venerdì , 17 agosto 2018

I Volti di Napoli: MARINA CONTENTO

Girando per San Gregorio Armeno, sono entrata in San Biagio Maggiore e li ho trovato l’artista napoletana Marina Contento

Marina come e quando ti è nata questa passione?

Bè, diciamo per caso, nel lontano 1998 quando per fare una cosa diversa ho voluto realizzare le bomboniere per mio figlio. La cosa mi è talmente piaciuta che le due ore di lezione settimanali non mi sono più bastate e mi sono messa a lavorare in casa comprando perfino un piccolo forno per i miei lavori. La cosa bella è che lavorando i miei nervi si rilassavano, la manualità aiuta, potrei dire che fa bene,è una sorta di terapia che aiuta a stare bene con te stessa.

 

Ho visto anche alcuni pezzi che so che hai esposto in alcuni presepi.

Si, come socia espositrice ho esposto con una nota associazione presepistica napoletana ed anche qui è nato tutto per caso, dopo aver fatto la scuola di ceramica ho voluto frequentare una scuola presepistica dove ho trovato UN GRANDE maestro che mi ha fatto amare quest’arte

Ho notato anche un cuscino pieno di micro gioielli

Si sono dei micro gioielli di bigiotteria, alcuni sono riproduzioni di gioielli antichi. Servono per abbellire le statue che poi saranno poste nei presepi

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

Volti di Napoli:CIRO POPPELLA

Camminando per la Sanità capita di incontrare Marisa Laurito che si è fermata a mangiare …