martedì , 23 Luglio 2019

Eventi Napoli e Campania: Agenda del Weekend 23-25 febbraio

Quali eventi scegliere questo weekend?

Prima, però, è da segnalare oggi la 14esima edizione di “M’Illumino di Meno”, la campagna di sensibilizzazione sui temi degli stili di vita sostenibili in occasione della “Giornata del risparmio energetico”.

Lezioni di gusto - tutto sulla carne e sui salumi @ Eccellenze Campane, Naples [23 febbraio]

Lezioni di gusto – tutto sulla carne e sui salumi

Venerdì 23 febbraio 2018

Sabatino Cillo, stilista della carne, offre la sua esperienza di macellaio e cuoco per una lezione sulla carne e sui salumi, con approfondimenti su consigli di cottura e di abbinamento al vino più adatto. Imparerete i suoi segreti e potrete gustare alcuni tra i piatti forti della nostra braceria/salumeria.
ANTIPASTI
«Degustazione comparata dei salumi Cillo»
Cornetto salato con prosciutto cotto «Cillo», cetriolo marinato e glassa di aceto balsamico
Fetta di salame maialino nero casertano tagliata a mano
Spiedino rustico con pancetta di maiale nero e scamorza di pezzata rossa
Mortadella di marchigiana igp
Prosciutto cotto di marchigiana con ciliegina di mozzarella di bufala
Bruschette con lardo alle 22 spezie

PORTATA A SORPRESA DEL MAESTRO

SECONDA PORTATA
Tagliata di bistecca di marchigiana igp -45 giorni di frollatura e insalatina sfiziosa

TERZA PORTATA
Wurstel di marchigiana + wurstel di maialino nero con patate del contadino
(Vincitore del Premio Gambero Rosso 2017 come miglior wurstel d’Italia)
Calice di vino: Aglianico
Dolce: Ananas alla brace caramellata con pallina di gelato crumble alla vaniglia
Il prezzo è di 25€ a persona, compreso il vino e il dolce.
Per info e prenotazioni: 081.203657

Luogo: Eccellenze Campane – Via Brin Benedetto, 69, 80142 Napoli

IL Cartastorie incontro con gli origami di Francesco Cirillo @ Lanovecento, libreria per unni curiosi, Pozzuoli [23 febbraio]

Il Cartastorie: incontro con gli origami di Francesco Cirillo

Venerdì 23 febbraio 2018 dalle ore 17.00

Unni siete pronti?
Venerdì prossimo arriva il Cartastorie in libreria, in via Carmine, Pozzuoli: laboratorio «open» di origami a cura di Francesco Cirillo.
Reduce dal successo di Libr’Alia, Francesco Cirillo, il nostro origamista preferito, sarà con noi per un incontro di carte e mani, aperto a tutti i curiosi e appassionati di origami, adatto a tutte le età per grandi e piccini. Sarà un momento di aggregazione all’insegna dell’arte della piega ma anche un’occasione di incontro-confronto tra recenti apprendisti e praticanti, amici di vecchia data e amici nuovi di zecca… e se non avete mai «piegato» carte in vita vostra, è il momento giusto per provare… l’ingresso è liberissimo, è gradita la prenotazione… non mancate!
Per info e prenotazioni scrivete alla nostra pagina “Lanovecento, libreria per unni curiosi”, chiamate il n. 0818531463, telefonate o mandate un messaggio ai numeri 3384408376  –  3384850720.

Risultati immagini per La goletta Oloferne a Torre del Greco

La goletta Oloferne a Torre del Greco

Venerdì 23 febbraio 2018

Sarà a Torre del Greco, condizioni meteo permettendo, la goletta Oloferne, nave scuola italiana punta di eccellenza del Museo Navigante, un’idea nata dalla passione per il mare e intorno alla rete dei Musei del mare e della Marineria sparsi lungo tutta la penisola. Per la prima volta nella storia della marineria italiana, la goletta Oloferne sta toccando tutti i porti italiani dove hanno sede i musei del mare nel viaggio che la porterà a Sète, in Francia, dove a marzo si tiene l’Escale, il raduno biennuale delle barche storiche del mondo.

La storia della goletta Oloferne ha inizio nel 1944, quando il maestro d’ascia Nicola Russo, originario di Castellammare di Stabia  proprietario di un cantiere a Messina, realizzò tre golette per il trasporto promiscuo di merci e persone per le isole Eolie. L’attuale goletta, con il nome originario di Giovanni Primo, operò come imbarcazione da trasporto da e per le isole settentrionali della Sicilia fino agli anni Sessanta quando fu acquistata da un privato e attrezzata come barca da diporto. Da allora passò più volte di mano, divenendo perfino il set del film Il Conte di Montecristo di D. Greene nel Golfo dei Poeti a La Spezia, e barca da crociera del presidente del Milan Albino Buticchi.
Solo alla fine del secolo scorso, finita in disarmo a Genova, fu portata a una nuova – e terza – vita prima come barca del WWF per il monitoraggio delle coste italiane e poi come nave scuola nell’ambito del progetto Nave di Carta. In venti anni di attività come nave scuola ha imbarcato oltre seimila persone in attività educative, esperienze di navigazione, inclusione sociale e recupero psico-fisico.

La goletta è un bialbero con bompresso lungo 23 metri e largo 4,5, con un dislocamento di 40 tonnellate. Può accogliere fino a dieci ospiti in camerata.

La presenza al porto di Torre del Greco sarà l’occasione per combinare la visita alla goletta con quella del Museo della Marineria Torrese. Le visite sono gratuite.
Informazioni e prenotazioni:

Lega Navale Italiana – Sezione di Torre del Greco 081 881 45 27 torredelgreco@leganavale.it

Aperitivo Con L'Assassino @ Teatro Sannazaro, Naples [dal 24 su 25 febbraio]

Aperitivo Con L’Assassino

Venerdì 23 e sabato 24 febbraio 2018 ore 18.00

Per un po’ di tempo vi consigliamo di non accettate inviti nei locali pubblici e anche nei teatri: in questo periodo girano assassini senza scrupoli.
“Aperitivo con l’assassino” è il primo tentativo di unire le collaudatissime “cene con delitto” alla scrittura teatrale moderna.
Il pubblico presente in sala diventa davvero spettatore/testimone di una classica pièce teatrale che fa riferimento alla letteratura “gialla” ma con ampie sfumature comiche con l’intenzione di rapire lo spettatore con un articolato caso di una misteriosa morte violenta, ma allo stesso tempo di farlo ridere con battute e situazioni emblema e simbolo del miglior teatro comico.
Nella fattispecie, in questo atto unico, l’ingegnere Marc Grimaldi viene ammazzato davanti a tutti, nel locale dove sta festeggiando una importante premiazione lavorativa.
Con lui in scena un gruppo di attori che impersonano la moglie, l’amante, la sua diretta manager, il marito della sua amante e anche il cameriere che li serve a tavola, tutti analizzati con la lente delle indagine investigative fatte dall’ ispettore Ivan Occhipinti, un poliziotto moderno, per puro caso amico della vittima.
Ma come succede normalmente, dei gialli non si può svelare tanto, ma l’invito vale per tutti: accomodatevi e gustatevi questo “Aperitivo con l’assassino” un lavoro teatrale corale che coinvolge il pubblico e lo tiene attaccato alle sedie per i tanti colpi di scena che si susseguiranno in attesa del finale… e solo alla fine vi diremo chi è l’assassino.
Per prenotare il tuo tavolo chiama Teatro Sannazaro 081 411723
Napoli Ticket 081 195 68 172 — 338 16 10 747

L'immagine può contenere: scarpe

Festa del Cioccolato

Da venerdì 23 a domenica 25 Febbraio 2018
Choco Amore alla conquista definitiva della penisola sorrentina per una dolcissima edizione della Festa del Cioccolato Artigianale.
Con il Pregiatissimo Patrocinio del Comune di Piano di Sorrento tre giorni dedicati all’artigianalità ed ai prodotti buoni di cioccolato, senza trascurare animazione e didattica.
Questo delle Feste del Cioccolato Nazionali è l’unico tour gastronomico esistente che si manifesta non solo come fiera-mercato ma promuove e muove tutta la cultura che interessa questo nobile e affascinante alimento.
Promuovere le proprietà benefiche del cioccolato artigianale è diventato l’argomento più proposto a livello mondiale, ma ogni volta vien fuori un elemento nuovo che ci stupisce e ci invoglia ancor di più a scegliere il cioccolato “VERO” rispetto a quello industriale. Antidepressivo, antiossidante, aiuta il cuore, la circolazione ed accelera il metabolismo; il cioccolato artigianale non fa male e la Festa di Piano di Sorrento è un’occasione unica per acquistare prodotti sani che non sono reperibili nella grande distribuzione.
Gli stand dei Maestri Cioccolatieri con i loro gustosi e sani prodotti rigorosamente artigianali apriranno la manifestazione venerdì 23 mattina dalle ore 10:00 ed accoglieranno in piazza Domenico Cota golosi provenienti da tutta Italia, pronti a degustare e fare scorta dell’ottimo cioccolato artigianale.
Assolutamente da non perdere i laboratori didattici per bambini sulla lavorazione del cioccolato, Il CHOCO PLAY e tanta animazione, a cura di Mamme al Centro e E ENTERTAINMENT, leader nel settore e soprattutto i numeri uno di tutta la penisola sorrentina.
Abbinare laboratori didattici per bambini del Choco Play, attività di spettacolo ed intrattenimento con staff di animazione di livello, insieme al gustosissimo cioccolato artigianale, rende questa kermesse unica nel suo genere.

Santa Chiara: visita alla chiesa e al chiostro Maiolicato @ Tour Napoli: Scopri l'Anima di Napoli, Naples [24 febbraio]

Santa Chiara: visita alla chiesa e al chiostro Maiolicato

Sabato 24 febbraio 2018 ore 12.00

Visita a Santa Chiara, alla chiesa Neogotica simbolo del centro storico di Napoli e luogo di culto per il popolo napoletano, scenario di avvenimenti che hanno segnato la città, alla scoperta del meraviglioso chiostro maiolicato, incanto del cuore di Napoli, tra affreschi e maioliche, vi perderete nel suggestivo giardino segreto e visiterete il museo del chiostro e le antiche terme romane, tra archeologia, arte e storia, scoprirete gli influssi culturali che hanno reso Napoli una città unica nel suo genere.
Contributo: 13 euro a persona
10 euro studenti fino ai 30 anni
8 euro bambini dai 7 ai 14
Per informazioni e prenotazioni: 3739042367  –  animadinapoli@hotmail.it

L'Impressionismo Napoletano: tour al palazzo Zevallos @ Tour Napoli: Scopri l'Anima di Napoli, Naples [24 febbraio]

L’Impressionismo Napoletano: tour al palazzo Zevallos

Sabato 24 febbraio 2018 ore 18.00

Un percorso storico-artistico nella Napoli impressionista, partendo dagli artisti che hanno segnato la metà del XIX secolo, tra arte e psicologia, da De Nittis a Gemito, passando per Cammarano e Mancini, scoprendone non solo il grande talento ma anche il malessere decadente di fine ottocento che colpiva molte personalità che decidevano di espatriare alla ricerca di fortuna all’estero. Tra pennellate di colore a minuziose sculture, scopriremo le personalità napoletane che sono giunte fino a Parigi, tra fama, notorietà e problemi esistenziali, narrando gli usi, i costumi e la società di quel tempo Scopriremo poi l’incantevole palazzo Zevallos Stigliano, tra stile liberty e art nouveau nel cuore di Napoli.
Prenotazione obbligatoria
Contributo: 12 euro incluso biglietto di ingresso
5 euro dagli 8 ai 17 anni
7 euro docenti, studenti di arte e architettura, clienti Intesa Sanpaolo; dipendenti del Gruppo Intesa Sanpaolo
Per informazioni: 3739042367  –  animadinapoli@hotmail.it

Liuteria Anema e Corde a Port’Alba

Napoli e le strade della musica. Visita alla liuteria

Sabato 24 febbraio 2018

Un percorso unico nel suo genere, pronto a sorprendere gli occhi, scatenare la fantasia e allietare le orecchie. Il tour “Napoli e le strade della musica. Visita alla liuteria” è organizzato dalle Associazioni Culturali Econote.it e Kratere e partirà alle ore 10.45 dallo slargo dell’Accademia delle Belle Arti.

Tra aneddoti e storia di un’area della città che più di altre “suona”, cioè quella compresa tra il Teatro Bellini e via S.Sebastiano, arriveremo fino alla visita nella bottega storica dei liutai di Liuteria Anema e Corde a Port’Alba.

Strumenti ad arco, a plettro, a pizzico, forme tonde e casse armoniche che i maestri liutai ci racconteranno e mostreranno mentre all’opera creano o restaurano affascinanti strumenti come chitarre, violini, violoncelli.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione all’indirizzo info@econote.it lasciando le proprie generalità ed un recapito telefonico o al numero 3383449309.
Quota di partecipazione, inclusiva di tessera socio:
8 euro per gli adulti e gratis per i bambini fino ai 12 anni.
NUMERO DEI POSTI LIMITATO.

SpaccaNapoli: passeggiando per i decumani @ Tour Napoli: Scopri l'Anima di Napoli, Naples [24 febbraio]

SpaccaNapoli: passeggiando per i decumani

Sabato 24 febbraio 2018 ore 10.00

Partendo dal Decumano maggiore, varcando una delle porte della città antica, scopriremo le origini di Neapolis, dai primi insediamenti greci, ai romani, passando per le antiche mura di piazza Bellini, percorrendo la Napoli gotica, passando per l’antica agorà, proseguendo per Spaccanapoli, scoprendo gli influssi egizi, tra romanico, gotico fino all’esplosione del Barocco. Tra palazzi, chiese, vicoli, chiostri, ci addentreremo nel cuore di una città unica nel suo genere scoprendo la cultura, i riti, le tradizioni e l’essenza del centro storico di Partenope.
Durata 2 h
Costo 10 euro
Per informazioni e prenotazioni: 3739042367  –  animadinapoli@hotmail.it

I Simboli nascosti nella Cappella Sansevero @ Museo Cappella Sansevero, Naples [24 febbraio]

I Simboli nascosti nella Cappella Sansevero

Sabato 24 febbraio 2018 ore 16.00

La cappella Sansevero custodisce una serie di linguaggi, simboli e dettagli storico-artistici eccezionali. Non sono solo questi gli unici ad essere colti ma anche aspetti esoterici e massonici che meravigliosamente si intrecciano creando un’atmosfera unica, quasi fuori dal tempo. Tra capolavori come il celebre Cristo velato, i monumenti sepolcrali del Disinganno e la Pudicizia, enigmatiche presenze come le Macchine anatomiche ci perderemo seguendo il difficile percorso tracciato dal Labirinto.
Contributo di partecipazione alla visita guidata €8.00 adulti e €6.00 ragazzi, escluso ticket ingresso alla cappella.

Luogo: Museo Cappella Sansevero – Via Francesco De Sanctis 19/21, 80134 Napoli

Risultati immagini per Museo della follia di Sgarbi

Museo della follia di Sgarbi e Chiesa della seta con aperitivo!

Sabato 24 febbraio 2018 ore 09.30

Un viaggio tra dipinti, fotografie, sculture, oggetti e installazioni sul tema della follia.
La chiesa dei Santi Filippo e Giacomo, un interessante complesso che racconta un’antica eccellenza partenopea
Ore 09.30 incontro dei i Sigg. partecipanti con la guida a Piazza Dante (sotto la statua di Dante). Visita al “Museo della Follia. Da Goya a Maradona”, la mostra itinerante a cura di Vittorio Sgarbi. Un percorso di oltre 200 opere tra dipinti, fotografie, sculture, oggetti e installazioni multimediali sul tema della follia. “Entrate, ma non cercate un percorso, l’unica via è lo smarrimento”, si legge all’ingresso dell’esposizione. Tra le novità di questa edizione ci sono due imponenti sculture di Cesare Inzerillo. La prima, omaggio alla città di Napoli e alla sua tradizione scaramantica, è un Corno di oltre 3 metri; l’altra è un colossale Apribocca posto in relazione al celebre dipinto “L’adolescente” di Silvestro Lega.
Successivamente ci sposteremo presso la Chiesa dei SS. Filippo e Giacomo a Spaccanapoli. La visita alla Chiesa riporta alla luce un volto di Napoli per troppo tempo dimenticato: quello d’importante centro di produzione e lavorazione della seta, settore trainante dell’economia del regno dalla seconda metà del XVI secolo fino al XVIII. L’importanza, il potere e la ricchezza che raggiunse la Corporazione dell’Arte della Seta fu espressa e resa tangibile nella realizzazione della Chiesa della Seta ovvero del Complesso dei SS. Filippo e Giacomo.

Questa grandezza, così come l’atmosfera e gli intenti di quella produzione serica si possono ancora respirare in questi luoghi grazie a un percorso che ripercorrendo la storia della Nobile Arte descrive al visitatore le opere che alcuni tra i più importanti marmorari, scultori, pittori e maestri intagliatori del settecento napoletano realizzarono per la chiesa. Il tour permette di visitare aree normalmente inaccessibili al pubblico quali: la zona degli affreschi di fine ‘500 testimonianza della primissima cappella della seta dei SS. Filippo e Giacomo; la Sagrestia Settecentesca che custodisce le opere dei maestri intagliatori di legno del ‘700 napoletano ed esempi di arte serica seicentesca realizzati dalla corporazione. Si prosegue accedendo da una botola in bronzo finemente lavorata alla suggestiva cripta luogo di sepoltura dei corporati della seta; infine dal cortile interno si raggiungono i resti archeologici in cui è possibile osservare testimonianze della Napoli cinquecentesca e romana. A conclusione di questo straordinario viaggio sarà offerto ai partecipanti un aperitivo per terminare in allegria e convivialità l’escursione.
Quota di partecipazione € 22,00
La quota comprende: visita guidata come da programma, ingressi, aperitivo, assicurazione, diritti di prenotazione.
La quota non comprende: mance, extra, Fidelity Card € 5,00 obbligatoria per nuovi clienti, tutto ciò non indicato nella voce “La quota comprende”.
L’itinerario si effettuerà al raggiungimento di min. 30 partecipanti.

PER INFO E PRENOTAZIONI:
Tel. 0815580216
info@kinesistour.it
Via Francesco Solimena 43, 80129 Vomero — Napoli

Festibál 2017-18 napoli balla al centro, a sud @ l'Asilo, Naples [dal 11 novembre su 17 marzo]

Festibál 2017-18 napoli balla al centro, a sud

Sabato 24 e domenica 25 Febbraio 2018

Rassegna permanente di scintille, musiche e balli comunitari Sud a Napoli.
FESTIBÁL è un festivál delle comunità del Basso Mediterraneo che ballano se stesse. Festibál è un festivál per fare sentire — col calore e l’allegria — Napoli nuovamente al centro di come vede e vive la vita il mondo cui appartiene.
A l’ASILO di Napoli, una cultura fiorita, un incontro al mese, seminari di ballo, strumenti e arti varie con chi da quella cultura viene (apposta), e poi a sera concerto festabballo, per divertirci (ri-)conoscendo e per ritessere col divertimento legami fra noi e con l’intorno, per toccare la nostra stessa scintilla con dita e piedi e moltiplicarla.

In programma per questo weekend la Palestina.

Per maggiori info e programma completo: http://www.exasilofilangieri.it/festibal-napoli-balla-al-centro/

Luogo: l’Asilo – Vico Giuseppe Maffei 4, 80138 Napoli

WalkZone® Napoli "Bosco di Capodimonte" @ Parco di Capodimonte, Naples [25 febbraio]

Walkzone® Outdoor Experience

Domenica 25 febbraio 2018 ore 9.30
Ci si ritrova tra amici per camminare in gruppo al piacevole ritmo di musica e sotto la guida di un Coach preparato…
L’evento si svolgerà tra il verde accecante di uno dei parchi più suggestivi e storici di Napoli… il Bosco di Capodimonte.
Programma:
Appuntamento ore 9,30 all’entrata principale del parco “Porta Piccola” su via Miano (massima puntualità per la consegna delle cuffie)
Partenza ore 10,00
Arrivo previsto al punto di partenza ore 11,00
Percorso previsto circa 5/6 km
Durata allenamento circa 60 min.
Kcalorie bruciate circa 450
Alta percentuale di combustione grassi
Tipologia di lavoro Aerobico/Cardiovascolare

L'immagine può contenere: oceano, cielo, spazio all'aperto, sMS e natura

Cuma, viaggio nel mito e nella storia

Domenica 25 Febbraio 2018 alle ore 10:00

In occasione della XXVIII Giornata Internazionale della Guida Turistica, istituita da WFTGA e promossa in Italia da ANGT e dall’Associazione Guida Turistiche Campania, l’Associazione Divago presenta una visita guidata gratuita (il biglietto degli scavi è a carico dei partecipanti) all’area archeologica di Cuma.
Una guida abilitata della Regione Campania vi condurrà alla scoperta di una delle più antiche colonie della Magna Grecia e tra i centri più importanti della Campania di tutta l’antichità.

L’appuntamento è alle ore 10:00 all’ingresso degli scavi in via Monte di Cuma 3.
La visita guidata è completamente gratuita ma i partecipanti dovranno munirsi del biglietto d’ingresso (Intero 4 euro/Ridotto 2 euro – tutte le riduzioni e le gratuità sono visionabili al seguente sito: http://www.coopculture.it/heritage.cfm?id=83#) che dà diritto all’ingresso per 2 giorni in tutto il complesso monumentale archeologico flegreo (Museo Archeologico dei Campi Flegrei a Baia, Zona Archeologica di Baia, Anfiteatro Flavio e Serapeo a Pozzuoli, Scavi di Cuma).

Prenotazione obbligatoria, per Info & Prenotazioni
Telefono / anche WhatsApp: 3338572891
Mail: associazionedivago@gmail.com

Spettacolare Donnaregina: tour e spettacolo Tableaux Vivants! @ LeCapere Tour Napoli, Naples [25 febbraio]

Spettacolare Donnaregina: tour e spettacolo Tableaux Vivants

Domenica 25 febbraio 2018 ore 9.30

Le Capere. Donne che raccontano Napoli vi propongono di trascorrere una domenica speciale tra arte e cultura, alla scoperta del Museo Diocesano.
La visita guidata si svolgerà all’interno del Complesso Monumentale di Donnaregina, che rappresenta un unicum nel panorama del centro storico napoletano con la chiesa che ospita le sale del Museo.
Nello splendido scenario della chiesa di Donnaregina Nuova, i visitatori avranno la possibilità di assistere al suggestivo spettacolo Tableaux Vivants da Caravaggio: sotto gli occhi degli spettatori si compongono 23 tele di Caravaggio realizzate con i corpi degli attori e l’ausilio di oggetti di uso comune e stoffe drappeggiate.
Un solo taglio di luce illumina la scena come riquadrata in una immaginaria cornice, i cambi sono tutti a vista, ritmicamente scanditi dalle musiche di Mozart, Bach, Vivaldi, Sibellius.
Dopo lo spettacolo si continuerà con una Capera alla scoperta della splendida Chiesa barocca, del suo Museo e dell’imperdibile chiesa di Donnaregina vecchia, un tesoro di incredibile bellezza, sconosciuto ai più!
Appuntamento: Ingresso Museo Diocesano — Largo Donnaregina ore 10.45. Inizio ore 11.00
Durata: 2 ore e 30 circa.
Contributo: 18 euro comprensivo biglietto di ingresso presso il Museo Diocesano, visita guidata con guida abilitata Regione Campania e spettacolo di Tableaux Vivants.
Bambini fino a 6 anni gratuito.
Dai 7 ai 18 anni 12 euro.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

– Prenotazione sul sito lecaperetour.it
– Email: lecaperenapoli@gmail.com
– Cell. 3289705049 – 3274910331 (dalle 9.00 alle 19.00)

I Tappa Di Luoghi E Misteri Di Napoli Velata @ Naples, Italy, Naples [25 febbraio]

I Tappa Di Luoghi E Misteri Di Napoli Velata

Domenica 25 febbraio 2018 ore 11.00

NonsoloArt propone un itinerario dedicato al capolavoro di Ferzan Ozpetek.
Durante il percorso si seguirà il filo tracciato dal regista tra le strade di Napoli, i personaggi e i segreti della città stessa.
«Napoli Velata» è un film dal finale aperto, soggetto a interpretazioni diverse, quindi noi vi racconteremo la nostra soggettiva suggestione, cercando simboli nella città nascosta.
Vi consigliamo, pertanto, la visione del film prima di partecipare all’evento per poter cogliere a pieno alcuni aspetti «velati» del film.
Il percorso inizierà a Palazzo Mannajuolo per poi proseguire tra via Chiaia, Piazza del Gesù, Via Benedetto Croce, Piazza San Domenico e infine, proprio come nel Film, si concluderà nella meravgliosa Cappella Sansevero per ammirare il noto Cristo Velato.
La quota organizzativa è di 6 euro ( Non soci NonsoloArt), 4 euro (soci NonsoloArt), 3 euro (ragazzi dai 12 ai 18 anni) ai quali va aggiunto il ticket di ingresso alla Cappella Sansevero.
La prenotazione è obbligatoria al 3936856305.

Archeologo Per un giorno @ Complesso Monumentale San Lorenzo Maggiore Napoli - La Neapolis Sotterrata, Naples [dal 3 su 25 febbraio]

Archeologo per un giorno

Fino al 25 febbraio 2018

L’Archeologo utilizza le informazioni sul passato che provengono dai resti materiali contenuti nel terreno… Ma come finisce il passato sottoterra?
A questa domanda e a molte altre sarà possibile rispondere con il laboratorio di Scavo Archeologico simulato.
Visita guidata a San Lorenzo Maggiore alla scoperta della Napoli Sotterrata, dell’Antico Macellum romano e della splendida chiesa che racchiude uno dei tesori più preziosi di Napoli.
Laboratori che vedranno le famiglie impegnate nello scavo archeologico in due atelier.
Nell’era digitale, dove tutto è virtuale, noi ci sporcheremo le mani di terra!!!
Archeologo per un giorno pur mantenendo l’aspetto ludico non rinuncia a quello scientifico.
Il laboratorio si propone di trasmettere ai ragazzi le fasi principali dello svolgimento di uno scavo archeologico, partendo dalla messa in luce dei reperti e dalla loro documentazione per giungere all’interpretazione dei dati raccolti.
Due turni:  dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 12.30 alle 14.30
Prenotazione (obbligatoria entro il venerdì che precede l’attività) al numero 3311636020.
Costo laboratorio comprensivo di biglietto € 8 i bambini e € 9 gli adulti.

Degustazione Whisky e Cioccolato @ Kestè, Naples [dal 30 gennaio su 27 febbraio]

Degustazione Whisky e Cioccolato

Fino al 27 febbraio 2018 dalle ore 19.00

Cosa c’ è di meglio di un buon whisky?
Più di un whisky, ci pare ovvio, ed è per questo che nascono i nostri percorsi di degustazione, con abbinamenti specifici a vari tipi di cioccolato che sappiano esaltarne le sapienti qualità.
Un’opportunità per coccolare ed educare il proprio modo di bere, approfittando della possibilità di assaporare prodotti premium lontani dalla sfera commerciale, concedendosi anche un peccato di gola, oltre che di curiosità, esplorando con noi alcune tra le mille e più caratteristiche che hanno da sempre reso intrigante e variegata questa ennesima, squisita e quasi magica declinazione del malto.

Luogo: Kestè – Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli 26, 80132 Napoli

Sirene, Sante, Principesse e Prostitute a Caponapoli @ Museo delle Arti Sanitarie e Farmacia Storica degli Incurabili, Naples [dal 4 febbraio su 17 marzo]

Sirene, Sante, Principesse e Prostitute a Caponapoli

Fino al 17 marzo 2018

Un tour da non perdere che racconta Caponapoli con gli autori della pubblicazione “ La Collina Sacra”. Il Museo delle Arti Sanitarie, con “le Sirene di Caponapoli”, presenta il primo itinerario attraverso i luoghi raccontati nel libro: Sirene, sante, principesse, e prostitute a Caponapoli.
Un percorso al femminile, dal mito della fondazione della città, legato al culto di Partenope, attestato nei luoghi del tempio, proseguendo poi attraverso chiostri, conventi ed ospedali per raffigurare come il femminile si sia declinato lungo la storia plurimillenaria di Napoli, attraverso le diverse attitudini delle donne partenopee: sacerdotesse vergini dedite al culto della Sirena Partenope, o a quelli di Demetra ed Ecate con i relativi riti misterici ed oracoli; più tardi, monache consacrate alla preghiera e alla cura degli infermi bisognosi, tutte di diversa estrazione sociale e provenienza: principesse di nobile stirpe ma anche prostitute redente, sempre rigorosamente separate tra loro. Ed ancora, nobili dame, poetesse ed intellettuali votate a praticare caritatevole assistenza, tutte accomunate da un fil rouge, il binomio SANTITÀ-SANITÀ. Il percorso continuerà con la fondazione dell’Ospedale degli Incurabili e la visita alla Farmacia Storica.
Appuntamento: ore 10:15 a Porta San Gennaro, (lato Pizzeria Capasso) in via Foria, adiacenze stazione metropolitana di P.zza Cavour.
Prenotazioni: info@ilfarodippocrate.it
Contributo per il restauro e la manutenzione del Museo delle Arti Sanitarie e della Farmacia Storica degli Incurabili: 10,00 €.

Van Gogh · The Immersive Experience @ Basilica di San Giovanni Maggiore, Naples [dal 18 dicembre su 25 febbraio]

VAN GOGH – THE IMMERSIVE EXPERIENCE

Prorogata fino al 13 maggio 2018

La mostra multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi, vivendo la straordinaria esperienza di immergersi nei quadri di Van Gogh.

La bellissima location che ospiterà l’innovativa mostra sarà la Basilica di San Giovanni Maggiore, nuova casa delle emozioni di Van Gogh, pronta ad illuminarsi di colori nuovi, ritratti e scenari toccanti e soprattutto di sensazioni uniche

The IMMERSIVE EXPERIENCE interagisce con l’osservatore, lo prende per mano e lo invita ad entrare dentro al quadro di uno dei pittori più amati di tutti i tempi: un nuovo modo di conoscere e vivere l’Arte. Il visitatore esplora il fascino di Vincent camminando all’interno dei suoi quadri, grazie ad un innovativo sistema di proiezioni 3D mapping.

L’interno della Basilica sarà rivoluzionato con il montaggio di grandi schermi che, grazie a proiettori video di altissima definizione, renderanno possibile l’impossibile: i quadri prenderanno vita coinvolgendo e abbracciando il pubblico.

Ogni superficie diventerà arte: pareti, colonne, soffitti, pavimenti e persino l’altare della Basilica che si colorerà delle tinte più amate da Van Gogh, dal blu profondo della notte stellata al giallo vivo dei girasoli.

Sarà impossibile non carpire a pieno il senso dei pensieri di Van Gogh e i suoi stati d’animo perché le sue opere prenderanno vita in vividi dettagli in un percorso video della durata di oltre un’ora, in cui sarà possibile gustare l’arte da diversi punti di vista, in piedi o sdraiati a terra, diventando parte integrante del quadro.

L’osservatore diventa infatti protagonista dell’opera, ampliando i propri sensi verso onde di immagini e suoni, intensi e belli. E la mostra coinvolgerà non solo la vista, ma anche l’udito, con una colonna sonora che accompagnerà il visitatore nel suo percorso, esaltando ancora di più l’emotività del viaggio.

Maggiori info sugli orari: https://www.facebook.com/events/167983923844650/?active_tab=discussion

Inoltre, si segnalano eventi interessanti quali:

Dirty Dancing a teatro fino al 25 febbraio 2018

Simone Schettino al Teatro Cilea fino al 25 febbraio 2018

Carlo Buccirosso al Teatro Diana fino al 4 marzo 2018

Vincent Van Gogh nel Manicomio di Saint Paul

Il Caravaggio di Manara al Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli

Alla scoperta del Sottosuolo di Napoli con O Munaciello

Yoga in Floridiana

L’Inferno di Dante nel Museo del Sottosuolo di Napoli

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Marilena Matteoni

Marilena Matteoni
Laureata, tra sogni e passioni, sono alla ricerca della mia strada. Innamorata della mia città, un vulcano di contraddizioni da “odi et amo”, mi tuffo alla sua scoperta!

Check Also

Eroi contro L’inquinamento: i Super Eroi DC combattono per l’ambiente!

Sabato scorso si è svolto a San Giorgio a Cremano l’evento Eroi contro L’inquinamento. Un …