lunedì , 23 luglio 2018

Festa del papà : ecco il dolce per lui

 

 

 

Quale modo migliore per festeggiare i papà con dolcezza?

Preparare delle ottime ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

 Ingredienti zeppole

 500 g acqua,

200 g burro,

10 g sale,

500 g farina 00,

10 uova intere

  • Per la Crema:
  • 350 g latte intero,
  • 150 g panna,
  • 180 g tuorli (8),
  • 150 g zucchero,
  • 40 g amido di mais,
  • un pizzico di sale,
  • mezzo limone
  • 1 bacca di vaniglia
  • :400 g amarene denocciolate,
  • 400 g zuccheroPer prima cosa,
  • Il giorno prima
  • Mettete le amarene denocciolate in una ciotola con lo zucchero ed il succo del mezzo limone. Lasciate macerare in frigorifero per 3 0 4 0re circa. Trascorso questo tempo,trasferitele in un pentolino e fatele cuocere per 10 minuti circa lasciatele raffreddare e rimettetele in frigo .
  • Per l’impasto
  • In una pentola, abbastanza larga, scaldate l’acqua con il burro ed il sale. Quando il tutto sarà ben sciolto, aggiungete la farina tutta in un colpo solo e mescolate energicamente, fino a che non otterrete un composto bello omogeneo. Continuate a girare fino a quando il composto non si staccherà dalle pareti, quindi togliete dal fuoco. Trasferite il tutto nella planetaria e, poco alla volta iniziate ad unire le uova intere, sempre mescolando. La pasta, a fine lavorazione, avrà la consistenza di una crema pasticcera. A questo punto l’impasto è pronto, trasferitelo in una sacca da pasticciere. Su una teglia ricoperta con carta forno, formate le zeppole e linfornatele a 190° fino a doratura. Devono essere ben asciutte o rischiano di ‘ammollarsi’ una volta che le togliamo dal forno.
  • Oppure, se preferite, potete friggere le zeppole:
  • Formate le zeppole su quadrati di carta forno che avrete avuto cura di tagliare in precedenza e ( immergetele in una pentola dai bordi alti) in olio a 180°, insieme alla carta. Dopo pochi istanti, la carta si staccherà. Fate dorare, e quidi sgocciola tele e adagiatele su carta da cucina.

 

PER LA CREMA

Scaldate il latte e la panna con la scorza di limone. Mescolate i tuorli con la vaniglia. A parte, mescolate gli amidi con lo zucchero. Unite tutto ai tuorli e mescolate bene. Unite il latte caldo ( non bollente). Rimettete sul fuoco e, continuando a mescolare, fate addensare, stando ben attente a non far bollire il composto. Una volta pronto mettetelo in un contenitore largo e freddo, coprite con la pellicola e fate raffreddare.

Tagliate a metà le zeppole fredde e le farcitele con un po’ di confettura di amarene che avete preparato il giorno prima, e tanta crema pasticcera. Chiudietele e completate con zucchero a velo, un pò di crema e 3 amarene per zeppola.

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

Ricetta: Millefoglie Scomposta Monoporzione

Estate, caldo, zero voglia di cucinare, ma ai dolci non si dice mai di no! …