mercoledì , 20 giugno 2018

Il Banco Italiano Zoologico Arriva a Napoli!

In genere questa rubrica si concentra su approfondimenti legati alle specie animali, oggi parleremo di una realtà conosciuta e consolidata in tante città, purtroppo ancora “nuova” a Napoli:

Balzoo-Banco Italiano Zoologico ed avremo il piacere di farlo con il suo presidente e fondatore Luigi Griffini.

Come nasce Balzoo?

Nasce 4 anni fa, prima di Balzoo, una persona in difficoltà aveva solo due alternative, rinunciare ad un pasto o abbandonare il proprio cane/gatto sopratutto per i pensionati l’amico a 4 zampe è spesso l’unico affetto rimasto nella loro vita, rappresenta un vero e proprio punto di riferimento affettivo e sono membri della famiglia a tutti gli effetti. Chi ha una cane o gatto capisce molto bene quello che dico e sanno quanto affetto possono dare incondizionatamente

Quali obiettivi si prefigge questa Onlus?

Diffondere una rete nazionale organizzata di distribuzione di cibo per gli animali abbandonati, per i rifugi e le colonie feline. Sostenere le piccole associazioni locali che tanto fanno per i randagi e non hanno nessun contributo pubblico.

Sostenere le famiglie e i pensionati in difficoltà economica, spesso abbandonati dalle istituzioni, che non riescono a far fronte alle spese per il mantenimento del loro animale domestico evitando così abbandoni.

Fare “pressione” e concrete “proposte” alle istituzioni per rendere il territorio più vivibile insieme ai cani. Più aree cani in città, strutture dog frendly ed anche istruire i proprietari al rispetto del territorio.

Diffondere e realizzare progetti CONCRETI per sostenere davvero chi ha bisogno e non trova risposte ai loro appelli di aiuto. Troppo spesso sentiamo tante belle parole e tante belle fotografie di conferenze stampa ma purtroppo alla gente, ai cittadini bisognosi ed ai nostri amici a 4 zampe non arriva mai concretezza.

Smantellare il “malaffare” dei canili per porre fine agli sprechi di soldi pubblici, ridare dignità ai cani abbandonati e stimolare le adozioni con sgravi e sconti fiscali a chi adotta un cane.

Come si può contribuire?

Le donazioni da privati sono fondamentali per continuare e portare aiuto concreto dove ancora non siamo presenti. Cerchiamo volontari che amano gli animali ma non si dimenticano anche degli uomini che combattono quotidianamente per non abbandonarli.

Dove si terrà la prossima “raccolta alimentare”?

Il prossimo punto di raccolta a Napoli sarà presso il negozio di mangimi ed accessori per animali “Il Bianconiglio” di via Tiberio n.26 il giorno 15 aprile 2017 dalle ore 9.15 alle ore 13.30 e dalle ore 16.15 alle ore 20.00.

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Nicoletta Gammieri

Nicoletta Gammieri
Nasce a Napoli il 29 agosto 1984, frequenta l'Università di Medicina Veterinaria, ma la lascia per seguire nel 2006 la sua vera strada “gli Interventi Assistiti con gli Animali” con l'Associazione A.I.COTE della quale diventa Responsabile dei Soci del Sud Italia. Si Forma come Educatrice Cinofila, Atleta CSEN e Formatore con Cani, Piccoli Animali ed Asini.Partecipa a numerosi progetti in strutture socio-sanitarie: Scuole, Carceri, Ospedali, Case Famiglia. A gennaio 2014 apre un negozio di Mangimi ed Accessori per gli Animali, Il Bianconiglio (totalmente contrario alla vendita di animali).

Check Also

MADE IN BUNNY ON THE ROAD

MADE IN BUNNY ON THE ROAD 2018 SECONDA EDIZIONE DEL RADUNO NAZIONALE 17 giugno 2018 …