venerdì , 20 luglio 2018

Comicon giorno 4: E venne il giorno….

E anche questa edizione del Comicon è finita. Sono state 4 giornate molto impegnative per tutto lo staff di Senzalinea.it. Intere giornate passate tra gli stand per vivere, come ogni anno, la fiera napoletana a 360°. Per quel che riguarda lato cosplay, nei prossimi giorni cominceremo a pubblicare le gallerie fotografiche. Saranno pubblicate anche le le gallery di alcuni amici fotografi. Il materiale video sarà pubblicato appena finirà la post-produzione: c’è innanzitutto il nostro video musicale, poi la doppia intervista a Yuriko Tiger.

La prima dove ci parlerà di lei, la seconda realizzata sul palco interno dell’Asian Village dove lei stessa ha intervistato per noi l’illustratrice giapponese Shiori.  Senza dimenticare la video intervista a Giorgia Cosplay, che abbiamo incontrato il primo giorno all’enorme stand della Panini. Nelle prossime settimane saranno pubblicate anche le interviste a Esther Lipofago, che non siamo riusciti ad incontrare in fiera. Abbiamo avuto anche il piacere di incontrare il cosplayer giapponese Goldy, ospite della fiera.

Quest’anno lo stand videogiochi è stato un “più corposo” del solito: oltre i videogiochi del momento, e l’immancabile stand Redbull con postazioni di gioco multiple era presente un vero e proprio “museo” dei videogiochi con annesse alcune postazioni di retrogames.

Molte sono state le news e le anteprime riguardanti il mondo del fumetto durante kermesse napoletana. Dalle prossime novità del mainstream a interessanti proposte editoriali di impegno sociale. Ad esempio Creepy Past , la nuova serie Bonelli per i lettori più giovani, o le novità Star Comics per il 2018. Senza dimenticare il nuovo progetto legato a Nathan Never (ve lo abbiamo raccontato Qui.

Da segnalare ad esempo la collana Midi di Hazard Edizioni, tutta dedicata al Mezzogiorno, (ne abbiamo parlato Qui).

Ma il Napoli Comicon significa anche celebrazione dell’eccellenza del fumetto. Si sono tenuti anche quest’anno infatti le premiazioni del premio Micheluzzi (QUI  potete leggere tutti i vincitori). Ma abbiamo seguito per voi anche la presentazione dei due vincitori del master in fumetto e illustrazione della Scuola Internazionale di Comics di Napoli, esempio d’eccellenza della nona arte partenopea che ha portato al Comicon anche il maestro coreano Kim Jung GI: cliccate QUI per sapere come è andata .

Indimenticabili le proiezioni in anteprima: dai nuovi episodi di Westworld al finale della terza stagione di Ash vs Evil Dead, incoronato dalla presenza di Lucy “Xena” Lawless, fino ad arrivare all’anteprima nazionale di Mary e il fiore della strega: primo film del neonato studio Ponoc.

Abbiamo tuttavia seguito per voi un’altra anteprima: l’attesissimo L’Isola dei cani”, seconda pellicola in stop motion realizzata dal grande Wes Anderson (andate Qui per saperne di più).

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega , tornato sulla terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Nell' ultimo anno scrive su Senzalinea di tecnologia e soprattuto di Cosplay. Ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega..

Check Also

MotoGP™18 introduce la Sim Racing Telemetry per analizzare le tue prestazioni e confrontare i dati

 Il videogame di MotoGP™ fa un passo in avanti in termini di realismo con l’introduzione …