lunedì , 15 ottobre 2018

Napoli-Bologna 3-1: super Mertens e gli azzurri ancora primi

La corsa dei ragazzi di Sarri continua inarresabile, al San Paolo il Napoli stende con un netto 3-1 il Bologna di Donadoni. I Rossoblu partono a razzo con Palacio in gol dopo appena 25 secondi, ma grazi ad un autorete di Mbaye la parità è ristabilita dopo pochi minuti. Nella seconda metà del primo tempo è Mertens a prendere per mano la squadra e siglare il gol del vantaggio su rigore e a siglare il definitivo 3-1.

Nonostante i timori di Sarri, di giocare dopo la Juventus, gli azzurri dimostrano di non temere alcuna pressione, aggredendo da subito l’avversario, nonostante il gol dell’argentino Palacio arriva dopo pochi secondi dal fischio d’inizio, sfruttando una disattenzione dei difensori azzurri. Il pareggio scaturisce da una sfortunata disattenzione di Mbaye che è costretto all’autogol per una serie di deviazioni. Palacio è l’unico veramente pericoloso, Chiriches non riesce a marcarlo a dovere, ma il Napoli riprende subito le redini della partita e conquistano un rigore per un’ingenuità difensiva di Masina su Callejon. Trasforma Mertens dal dischetto e Napoli in vantaggio meritato e nuovo sorpasso degli azzurri sulla squadra di Torino il classifica. I tre punti in cassaforte sono opera ancora del folletto belga, che con un destro a giro sigla un gol da cineteca. Da ricordare l’uscita di Verdi per infortunio muscolare nei primi minuti del primo tempo.

In definitiva la squadra di Sarri continua a macinare buon gioco e idee, diverte e colpisce, lasciando gli avversari in difficoltà. La Juventus continua a inseguire mentre le altre pretendenti perdono punti lungo il cammino.

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Redazione

Check Also

Ancora un ottimo week end per le squadre agonistiche del Cus Napoli!

Volley – Serie C: Volley Saviano – CUS Napoli 0-3 Continuano a vincere le nostre …