sabato , 25 novembre 2017

Il cosplay della settimana: Gaetano e Anna

0

Buongiorno ragazzi, innanzitutto parlateci un pò di voi

Ciao , sono Gaetano, ho 22 anni , sono di Salerno e faccio cosplay da 4 anni. Lavoro nell’ambito della ristorazione , mi piacciono i videogiochi, le serie TV e ho una grande passione per la cucina. Amo gli animali, soprattutto i cani.

4

Ciao io sono Anna, ho quasi 20 anni , faccio cosplay da 1 anno, lavoro e un giorno vorrei diventare una scrittrice. Anche a me piacciono molto i videogiochi , soprattutto la saga di Resident Evil, passione che condivido con il mio fidanzato e con mia sorella minore , amo anche io gli animali ma a differenza di Gaetano non so cucinare.

9

Quali cosplay avete realizzato?

Gaetano: ho iniziato con cosplay semplici come Monkey d. Rufy di One Piece , In un secondo momento però poi ho realizzato cosplay più complessi creando armi e accessori. Ho realizzato Naruto Uzumaki e Tobi versione Rinnegan da Naruto, Nathan Drake da Uncharted 3, Rikuo Nura da Nurarihyon no Mago, Shu Ouma da Guilty Crown, Noctis da Final Fantasy versus XIII , Ren Honjo da Nana, Tidus da Final Fantasy X. I miei cosplay più recenti , Kyle Madigan da Parasite eve , Edward Kenway da Assassins Creed 4 – Black Flag , Noctis da Final Fantasy 15 e infine Leon S. Kennedy da Resident Evil 4.

Anna: Ada Wong versioni Resident Evil 4 e 6 , Yoko Suzuki da Resident Evil Outbreak file 2 e Evie Frye da Assassin’s Creed Syndicate.

10

Quindi realizzate personalmente i vostri cosplay?

Gaetano: da anni mi occupo di armi e accessori, li produco anche per alti cosplayer (link a fine articolo). E’ davvero bello lavorare su queste cose riuscendo, per esempio, a realizzare dal nulla una spada che a prima vista sembra irrealizzabile.

Anna: io mi occupo dei dettagli di alcuni vestiti , anche se a volte mi rivolgo ad un sarto , in alcuni casi acquisto in giro per negozi.

3

Avete partecipato al Comicon di Napoli?

Si, quest’anno per tutti e 4 i giorni. I primi due giorni come Leon S. Kennedy e Ada Wong da Resident Evil 4 e gli ultimi due come Edward Kenway e Evie Frye di Assassin’s Creed .

11

Come vi è sembrata questa edizione?

Gaetano: partecipo al Comicon da 4 anni e devo dire che, a parte la fila, non ho notato grandi miglioramenti. Nel 2013 feci 3 ore di fila mentre negli ultimi 2 anni è stata molto più scorrevole. Uno dei problemi più fastidiosi è che alla fiera hanno accesso troppe persone che non capiscono nulla di cosplay e che dovrebbero restare fuori. dovrebbero usare anche più aree interne perchè con il caldo di fine aprile si soffoca. A mio avviso andrebbero inserite più attività gratuite per i cosplayer. Ho trovato molto carino invece lo stand dove potevi farti fare una foto in 3D ( i nostri amici di De Artis Digitale di cui parleremo presto).

7

Anna: ho partecipato al Comicon dallo scorso anno  e devo dire che quest’anno la fiera mi è sembrata più pulita , ho visto spesso addetti che giravano con sacchetti per pulire. L’organizzazione però non è stata delle migliori , ci sono tante cose da migliorare!

8

Cosa fareste per migliorare l’ evento?

Come detto aggiungere attività gratuite , dare più spazio ai cosplayer con aree specifiche dedicate a foto , limitare lo spazio che viene dato agli youtuber che a nostro parere non centrano nulla con l’evento anche se attirano parecchie persone. Preferiamo cantanti come Giorgio Vanni , doppiatori e disegnatori. Una cosa da eliminare assolutamente è il biglietto attaccato su ogni arma o accessorio ritenuto pericoloso: non serve a nulla e rovina solo le fotografie. Si potrebbbe schedare tutto su Pc, oppure tornare al braccialetto che valeva sia come pass d’ ingresso che per le armi.

6

Oltre al Comicon avete partecipato ad altre fiere?

Gaetano:  ho partecipato a 7 Cavacon , 1 San Valentino Cosplay , 1 Romics , 4 Comicon di Napoli , 3 Comicon di Salerno e 4 Fantaexpo di Salerno

Anna:  2 Comicon e a un Videogameshow di Napoli

2

Che progetti avete in ambito cosplay?

Stiamo lavorando a Leon S. Kennedy e Ada Wong Resident Evil in versione The Darkside Chronicles.

Ringraziando Gaetano ed Anna per la loro gentilezza e disponibilità vi linko i loro contatti social e vi do appuntamento alla settimana prossima  con una nuova intervista.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega , tornato sulla terra la sua viscerale passione per l’universo nipponico l’ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Nell’ ultimo anno scrive su Senzalinea di tecnologia e soprattuto di Cosplay. Ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega..

Check Also

La seconda vita di Morgan Lost: Dark Novels – Recensione Numero #0

Finalmente Morgan Lost ritorna, e questa volta con nuove vesti. La testata dedicata al cacciatore …