), Luigi Esposito al piano (Forcella), Ciro Imperato al basso (S. M. Capuavetere) Emiliano Barrella alla batteria (Castelvolturno) ed Alessandro De Carolis ai flauti (Caserta).
Special guests la voce di Fabiana Martone e il dolce nipotino Lorenzo Romano, mascotte e volto dell’ultimo lavoro discografico “Le 4 giornate di Napoli”
Ospite e relatore della serata Luca Delgado
Oltre ai nuovi brani la band eseguirà anche degli evergreen del loro repertorio.

LA FORMULA
La serata prevede l’apertura dei cancelli alle ore 21.00 per chi volesse anticiparsi per lo sbigliettamento, e in seguito la formazione di gruppi per la visita guidata agli Scavi archeologici della Neapolis Sotterrata del V secolo a.c. a seguire il concerto nel Chiostro della Basilica di San Lorenzo Maggiore.

Il contributo organizzativo è di 15 € (visita guidata 30 min. + concerto 1h 30 min.)
Si consigliano scarpe comode e un giubbino.

Per informazioni e prenotazioni, telefonare al 340.489.38.36 e/o mandare una mail a: quartierijazz@live.it
Promoter/Uff. Stampa Quartieri Jazz: Dott.ssa Carmen Cerchiaro
Mobile 340.489.38.36 e_mail: quartierijazz@live.it

Ecco qualche momento del Neapolitan Gipsy Jazz:

https://www.youtube.com/watch?v=ZZMnDNzSoyM (Lazzari Felici)
https://www.youtube.com/watch?v=rgLZqan66ek (Cammen)
https://www.youtube.com/watch?v=5YuVXRpdfJs (Mambo Italiano)

VIDEO UFFICIALE: https://www.youtube.com/watch?v=GY-XvVoOqvE (Galleria Borbonica)

Il disco sarà in vendita a fine evento al prezzo di 10 €

Domenica 18 giugno le Capere ti invitano a trascorrere un pomeriggio imperdibile nella splendida Pozzuoli!

Una passeggiata guidata che vi accompagnerà tra le vie di uno dei centri più importanti dei Campi Flegrei alla scoperta di un passato illustre. Partiremo dall’Anfiteatro Flavio che conserva i più grandi sotterranei esistenti al mondo: qui scopriremo la storia di imperatori e belve, lotte tra gladiatori e … San Gennaro!

Proseguiremo poi verso il mare alla scoperta dei resti di una struttura termale a Via Ragnisco. E ancora passeremo per Palazzo Toledo fino ad arrivare al maestoso Macellum, erroneamente definito Tempio di Serapide.
Insomma, un tour che vi permetterà di scoprire la storia millenaria dell’antica colonia greca di Dicearchia.

Al tramonto raggiungeremo i pittoreschi vicoli alle spalle del porto per rilassarci al Lounge Bar “Dietro La Quinta” per un ricco aperitivo a base di calice di vino a scelta tra Falanghina, Aglianico, Galero o Biancolella, salumi e formaggi!

DOMENICA 18 GIUGNO
Appuntamento: Esterno Dell’Anfiteatro Flavio alle ore 17.30
Inizio visita ore 17.45
Durata: 2 ore e 30 circa.
Contributo a persona: 20 euro comprensivo di visita guidata da una abilitata della regione Campania, biglietto di ingresso all’Anfiteatro Flavio, aperitivo (calice di vino, salumi e formaggi).
I bambini fino a 12 anni gratis. Dai 12 ai 18 anni 8 euro.
Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci!

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
mail: lecaperenapoli@gmail.com
Cell. 328 9705049 / 3337443254/ 3274910331 (Orario 9.00-19.00)
Visita il sito www.lecaperetour.it

Travel Naples organizza il primo Tour al Buio tra le mura della città di Napoli per domenica 18 giugno alle ore 10.30. Un itinerario inconsueto che sarà tutto da scoprire durante la mattinata insieme in una location segreta.

CHE COS’È UN TOUR AL BUIO?
Il Tour al buio è una passeggiata in una delle zone della città di Napoli. I partecipanti non conoscono l’itinerario che andranno a fare, soltanto il giorno del tour saranno chiamati a svolgere alcune simpatiche prove, che li aiuteranno a scoprire quale sarà l’itinerario misterioso.
Una “Napoli sott’ e’ ngopp” inconsueta e non battuta dal turismo di massa, in cui a raccontare storie e misteri saranno proprio i luoghi scelti per il Tour al Buio.
Il tour al buio è aperto a chiunque sia appassionato di arte e cultura. Non vi è costo d’ iscrizione.

DOVE?
La location è ancora segreta ma il punto d’incontro per tutti i partecipanti è l’uscita della fermata della linea 1 di Toledo. Il tour avrà luogo in un perimetro ben defnito, che sarà riportato sulle cartine consegnate ai partecipanti. Sarà comunque all’ interno del Centro Storico.

QUANDO?
Il 18 giugno alle ore 10.30 con partenza prevista per le 11 e ritorno per le 13 al punto d’incontro.

COME PARTECIPARE?
Il tour al buio è gratuito e le prenotazioni sono aperte fino al 16 giugno.
Per info e prenotazioni ueue@travelnaples.it oppure al 3392046279- 3392357280

Il tour al buio è un evento organizzato in occasione della rassegna “Giugno Giovani” promossa dall’ Assessorato ai Giovani, Creatività, Innovazione – Comune di Napolidel Comune di Napoli

Travelnaples.it è un portale multilingue sulla città di Napoli, website dedicato a tutti i viaggiatori in cerca di un nuovo luogo da visitare. Grazie ai nostri itinerari in formato Epub è possibile programmare al meglio la tua esperienza nella città di Napoli direttamente dallo smartphone o dal tablet, scaricabili gratuitamente in qualsiasi momento. Eventi, specialità gastronomiche , itinerari, monumenti, festività il meglio che la città di Napoli ha da offrire su www.travelnaples.it/en.

SABATO 17 GIUGNO, A GRANDE RICHIESTA, VI RIPORTIAMO NELLA STUPENDA CASINA VANVITELLIANA, SUL LAGO FUSARO, PER IL DIVERTENTISSIMO SPETTACOLO ITINERANTE SU FERDINANDO DI BORBONE E I SUOI LAZZARI.

KARMA in collaborazione con Phlegraeus e Centro Ittico Campano è lieta di presentarvi il nuovo spettacolo in una location che a dire incantevole è poco.

Sabato 17 giugno, vi presentiamo “La casina di Re Lazzarone”, un esilarante spettacolo interattivo nella magnifica Casina Vanvitelliana voluta da Re Ferdinando.

Sarete accolti da Re Ferdinando II in versione lazzaro, con amici lazzari e donzelle sue amanti, in una tipica giornata di svago nella casina.
Ma i momenti di relax di Ferdinando saranno veramente pochi: oltre a un compagno di sventure, Malogno, si ritroverà ad avere a che fare con alcuni personaggi che gli faranno visita…e la cosa sarà particolarmente stressante, dando vita a scene esilaranti e divertenti.

Tra storia e risate, uno spettacolo divertentissimo dove il luogo, la storia, i fatti e i racconti vi faranno immergere in una giornata del 700 della Casina Vanvitelliana.

Sabato 17 Giugno – inizio ore 19:30

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – Metodi di prenotazione:

1) COMPILA IL MODULO “PRENOTA IL TUO EVENTO” PRESENTE IN HOME PAGE DEL SITO WEB WWW.KARMACULTURA.IT

2) INVIA UNA EMAIL A: spettacoli@karmacultura.it – SPECIFICANDO COGNOME, NUMERO DI CELLULARE E NUMERO DI PARTECIPANTI

3)INVIA UN SMS O WHATSAPP AL NUM.342.732.97.19 – SPECIFICANDO COGNOME, INDIRIZZO MAIL E NUMERO DI PARTECIPANTI

Contributo di partecipazione €15.00 compreso biglietto d’ingresso alla Casina

Aperture strutture monumentali circuito civico per domenica 18 giugno 2017

Castel Nuovo – Maschio Angioino

Via Vittoro Emanuele III – Piazza Municipio

Per ragioni tecnico-logistiche si comunica che l’accesso al complesso monumentale  è consentito solo ed esclusivamente ai visitatori della mostra di Totò e ai  partecipanti alle visite guidate organizzate dalle associazioni aderenti  al progetto “Graal al Maschio Angioino” previa prenotazione.
Cappella Palatina
Mostra Totò Genio
Apertura dalle ore 10.00 alle 19.00 (ultimo ingresso ore 18.30), presso la Cappella Palatina, si potrà visitare la Mostra “Totò genio” (ingresso alla Mostra: euro 6,00), realizzata in occasione del cinquantenario della scomparsa del grande Antonio de Curtis, in arte Totò, avvenuta il 15 aprile 1967.
La mostra,  organizzata  dall’Associazione Antonio de Curtis e coadiuvata  dal Comune di Napoli in collaborazione con l’Istituto Luce, il Polo Museale della Campania, Palazzo Reale, la Rai , la Siae, con il contributo di Rai Teche e dell’Archivio Centrale dello Stato, è a cura di Alessandro Nicosia, che ha coordinato anche la direzione generale del progetto, insieme a Vincenzo Mollica ed è prodotta dal C.O.R ( Creare Organizzare Realizzare.)
Infine nell’ambito del progetto “Il Graal al Maschio Angioino”, (a cura delle Associazioni IVI, Timeline e Hyppocampos, d’intesa con il Comune di Napoli) sono previsti percorsi programmati ogni ora, dalle ore 9,30 alle 12,30, a prenotazione obbligatoria (info 3317451461).Il costo previsto varia dai 10 ai 15 euro in base al percorso prescelto.

 

Complesso di San Domenico Maggiore

Complesso di San Domenico Maggiore
Domenica dalle 10.00 alle 19.00
Apertura straordinaria del complesso monumentale (ultimo ingresso ore 18,30) in occasione della mostra “Totò Genio” (ingresso alla Mostra: euro 6,00), a cura di Alessandro Nicosia e Vincenzo Mollica, per le celebrazioni del cinquantenario della scomparsa del grande artista napoletano.

Real Casa dell’Annunziata

Chiuso

Chiesa di san Severo al Pendino

Chiuso

 

Museo aperto (a cura dell’Ufficio “Museo Aperto”)

Domenica 18 giugno dalle ore 9,00 alle 13,00

Chiese:
San Pietro a Maiella – via San Pietro a Maiella 4
San Lorenzo Maggiore – Piazza san Lorenzo
Chiesa Santa Maria della Pace – via dei Tribunali 228
Chiesa Santa Caterina a Formiello – P.zza E. De Nicola 49
Basilica di Santa Chiara – via Benedetto Croce/ via Santa Chiara 49/c
Chiesa di San Domenico Maggiore – Piazza San Domenico Maggiore 8/a
Chiesa Sant’ Angelo a Nilo – Piazzetta Nilo
Chiesa San Giorgio Maggiore – via Duomo, 237/a/ Piazzetta Crocella ai Mannesi
Chiesa di Santa Maria Coeli – largo Regina Coeli
Chiesa dei SS. Apostoli – largo Ss. Apostoli 9
Santa Maria del Carmine Maggiore – Piazza del Carmine 2
Chiesa di Sant’ Eligio Maggiore – Piazza Sant’ Eligio 4
Chiesa di Santa Maria Egiziaca a Forcella – Corso Umberto I – 190
Chiesa dei Santi Cosma e Damiano – Piazza Nolana 18
Chiesa di San Pietro ad Aram – corso Umberto I – 292
Chiesa Sant’Agrippino a Forcella – via Forcella 86 (S. Messa ore 13,00)

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Carmelita de Santis

Carmelita de Santis
"Eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo" così è iniziata l’avventura di Senzalinea. Tra i quattro amici, sfortunatamente, ci sono anch'io e le idee peggiori di questa pagina vengono da me. Amo e odio la mia città, mi appassiona la sua storia e le sue tradizioni.

Check Also

RAI2 e RAI RADIO2: “B COME SABATO”

Nuovo appuntamento sabato 15 dicembre, alle 13.30 su Rai2 e Radio2, con B COME SABATO, il programma …