giovedì , 14 dicembre 2017

Natale “Bestiale”!

Il periodo natalizio, per noi tanto atteso, può nascondere molti pericoli ed insidie per i nostri amici pelosi e pennuti. Come sempre la miglior difesa è l’attacco, pertanto ecco 10 semplici regole per evitare fughe al pronto soccorso e momenti di panico:

1) Mettere in sicurezza albero, luci e presepe
2) Attenzione al pungitopo e la stella di natale altamente tossiche per i nostri piccoli amici
3) Non lasciare all’esterno i nostri animali, esposti al freddo ed i botti
4) Consentirgli di rintanarsi o nascondersi dalla folla ed i rumori
5) Non consentire al via vai di parenti ed amici di disturbare il loro relax
6) Rispettare le abitudini e gli orari senza stravolgerli
7) Non cambiare alimentazione (con fuoripasto eccessivi e dannosi)
8) Se il cane ha paura dei botti provare a distrarlo, in ogni caso, mai rimproverarlo o
abbracciarlo e consolarlo, l’unico messaggio sarebbe il rinforzo a quella sensazione
9) Non “liberare” il cane in strada nel periodo di capodanno potrebbe spaventarsi per i botti o giocare con ordigni inesplosi
10) Nel caso dei pennuti oltre ai rumori, tuteliamoli dai fumi (frittura, botti, camino ecc.) e dalle luci (luminarie, fuochi ecc.)

Questo è solo un breve e (troppo) sintetico vademecum, ma per fugare ogni dubbio vi aspettiamo all’incontro gratuito A.I.COTE. Onlus con la dott.ssa Chiari sulla gestione dei nostri amici pelosi e pennuti nel periodo natalizio e sui consigli di primo soccorso veterinario che si terrà lunedì 11 dicembre dalle 18 alle 20 presso il negozio di mangimi ed accessori per animali Il Bianconiglio sito in via Tiberio 26 (adiacenze posta Fuorigrotta).
Non mancate!

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Nicoletta Gammieri

Nicoletta Gammieri

Nasce a Napoli il 29 agosto 1984, frequenta l’Università di Medicina Veterinaria, ma la lascia per seguire nel 2006 la sua vera strada “gli Interventi Assistiti con gli Animali” con l’Associazione A.I.COTE della quale diventa Responsabile dei Soci del Sud Italia. Si Forma come Educatrice Cinofila, Atleta CSEN e Formatore con Cani, Piccoli Animali ed Asini.Partecipa a numerosi progetti in strutture socio-sanitarie: Scuole, Carceri, Ospedali, Case Famiglia.
A gennaio 2014 apre un negozio di Mangimi ed Accessori per gli Animali, Il Bianconiglio (totalmente contrario alla vendita di animali).

Check Also

“L’Endurance” del cavallo

Quando la vita frenetica e delirante inizia a starmi stretta mi ricavo qualche ora di …