martedì , 13 novembre 2018

I migliori 5 film per la festa della mamma!

Nessuna mamma è uguale, ma le amiamo tutte allo stesso modo. E Hollywood ha contribuito a dipingere per noi ogni tipo di mamma, dalla giovane dentro e un po’ irresponsabile mamma alla iperapprensiva e invadente. Con l’avvicinarsi della festa della mamma è importante saper trovare il giusto film da guardare insieme, per evitare imbarazzi e alzate di sopracciglio a tutti quelli che hanno deciso che guardare in passato The Wolf of Wall Street con i propri genitori. E se ancora non avete deciso cosa fare per questa festività, perché non guardare un bel film insieme? Ecco perché noi di Senzalinea abbiamo stilato una lista dei nostri film preferiti da guardare con vostra madre il 14 maggio.

 

I RAGAZZI STANNO BENE (2010)

Image result for i ragazzi stanno bene

Annette Bening Julianne Moore sono la coppia di mamme al centro di questa storia sulla famiglia e l’adozione. Quando i loro figli ormai cresciuti (Mia Washikowska Josh Hutcherson) vogliono sapere qualcosa riguardo il loro donatore di sperma (Mark Ruffalo) la situazione si complica un po’. Tutti sfoderano grandi performance che catturano lo stress, angustia e amore al centro di tutte le famiglie. Ma il film è un testamento alla grande forza e al grande potere delle mamme.

LADY BIRD (2017)

Image result for lady bird

Questo film nominato agli Oscar 2018 è la storia di formazione di una giovane donna che ha difficoltà a trovarsi in pari con sua madre, mentre si prepara a diplomarsi, andare al college e trovare il proprio posto nel mondo. Lady Bird, che è il nome che si è data, vuole disperatamente andare a studiare nella grande mela, esattamente dall’altro lato degli USA rispetto a dove vive, ma la madre la vuole più vicina e non è sicura di poterselo permettere. E nel processo d’organizzazione lei attraversa dei mesi tumultuosi. Il film è raccontato con dolcezza ed esperienza e racconta l’adolescenziale voglia di ribellione e la perpetua pazienza della madre.

BRAVE (2012)

Image result for brave

 

Questo capolavoro d’animazione Disney Pixar vi porterà nel meglio del meglio dei cartoni animati da guardare con vostra madre: Brave vede come protagonista Principessa Merida, una ragazzina scozzese dalle grandi doti d’arciere che ha un turbolento rapporto con sua madre, la Regina Elinor. Quando un incantesimo poi trasforma la in un orso, i due imparano che il loro legame è la cosa più speciale al mondo. Ed anche se il film è ambientato nella Scozia del medioevo, questo legame scavalca i secoli.

MAMMA MIA (2008)

Image result for mamma mia movie

“Non mi interessa se tu abbia dormito con centinaia di uomini, sei mia madre e ti voglio bene!” Questa è una vera battuta da Mamma mia! e riassume già da sola l’atmosfera del film. Un musical ispirato dall’omonimo spettacolo di Broadway degli ABBA con Amanda Seyfried nei panni di una giovane futura moglie che invita tre ex fidanzati di sua madre al suo matrimonio nella speranza che uno di loro sia suo padre. Il risultato, come si può immaginare, non sarà dei migliori. Ma un film con Meryl Streep, canzoni degli ABBA, tre begli uomini, tutto ambientato in una splendida isola greca è invitante abbastanza (Se non vi ho convinte, guardatelo per Colin Firth che balla senza maglia nella pioggia – magari qualche figlio non sarà allettato, ma questa festa non è per voi!).

 

TRE MANIFESTI A EBBING MISSOURI (2017)

Image result for three billboards outside ebbing missouri

Se volete che qualcosa venga fatto ed anche in fretta, scrivetelo su un cartellone pubblicitario. Questo qualcosa in questione nel film di Martin McDonagh, vincitore di Oscar e BAFTA, è la risoluzione di un omicidio. Ed è stato scritto da una madre, in un tentativo di umiliare, svegliare e spingere la polizia a risolvere l’omicidio di sua figlia. E’ un film malancolico, disperato, rabbioso ma a tratti dolce. Consigliato per i più coraggiosi e per chi vuole versare un paio di lacrime, ma anche per chi ne vuole uscire davvero arricchito.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Julian Foster

Julian Foster
Viaggiatore incallito, musicista appassionato, amante di ogni forma di arte, impegnato nello studio delle lingue e letteratura straniere, sogna un futuro nel mondo accademico.

Check Also

DOWNSIZING: Vivere alla grande (o con minori pretese di essere grandi?)

Al netto della saga marveliana degli Avengers – che da circa 7 anni ci espone …