martedì , 17 ottobre 2017

Involtini primavera (春卷 o chūn juǎn)

Gli involtini primavera, sono un piatto tipico della cucina cinese, solitamente viene servito come antipasto

Gli involtini primavera sono degli involtini fatti con una sfoglia di carta di riso, pasta fillo, o pasta wonton ripieni di diverse verdure e poi fritti.

Gli involtini primavera venivano serviti tradizionalmente in Cina soprattutto in occasione dei festeggiamenti del capodanno cinese, (che coincideva con l’arrivo della primavera, da lì il nome). Di ricette degli involtini cinesi ne esistono numerose varianti, con varie tipologie di ingredienti . Quelli fritti sono un classico esempio di “piatto povero”, io personalmente li preferisco perché nonostante la frittura sono più leggeri

 

.Ingredienti per 14 involtini primavera:

  •  14 fogli di pasta per wonton ( Di solito reperibile nei supermercati si trovano in confezioni di 20-30 sfoglie sovrapposte già di forma quadrata. una volta aperta la confezione si secca molto velocemente quindi conviene usarla tutta oppure congelarla subito dopo averla aperta ed avere messo da parte le sfoglie che servono in un canovaccio umido . Esiste anche in formato piccolo )
  •  2  carote        
  • 1 costa di sedano
  •  1 cipollotto
  •  4 foglie verza
  •  100 gr di germogli di soia
  • sale
  •  olio di semi q.b.

.                                                                             PROCEDIMENTO :

Pulite, lavate e tagliate le verdure a listarelle sottilissime. In una wok (o in una pentola dai bordi alti) fate imbiondire la cipolla in un paio di cucchiai di olio di semi, aggiungete a cascata il sedano e le carote e infine i germogli di soia e la verza. Coprite e lasciate appassire il tutto per una decina di minuti. Una volta pronte, togliete il coperchio e lasciar asciugare l’acqua. Quando le verdure saranno completamente raffreddate, disporre la pasta per wonton su una spianatoia cosparsa di farina e versare una cucchiaiata di ripieno per gli involtini al centro della sfoglia

Il procedimento per chiudere gli involtini primavera è facilissimo ,non vi avvilite:
1. Arrotolate la punta della pasta verso l’alto
2. Chiudete gli angoli laterali
3. Arrotolate l’involtino su se stesso
4. Richiudete la punta spennellando con un po’ d’acqua

 

Disponete gli involtini primavera in un piatto da portata cosparso con un po’ di farina e metteteli in frigo per circa 10/15 minuti.

Scaldate l’olio di semi in una wok e friggete gli involtini primavera un paio minuti per lato o finché non saranno ben dorati. Scolateli su della carta assorbente da cucina e teneteli in caldo mentre friggete gli altri.

Trasferite gli involtini primavera su un piatto da portata e serviteli con, una salsa di soia e una salsa agrodolce, oppure con salse a piacere e…..

Buon appetito

N.B.

Se non riuscite a trovare la pasta Wonton, di seguito vi allego la ricetta per farla

Ingredienti per 24 fogli di pasta:

  •  250 gr di farina “0”
  •  1 uovo di media grandezza a temperatura ambiente
  •  1 pizzico di maizena
  • 100 ml circa di acqua (temperatura ambiente)

In una ciotola disponete la farina a fontana con al centro l’uovo e l’amido di mais

Iniziate ad impastare aggiungendo l’acqua un po’ per volta. Lavorate con forza l’impasto che dovrà essere molto sodo.

Quando la pasta per wonton sarà pronta, copritela con un canovaccio umido e fatela riposare per 20 minuti circa.

Dividete quindi l’impasto in 3 parti e spianate la pasta con un mattarello o ancora meglio con una

tirapasta, formando delle sfoglie dello spessore di 1 mm.

Disponete quindi le sfoglie di pasta di wonton su una spianatoia infarinata e iniziate a fare gli involtini.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

Cake Design, il mondo dolce, e un passo passo di “Masha” tutto da scoprire!

Tutti conosciamo ormai cosa sia il “Cake Design”, il suo mondo ci ha invaso la …