domenica , 23 settembre 2018

Comicon 2018 giorno 1: e Giorgia fu…

L’evento del giorno per noi di Senzalinea è stato sicuramente l’incontro con la bellissima Giorgia Cosplay che ha realizzato una bellissima videointervista che sarà pubblicata nelle prossime settimane sul nostro giornale.

Giorgia sarà presente al Comicon fino a domani per presentare insieme a Leo Ortolani il fumetto Ratboy,

Anche quest’anno sono state davvero tantissime le persone presenti alla fiera napoletana. Protagonista assoluto di questo primo giorno è stato il caldo. un caldo da fine giugno che ha messo a dura prova cosplayers e semplici visitatori.

Tra le novità più rilevanti di questa edizione del Comicon è da segnalare lo spostamento dell’intera area dell’Asian village ETES Arena Flegrea, uno spazio decisamente più affascinante per festeggiare, tra l’altro, i 40 anni (in Italia) di Goldrake, le proiezioni di film nipponici, ed il trentennale di del film Akira di Katsuhiro Otomo.

L’arena è stato anche, nel verso senso della parola,  il teatro della  della COMICON Cosplay Challenge PRO che ha visto trionfare Francesca Aliberti nei panni di Tiana da La Principessa e il Ranocchio della Disney. Francesca ha vinto un viaggio per due persone alle Hawaii dove sarà ospite come giurato al festival Kawaii Kon 2019.

La seconda e terza classificata, sono state Flavia de Benedetta e Leslie Patriarchi, già intervistate in passato su Senzalinea.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega , tornato sulla terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Nell' ultimo anno scrive su Senzalinea di tecnologia e soprattuto di Cosplay. Ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega..

Check Also

“Senso”, l’inedita guerra di Usagi Yojimbo

Giappone feudale, periodo Sengoku? Edo? Toyota? Sashimi? Insomma quello in cui un mucchio di animali …