sabato , 16 dicembre 2017

Figli di Napoli:Giuseppe Abbagnale

Le urla di incitamento di Giampiero Galeazzi,in quel lontano 1988,ancora fanno eco a Seul,mentre una barca italiana taglia il traguardo e conquista l’oro Olimpico.I componenti di quel “Due con” erano i fratelli Abbagnale e il timoniere Giuseppe di Capua.

.  

Giuseppe Abbagnale,nato a Pompei il 24 Luglio 1959,è il simbolo del canottaggio italiano,per spirito di sacrificio,costanza,voglia di lottare e vincere.

Ha gareggiato nella specialità del due con insieme al fratello Carmine e a Giuseppe Di Capua che era il loro timoniere   vincendo la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Los Angeles (1984) e alle Olimpiadi di Seul (1988).

Con lo stesso equipaggio ha anche vinto il campionato del mondo nel 198119821985198719891990 e 1991 oltre a numerosi titoli italiani. Nel 1992 a Barcellona è stato il portabandiera per l’Italia la durante la cerimonia d’apertura dei giochi di canottaggio.

Nel 1944 si è candidato alla camera per il centrodestra ( Castellammare di Stabia) ma venne sconfitto.

Il 18 novembre 2012 fu eletto presidente della Federazione Italiana Canottaggio per il quadriennio olimpico 2013-2016,poi riconfermato alla presidenza della Federazione Italiana Canottaggio per il quadriennio 2017-2020.

Suo figlio Vincenzo è anch’egli campione del mondo di canottaggio.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti

Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l’approssimazione.

Check Also

Antonio Cardarelli, il “Grande Clinico”

Il sistema sanitario in Campania, e nel Mezzogiorno in generale, si sa, non è dei …