mercoledì , 24 ottobre 2018
Giant Panda is resting on a platform made of trees in Chengdu,China.

La vita segreta del Panda

Tutti siamo al corrente delle notizie più note sul Panda gigante:
Sappiamo che si tratta di un mammifero ursiade originario della Cina Centrale, che è famoso per essere il simbolo del WWF, che si tratta di una specie a rischio e che è caratterizzato da un tenero aspetto evidenziato dalla colorazione bianca e nera.

Quello che faremo oggi è scoprire cose “meno conosciute” sulla vita di questo fantastico gigante orsetto:
1) Pur essendo classificato come carnivoro la sua dieta è composta per il 99% da bambù.
2) Dato l’alto quantitativo di fibre assunte, un panda può arrivare a defecare anche il record di 40 volte al giorno.
3) Sembrerebbe avere 6 dita, in realtà si tratta di un falso pollice, che altri non è che il frutto di una modificazione dell’osso del polso.
4) Può pesare fino a 160 kg ed arrivare a vivere un’età record di 40 anni.
5) Procreare è un vero problema, il periodo di riproduzione non supera le 3 settimane l’anno, mamma panda mette al mondo, in genere, iun solo cucciolo ed in rari casi di parti gemellari, tende ad abbandonare un cucciolo. In Thailandia le hanno provate tutte per farli riprodurre in cattività, pare che l’unico rimedio utile sia la visione di film “hard”, ovviamente con i panda come protagonisti!


6) Il WWF ha scelto il panda come proprio simbolo non solo perchè rappresenta una delle 100 specie a maggior rischio di estinzione, ma anche perchè i costi di stampa monocromatica si riducevano.
7) La colorazione del pelo ha, non solo funzione mimetica, ma anche intimidatoria nei confronti dei predatori.
8) Nonostante l’aspetto socievole, sono animali molto solitari ed hanno bisogno di un vasto terreno di “esclusiva proprietà”, eccetto nel periodo degli amori.
9) Non importa in quale zoo si trovino, i panda sono tutti del governo cinese che li offre (a prezzi da capogiro) in prestito per periodi anche di dieci anni.
10) Pur sembrando un “fumetto” ed ispirando “accudimento” bisogno tenere presente che si tratta sempre di un orso, non molto atletico, ma il cui morso supera in potenza quello del lupo.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Nicoletta Gammieri

Nicoletta Gammieri
Nasce a Napoli il 29 agosto 1984, frequenta l'Università di Medicina Veterinaria, ma la lascia per seguire nel 2006 la sua vera strada “gli Interventi Assistiti con gli Animali”diventando coadiutore del gatto e del coniglio, del cane e dell'asino. Si Forma come Educatrice Cinofila. Partecipa a numerosi progetti in strutture socio-sanitarie: Scuole, Carceri, Ospedali, Case Famiglia. A gennaio 2014 apre un negozio di Mangimi ed Accessori per gli Animali, Il Bianconiglio (totalmente contrario alla vendita di animali).

Check Also

Con il freddo con il caldo,insidiose e fastidiose Zanzare

Chi, purtroppo, non ha mai visto le zanzare?! Ma conosciamo realmente questi animali? Forse una …