giovedì , 19 aprile 2018

Eventi Napoli e Campania: Agenda del Weekend 16-18 febbraio

Dopo Carnevale il divertimento non termina con tutte le iniziative in programma!

Enzo Avitabile alla Feltrinelli di piazza dei Martiri @ Eventi la Feltrinelli Napoli, Naples [16 febbraio]

Enzo Avitabile alla Feltrinelli di piazza dei Martiri (NA)

Venerdì 16 febbraio 2018 ore 18.00

Enzo Avitabile presenta «Pelle differente», il suo nuovo lavoro che raccoglie tutti i suoi successi, incluso «Il coraggio di ogni giorno», brano portato a Sanremo con Peppe Servillo.

Frida Kahlo | Teatro TRAM @ TRAM Teatro Ricerca Arte Musica, Naples [dal 16 febbraio su 2 marzo]

Frida Kahlo | Teatro TRAM

Venerdì 16 febbraio 2018 ore 21.00

Il nostro spettacolo parte da una frase di Frida — “Non ho mai dipinto sogni. Ho dipinto la mia realtà” — per raccontare un suo ritratto privato, autentico e doloroso, commovente e veritiero: non la Frida icona dell’arte e della moda, ma la Frida donna, la Frida vera, la Frida pittrice e moglie e donna messicana della prima metà del secolo. L’intensa interpretazione di Titti Nuzzolese, affiancata da Peppe Romano nella parte di Diego Rivera, disegna un ritratto di Frida lontano dall’agiografia ricorrente di “grande artista sfortunata”, di donna “innamorata del suo uomo”. Frida fu molto più di questo e, in un certo senso, molto meno: fu una donna che riuscì a imporre un’immagine pubblica diversa da quella privata. La drammaturgia, attenta ai documenti e alle testimonianze, mette in evidenza la complessa personalità di Frida, in cui convivevano idee e sentimenti contrastanti: voleva mostrarsi al pubblico come una donna libera e rivoluzionaria, ma in privato restava ingabbiata nel ruolo della moglie devota che tutto sopporta; voleva essere una pittrice affermata, ma rinunciava a proporre al pubblico le sue opere.

Info e prenotazioni:
cell: 342 1785930 (anche whatsapp)
email: tram.biglietteria@gmail.com
Biglietti: intero: € 12,00
ridotto (<26 >65): € 10,00

Luogo: TRAM Teatro Ricerca Arte Musica – via Port’Alba 30, Napoli

Risultati immagini per castello lancellotti dracula

Dracula al Castello Lancellotti (AV)

Sabato 17 e domenica 18 febbraio 2018

LA STORIA
Nel 1462 un cavaliere romeno del Sacro Ordine del Dragone, Vlad Ţepeş conosciuto anche con il nome di “Draculia”, combatte per difendere la cristianità dall’inarrestabile avanzata turca. È nei tragici giorni in cui, tra sangue, tormenti e violenza, Vlad riesce a sconfiggere i turchi che si consuma la sua personale tragedia: Elisabeta, sua moglie, si toglie la vita credendolo morto. Di fronte al suo cadavere il principe rinnegherà Dio e si trasformerà in Dracula.
Nel 1897, nel cuore della Londra vittoriana, ritroviamo ancora Dracula, invaghitosi della moglie di Jonathan Harker, un brillante avvocato incaricato di acquistare il suo castello. Nella donna, Mina Murray, egli rivede l’incarnazione di sua moglie, Elisabeta. Questa passione malsana scatenerà degli eventi terrificanti e drammatici.

LO SPETTACOLO
Dracula, nella versione de Il Demiurgo, verrà portato in scena in maniera cruda e realistica: un vero e proprio horror teatrale.
Inoltre, dal punto di vista drammaturgico e registico, verrà posta grande attenzione al personaggio di Dracula: imperscrutabile e letale, capace di atrocità terrificanti e di un amore sincero e struggente. Un mostro che abita le tenebre e combatte il Mondo, spinto dalla sete inestinguibile di sangue, divorato dall’infelicità e dalla solitudine.

LA LOCATION
Ad uno sguardo di distanza da Nola, sul “primo sasso” del Vallo di Lauro, sorge maestoso il Castello Lancellotti, una tra le più belle residenze d’epoca della Campania. Le prime testimonianze sono precedenti l’anno 1000, ma è del 1277 la prima testimonianza concreta dell’esistenza di una dimora feudale. Museo storico che accoglie migliaia di visitatori l’anno, location per eventi privati e manifestazioni culturali, il Castello Lancellotti rappresenta un importante polo di attrazione culturale. Grazie al lavoro costante dell’associazione Pro Lauro, inoltre, costituisce una realtà dinamica, che concilia la propria vocazione museale con un’intensa attività nell’ambito dell’organizzazione di eventi, utili alla valorizzazione del Bene e capaci di dar vita ad un circolo virtuoso che permette di non trascurare un sapiente e costante lavoro di tutela e restauro.
Repliche:
sabato 17 e domenica 18 febbraio alle ore 17.00/ 19.00 / 21.00
Costo del biglietto: Adulti € 15,00
Ridotti € 10,00 (dai 10 ai 12 anni)
– V.M. 10 anni
Info e prenotazioni +39 347 962 5074
info.demiurgo@gmail.com

Gli amori dannati di Porta Capuana - speciale San Valentino @ Chiesa di San Giovanni a Carbonara, Naples [17 febbraio]

Gli amori dannati di Porta Capuana – speciale San Valentino

Sabato 17 febbraio 2018 ore 10.30
Ritorna, per la festa di San Valentino, a gran richiesta, la visita guidata nella zona di Porta Capuana, per ripercorrere le storie d’amore più belle e anche meno conosciute della Napoli di un tempo.
Partiremo dalla Chiesa di San Giovanni a Carbonara per raccontare gli amori dannati della Regina Giovanna. Proseguiamo per visitare il Lanificio, la Chiesa di Santa Caterina a Formiello. La nostra guida esperta vi racconterà di Virgilio, del Re Alfonso d’Aragona, di Re Ferrante e re Ladislao, insieme a tante altre storie d’amore e di cronaca nera del passato.
Ovviamente, imperdibile, la nostra degustazione di babà al Capriccio 😉
Appuntamento dalle 10 all’esterno della Chiesa di San Giovanni a Carbonara (via Carbonara 5). La visita inizierà alle 10,30
Contributo a persona:
Intero 10€ (comprende contributo a persona per l’associazione + 2 euro degustazione babà))
Ridotto 9€ (soci con tessera 2018 Curiosity Tour)
Prenotazione obbligatoria solo telefonando ai seguenti numeri
3292885442 – 3711300813
E’ POSSIBILE PRENOTARE DAL LUNEDì AL SABATO DALLE 10.00 ALLE 19.00
In altre fasce orarie inviateci un sms e sarete ricontattati.
Il tour si effettua al raggiungimento di un gruppo minimo di 15 persone.

Streghe e Janare il Medioevo fantastico al Museo del Sottosuolo @ Il Museo Del Sottosuolo, Naples [dal 17 su 18 febbraio]

Streghe e Janare il Medioevo fantastico al Museo del Sottosuolo

Sabato 17 e Domenica 18 Febbraio 2018 ore 18.30

Nella magica location del museo del Sottosuolo di Napoli per l’evento teatralizzato “Streghe e Janare il Medioevo fantastico napoletano”, uno spettacolo scritto da L.Miriello in collaborazione con L.Bertè.

Assisterete ad un evento unico sulla storia e sui riti delle mitiche streghe e “Janare” beneventane le sacerdotesse della Dea Diana. A condurci lungo le scalinate che portano alle viscere di Napoli e lungo i misteriosi cunicoli che confinano con gli ipogei funerari della Sanità ci saranno tre streghe famose emerse dai racconti del medioevo fantastico nei loro antichi costumi Lupercalia (Laura Miriello) strega del sud, Marillia strega del nord (L’attrice Livia Bertè) e Vespertilia(Giuliana Ciucci) la strega dell’est! Le tre “litigiose e inquiete” streghe vi racconteranno tra monologhi piccoli litigi malocchi e fatture le storie fantastiche legate alla stregheria napoletana e campana, la stregheria dell’antica Roma al Medioevo fino a giungere alle usanze delle janare beneventane dei giorni nostri.

Racconti della tradizione contadina e delle origini dei miti legati alla ritualità che compivano i contadini e le janare nei campi nelle notti stregate invernali. Giunti al centro del Museo proprio nel ventre della Napoli più nascosta ad attendervi un tempio rituale sacro alle janare. Marillia Vespertilia e Lupercalia ci attenderanno al calderone magico i simboli delle streghe, Marilia e Carmilia insceneranno l’antica danza tratta dalle «danze delle streghe» intonando il canto delle janare beneventane, attorno al calderone. Terminata la danza al chiarore della candele le tre streghe accenderanno come tradizione simbolicamente il fantoccio della “vecchia Dianara”. Nel fuoco ogni partecipante getterà un foglio in cui avrà scritto le cose che vuole eliminare dalla propria vita. Davanti al fuoco terremo un canto tratto dai testi medievali, per richiamare la luce proveniente dalla terra e dal cielo e di cui noi siamo il punto di incontro, per purificare e rischiarare il nostro cammino nel nuovo anno.

Appuntamento in Piazza Cavour 140

Prenotazione obbligatoria ad Itinerari Storici al 320 6875887 o al Museo del Sottosuolo 3280115044
Contributo evento teatralizzato 13 euro, riduzione bambini.

In Zattera di notte alla Galleria Borbonica @ Galleria Borbonica, Naples [17 febbraio]

In Zattera di notte alla Galleria Borbonica

Sabato 17 febbraio alle ore 20.00 e alle ore 22.00
Ritorna il fascino della Galleria Borbonica con un’esclusiva e magica visita guidata notturna in zattera. Una piccola cisterna a delimitare l’ingresso di questo avventuroso percorso, raggiungibile attraverso un breve cunicolo, da dove ammireremo alcune lavorazioni idrauliche di eccezionale fattura, oltre alle croci incise nella malta legate al duro lavoro del “pozzaro“.
Questo magico tour notturno in zattera, sarà reso ancora più speciale al ritorno nella Galleria Borbonica, dove passeremo attraverso uno stretto cunicolo lungo circa 30 metri e scenderemo nella grande cisterna attraverso una scala in ferro.
Da qui potremo osservare i camminamenti ad arco utilizzati dai “pozzari”, poi ci imbarcheremo (e qui l’emozionante avventura arriverà al massimo) su una zattera che navigherà sulla falda acquifera sotterranea di Napoli, nella galleria abbandonata della mai completata linea L.T.R. (Linea Tranviaria Rapida).
Faranno da incredibile cornice al nostro emozionante tour, enormi frammenti di statue, le auto e le moto d’epoca ritrovate sotto i detriti.
Durante il percorso ai nostri ospiti sarà servito un aperitivo con con un waffel su stecco e spritz a cura di Ricky Graff Street Food.
Luogo : Via Morelli, n°61 (ingresso pedonale del Parcheggio Morelli)
Due turni sabato 17: 1° turno ore 20.00 | 2° turno ore 22.00
Disponibilità max per turno: 40 Posti
Durata: 2 ore
Costo: 20 euro
L’appuntamento è presso la biglietteria, 15 minuti prima dell’orario del turno prescelto. Saranno ammessi alla visita i bambini superiori a 10 anni d’età.
Per questo evento la prenotazione è obbligatoria, a causa dei pochi posti disponibili per ogni turno e va effettuata via telefono.
N.B: A causa della conformazione del luogo, è sconsigliata la partecipazione a chi ha problemi motori e a chi soffre di claustrofobia.
Informazioni
Telefono: 334 11 19 8 19 Claudia
E-mail: prenotazioni@viverenapoli.com

AperiVisita serale alle Catacombe di san Gennaro. Tour+aperitivo @ CATACOMBE DI NAPOLI, Naples [17 febbraio]

AperiVisita serale alle Catacombe di san Gennaro

Sabato 17 febbraio 2018
Dopo il grande successo dell’estate, a grande richiesta continua l’AperiVisita alle Catacombe di San Gennaro, il tour serale che ti permette di scoprire uno dei luoghi sotterrerei più suggestivi del mondo con aperitivo d’eccellenza.
Una discesa nella bellezza del mistero, arricchita da un momento gourmet offerto da Birra KBirr, produttori della birra artigianale napoletana dedicata a San Gennaro e dalle eccellenze del Rione Sanità.
Inizio ore 20 e 21
Durata 1 h
Costo € 12
Da 0 a 12 anni è gratuito 😉
Posti limitati disponibili su prenotazione: 0817443714 — prenotazioni@catacombedinapoli.it

Visita al Convento di Regina Coeli di Napoli ( XVI sec. ) @ Piazza San Domenico Maggiore, 80134 Napoli NA, Italia, Napoli [17 febbraio]

Visita al Convento di Regina Coeli di Napoli ( XVI sec. )

Sabato 17 febbraio 2018

Torna a grande richiesta una delle mattinate culturali che riscuote un altissimo numero di prenotazioni ma che, per questioni logistiche, non possono essere tutte accettate.
Si schiude di nuovo in esclusiva per noi il Complesso Conventuale di Regina Coeli di Napoli. 
Un’edizione speciale
, una giusta replica per dare la possibilità di partecipazione a coloro che non sono riusciti a prenotarsi in tempo lo scorso 27/1.
Trattasi di un seminascosto complesso del seicento situato nel cuore del Decumano Superiore, a pochi metri dalla cosiddetta Collinetta di Caponapoli. Una storia affascinante, un luogo pregno di storia e di opere d’arte che lasceranno il visitatore letteralmente senza respiro. Tentare di spiegare qui il programma della mattinata sarebbe impossibile nonché svilente, ci limiteremo solo a segnalare la Stupefacente Chiesa contenente, tra l’altro un dipinto di Luca Giordano, la quadreria privata, il giardino Monumemtale che nel 600 fungeva da Orto Medico e l’annessa Farmacia, il parlatorio Reale dove bussò la madre di Napoleone Bonaparte, le sale e altri ambienti dove oggi come allora vivono ” ovattate ” le religiose, suore Vincenziane che hanno acconsentito di aprire il grande portone per un evento veramente speciale. Un evento imperdibile ma come detto riservato ad un numero ristretto di partecipanti. Prenotatevi in tempo dunque inviando la vostra richiesta al 3317485815 anche Whatsapp. Con noi per conoscere una Napoli che non ti aspetti ma che aspetta te.
Solo 20 posti disponibili.

Nina Zilli alla Feltrinelli di piazza dei Martiri @ Eventi la Feltrinelli Napoli, Naples [17 febbraio]

Nina Zilli alla Feltrinelli di piazza dei Martiri

Sabato 17 febbraio 2018 ore 17.00

Nina Zilli incontra il pubblico e firma copie della nuova versione dell’album «Modern Art», contenente anche il brano in gara a Sanremo «Senza appartenere». Acquista il cd alla Feltrinelli di piazza dei Martiri o piazza Garibaldi e ritira il pass*(1 pass per ogni cd acquistato, fino a esaurimento) che dà accesso prioritario al firmacopie.
Il Monastero delle 33 - la clausura a Napoli @ Complesso degli Incurabili, Naples [17 febbraio]

Il Monastero delle 33 – la clausura a Napoli

Sabato 17 febbraio 2018 ore 10.30

I luoghi, la storia e le opere di Maria Lorenza Longo, nobildonna catalana, che è stata la fondatrice dell’Ospedale degli Incurabili e del Monastero delle “Trentatré”.
Un viaggio straordinario tra la storia, l’arte e la fede della Napoli del ‘500 fino ai giorni nostri.
Il monastero si erge nei pressi della collinetta di Caponapoli, ovvero il luogo dell’Acropoli della Napoli greco-romana. Nel decumano superiore, dove l’anomalia della curva, mette in evidenza le forme dell’ Odeon incastrato dai palazzi, si apre la scalinata monumentale delle Trentatré.
Il Monastero, fondato nel 1585, rappresenta l’ultima testimonianza di quella cittadella religiosa che “occupò” il centro antico nel corso del Seicento. Infatti, a differenza degli altri monasteri, le vicende umane e storiche non hanno intaccato la vita della comunità delle monache, che, per volontà della loro fondatrice, rispettano la povertà di Santa Chiara, e per volontà papale, la clausura stretta.
Il percorso inizia nell’atrio dell’Ospedale degli Incurabili, prosegue verso la sala dell’ex Refettorio e le cantine delle monache con una sosta sui luoghi dove sorgevano le primitive sedi del monastero.
La visita si conclude al Monastero di Santa Maria in Gerusalemme dove si visiterà l’atrio affrescato e la chiesa seicentesca.
Vi conduce in questo viaggio una guida d’eccezione, nonché manutentore del Monastero stesso, Francesco Galluccio.
Appuntamento dalle 10 davanti alla farmacia storica degli Incurabili. La visita inizierà alle 10.30
Contributo a persona:Intero 10€
Prenotazione obbligatoria solo telefonando ai seguenti numeri 3292885442 – 3711300813
E’ POSSIBILE PRENOTARE DAL LUNEDì AL SABATO DALLE 10.00 ALLE 19.00
In altre fasce orarie inviateci un sms e sarete ricontattati.
Il tour si effettua al raggiungimento di un gruppo minimo di 26 persone.

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

Saint Valentine in Love 2018

Dal 15 al 18 Febbraio 2018 ci saranno i solenni festeggiamenti in onore di San Valentino Prete e Martire: quattro giorni di festa dedicati al Santo dell’amore in cui San Valentino Torio (SA) si veste di amore, luci, arte, fede, musica, sapori e… SELFIE.

Splendide luminarie, cuori 3D, percorsi gastronomici ed importanti spettacoli per tutte le strade del paese.
E non per ultimo giochi organizzati dalle Associazioni Culturali ed esposizioni nel Palazzo Formosa.
Assaggi culinari preparati dagli allievi della scuola alberghiera di Nocera Inferiore.

Napoli "Svelata": Itinerari alla scoperta dei luoghi del film @ Certosa di San Martino, Naples [18 febbraio]

Napoli “Svelata”: Itinerari alla scoperta dei luoghi del film

Domenica 18 Febbraio 2018

Amici di Campania Coast ecco il secondo itinerario tematico della Napoli Svelata:
«La Certosa di San Martino. Un racconto di Napoli tra arte, teatro e tradizione.»

Napoli “velata” come una sposa con il suo amato: così, nell’ultimo film di Özpetek, appare la città partenopea agli occhi appassionati dei suoi visitatori in quel gioco ambiguo e sensuale del suo celarsi e rivelarsi di continuo, di ammaliare il nostro sguardo ipnotizzato dalle meraviglie racchiuse nel mosaico di strade, vicoli, chiese, palazzi e musei. Ma dove si muovono i personaggi del film e quali sono i luoghi che il regista ha voluto “omaggiare” nella sua pellicola? Vi invitiamo a scoprirli insieme a noi in un affascinante viaggio tra arte, leggenda, tradizione e teatro dove “sveleremo” Napoli attraverso una serie di itinerari tematici accompagnati da letture e narrazioni teatrali.
Visita guidata a cura di Lucia Sessa- Guida Turistica Regionale
Voce narrante: Antonino Masilotti
Testi e letture teatrali da:
Enzo Moscato

Raffaele Viviani
Giambattista Basile
Eduardo De Filippo
Salvatore di Giacomo

Appuntamento a Napoli, Largo Certosa di San Martino ore 10
Durata tour: 2 ore circa.
Costo della visita teatralizzata: € 10 (escluso ingresso alla Certosa di San Martino); € 5 riduzione per i ragazzi; gratis per i bambini.
Per maggiori info e prenotazioni manda una mail a: campaniacoast@gmail.com oppure contattaci via telefono e Whatsapp al numero: 3490849953.

Palazzo Reale: visita guidata a corte @ Tour Napoli: Scopri l'Anima di Napoli, Naples [18 febbraio]

Palazzo Reale: visita guidata a corte

Domenica 18 Febbraio 2018 ore 10.00

Il tour partirà da Piazza del Plebiscito alla scoperta della Napoli reale, dal vice regno di Spagna, alla dinastia dei Borbone, vi verrà narrata la storia del palazzo e le varie trasformazioni, ammirando il teatrino di corte egli incantevoli appartamenti della regina, tra aneddoti, arte e lusso verremo condotti in un viaggio d’altri tempi, fino alla Cappella Palatina e il meraviglioso presepe.
Contributo: 13 euro incluso biglietto
11 euro studenti dai 18 ai 25 anni
5 euro dai 10 ai 17 anni

Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato
Per informazioni: 3739042367
animadinapoli@hotmail.it

Innamorati di Napoli 2018

Domenica 18 febbraio 2018

L’Assessorato alla Cultura ed al Turismo del Comune di Napoli presenta l’iniziativa Innamòrati/Innamoràti di Napoli, da un’idea di Maurizio de Giovanni.
È il programma, di visite guidate da “Ciceroni illustri” affiancati da guide turistiche abilitate, visite che nella mattina del prossimo 18 febbraio illustreranno le bellezze della nostra città dalla personale chiave di lettura di uomini e donne che, ciascuno nel proprio ambito, lavorano e vivono ispirati dall’amore per Napoli. Dai tasselli degli appuntamenti verrà fuori il volto variegato di una città che eccelle in mille campi. Napoli del Cinema, Napoli dell’arte, Napoli della storia, della musica, dell’alchimia, della scienza, del teatro, dei paesaggi.

Madrina dell’evento quest’ anno sarà l’attrice Pina Turco che accoglierà i partecipanti, insieme al Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ed all’Assessore alla Cultura ed al Turismo Nino Daniele, nella sede del Comune di Napoli a Palazzo San Giacomo.

Numerose sono le visite, quasi tutte completamente gratuite, ma per i luoghi dove è previsto un biglietto d’ingresso questo sarà a carico dei partecipanti e specificamente indicato nella descrizione dell’evento stesso. Per i dettagli: http://www.guideturistichecampane.it/innamorati-di-napoli

L'immagine può contenere: pianta e spazio all'aperto

Scale che portano alla fertilità: dal Petraio a S.M. Francesca!

Domenica 18 febbraio 2018

Una Napoli completa in tutte le sue sfaccettature, quella che vi aspetta nella passeggiata guidata che inizierà al Vomero, la sua famosa collina, passando, prima, per il borgo del Petraio, una zona meravigliosamente panoramica e caratterizzata da edifici in stile Liberty, per poi proseguire attraverso le sue scale fino ai Quartieri Spagnoli. Qui, nella parte verace della città avremo modo di vedere alcuni famosi murales, tra cui quello di Maradona e la Pudicizia di Francisco Bosoletti. Il tour si concluderà al santuario di S.Maria Francesca alle Cinque Piaghe, la Santa che promette gravidanza a chi si siede sulla sua sedia!
Appuntamento: ore 9:50 fuori la funicolare di via Cimarosa.
Il contributo organizzativo è di 8.00 euro a persona, gratuito per i bambini al di sotto dei 12 anni.
La PRENOTAZIONE è OBBLIGATORIA e và fatta ai seguenti recapiti:
E-mail – visitarenapoli@yahoo.com
Telefono – 333/5605637
whatsapp – 3284125172
Ci si può prenotare fino al giorno prima.

 

In concerto Nino D’Angelo venerdì 16 febbraio al Complesso Palapartenope con il · il “concerto 6.0” e GUÉ Pequeno sabato 17 febbraio con “Gentleman tour 2018” alla Casa della Musica, Napoli.

Continuano gli eventi:

Vincent Van Gogh nel Manicomio di Saint Paul

Il Caravaggio di Manara al Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli

Alla scoperta del Sottosuolo di Napoli con O Munaciello

Yoga in Floridiana

Van Gogh Immersive Experience 2017 a Napoli

L’Inferno di Dante nel Museo del Sottosuolo di Napoli

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Marilena Matteoni

Marilena Matteoni
Laureata, tra sogni e passioni, sono alla ricerca della mia strada. Innamorata della mia città, un vulcano di contraddizioni da “odi et amo”, mi tuffo alla sua scoperta!

Check Also

IL 17 APRILE A NAPOLI IO VIVO SANO_ Dipendenze 2018

La Fondazione Veronesi è in prima linea per aiutare le scuole nel loro percorso di …