Storia & Curiosità

Strade di Napoli:largo Sciuscelle e la triste storia di Maria

Dove ora sorge lo splendido complesso di San Pietro a Majella, nel luogo in cui la strada della musica s’incrocia con la via dedicata ai …

Read More »

Storia di Napoli:LA GROTTA DEL MAGO

Quattordici miglia più a sud dalla Grotta Azzurra, oltre il mare che taglia l’intero golfo napoletano, c’è l’apertura di un altro antro incantato e, al …

Read More »

Curiosità napoletane:’O Ricuttaro

‘O Ricuttaro,o semplicemente ricuttaro,si intende il venditore di ricotta,nei tempi addietro lo si identificava in un contadino che vendeva la ricotta e girava di casa …

Read More »

Le meraviglie del Golfo di Napoli:la Grotta Azzurra

La Grotta Azzurra di Capri è un archetipo di bellezza, un piccolo paradiso che ha incantato, e tuttora ammalia, numerosi visitatori. Alexandre Dumas padre ha …

Read More »

Storia di Napoli:Carmelina storia d’amore e danza

Carmelina Corrotta è la ballerina di tarantella più famosa dell’isola di Capri. Il suo ritmo seducente intratteneva i turisti, i curiosi e i visitatori sul …

Read More »

Strade di Napoli:Secondigliano e le sue storie

La storia del quartiere Secondigliano, un po’ come quella di tutti i quartieri della periferia di Napoli, è legata all’agricoltura e alle tante aziende rurali …

Read More »

MONASTERO DI SANT’ARCANGELO A BAIANO

Il monastero di Sant’Arcangelo a Baiano è una delle prime strutture religiose realizzate dagli Angioini, descritto da Boccaccio nel Filocolo, il luogo di ricovero di …

Read More »

S.Maria Francesca e il miracolo della sedia

Nei Quartieri Spagnoli, in “Vico Tre Re a Toledo” all’ angolo con Via Speranzella troviamo la Chiesa di S. Maria Francesca Questa chiesa fu costruita …

Read More »

Strade di Napoli:Via Tasso 124 e la follia di un artista

Nel 1883, in Via Tasso, strada elegante che unisce la parte inferiore della città alla collina del Vomero. Esattamente ci troviamo dinanzi ad un palazzo …

Read More »

OMICIDIO O SUICIDIO? Il mistero di Ischia

Erano quasi le 23,00 del 1 ottobre 1953 quando due amiche che tornavano a casa passando per la spiaggia di Fundera ( Tra Lacco Ameno …

Read More »