sabato , 15 Dicembre 2018

Dyson Cyclone V10, il primo aspirapolvere che dice addio al cavo della corrente

Anche il settore della pulizia della casa e degli ambienti in generale resta al passo con l’evoluzione dei tempi, proponendo prodotti sempre più efficienti e con funzionalità innovative. E’ il caso del nuovo Dyson Cyclone V10, aspirapolvere che per la prima volta dice addio al fastidioso cavo della corrente, proponendo un nuovo punto di non ritorno per quello che riguarda la pulizia della casa e tagliando definitivamente il cordone ombelicale che finora aveva legato questo genere di elettrodomestici alle prese di corrente.

Dyson, azienda nata nel 1978, da sempre propone innovazione e funzionalità nei prodotti dedicati alla pulizia degli ambienti, mette in campo un ulteriore passo in avanti con questo nuovo modello di aspirapolvere che elimina completamente i movimenti limitati degli altri prodotti muniti di cavo. L’azienda si è fatta riconoscere negli anni per le sue scelte innovative, spesso controcorrente, come l’utilizzo di un serbatoio per lo sporco trasparente, divenuto poi un vero e proprio marchio di fabbrica dell’azienda.

Grazie ad un’autonomia di un’ora di utilizzo, il nuovo modello Cyclone V10 permette una pulizia accurata e precisa dell’abitazione senza il pensiero di dover staccare e riattaccare la spina e senza nessuna limitazione di movimento, con l’assoluta certezza di poter contare su un’estrema maneggevolezza e prestazioni elevate.

Una categoria, quella degli elettrodomestici per la pulizia della casa, che presenta una vasta gamma di prodotti con caratteristiche, potenzialità e utilizzi differenti. Per l’acquisto ponderato di uno degli aspirapolveri senza fili Dyson è possibile trovare tutte le informazioni tecniche dei vari modelli e interessanti confronti e recensioni che facilitano a scelta sul sito Recensioni sul Web, un servizio che aiuta nello scegliere il modello migliore in base alle specifiche esigenze di utilizzo grazie all’effettuazione di specifici test, semplificando e rendendo più veloce l’esperienza di acquisto.

Tornando ai dettagli tecnici di questo Dyson Cyclone V10, l’aspirapolvere è un prodotto decisamente compatto, frutto dell’esperienza dell’azienda nel settore maturata in anni di ricerca e sviluppo di nuove tecnologie.  Il peso è limitato a soli 2,49 Kg e vede la presenza di un motore piccolo ma potente, che aspira ad una velocità di 200 km/h grazie ai 14 cicloni integrati. Grazie a un contenitore dello sporco più grande del 40%, non è più necessario svuotare e pulire l’aspirapolvere con frequenza minore.

 

Nuova è anche la disposizione dei filtri attorno al motore, che garantiscono la creazione di un’unica unità sigillata che va a migliorare la filtrazione catturando il 99,97% degli allergeni, anche quelli di dimensione inferiore agli 0,3 micron. Le spazzole sono di nuova concezione, dotate di un motore interno e rullo che muove le setole rigide in nylon permettendo alle stesse di penetrare in profondità e rimuovere i peli degli animali e lo sporco più ostinato.

 

Cyclone V10 può essere utilizzato su ogni genere di pavimentazione, ma anche su divani, poltrone, tapparelle, materassi e anche per la pulizia dell’automobile. Il Dyson Cyclone V10 viene commercializzato con un set completo di spazzole e accessori a un prezzo a partire da 529 euro.

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Redazione

Check Also

L’INCAZZATA TECNOLOGICA E I SOCIAL-REFRATTARI

“Ma come non hai Facebook?!?!” “Eh no, non ce l’ho.” “Ma come fai?!” “A fare …