lunedì , 19 novembre 2018

Nel 2019 un crossover tra Bonelli e DC Comics

Un epocale annuncio ha scosso il mondo dei fumetti lo scorso 3 novembre, giunto in contemporanea da Burbank in California e da Milano. Le due storiche case editrici Sergio Bonelli Editore e DC Comics uniranno le forze a partire dal 2019, realizzando una serie di crossover tra i personaggi delle rispettive serie con la collaborazione di RW Edizioni che pubblica in Italia le storie DC.

L’azienda americana è già avvezza alle avventure crossover, che mescolano le trame facendo incontrare personaggi di serie diverse. Ma che Batman, Superman o Green Lantern possano entrare nel mondo di icone della cultura popolare italiana come Tex, Zagor o Dylan Dog è un progetto che ha in sé qualcosa di sensazionale. E ha già mandato in fibrillazione tutti gli appassionati delle loro storie a fumetti.
La collaborazione con RW appare essenziale per tradurre e pubblicare gli albo nel nostro paese, per un’iniziativa che debutterà con l’incontro  tra Flash e Zagor.

Non sono trapelati ancora altri dettagli e la curiosità su come lo “Spirito con la scure”, possa interagire con il velocista di casa DC è davvero tantissima. Zagor, nel corso della sua lunga vita editoriale non ha mai disdegnato incursioni su temi fantascientifici, per cui le basi sono già “fertili” in questo senso.
Del resto lo stesso Zagor ha già incrociato altri personaggi Bonelli, avendo a che fare con Martin Mystère e la base di Altrove o, in tempi più recenti, con il personaggio fantasy Dragonero.

Ancora più segrete sono le notizie su quali altri personaggi ed universi si intersecheranno. Ma qui in Italia i tanti lettori si sono già scatenati con la fantasia, ipotizzando o augurandosi i più svariati crossover.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Christian Imparato

Christian Imparato
Classe '76, lettore compulsivo fin da bambino, ho maturato quella che si può definire, parafrasando De Crescenzo ed Eco, una libridine bibliofila. Nel frattempo ho fatto tante cose, dal precettore per liceali all'addetto vendite estere passando per il portiere d'albergo per finire con l'attuale ruolo di copywriter e operatore SEO. Se vi piace, chiamatemi Nemo.

Check Also

Falla di sicurezza Instagram per colpa di una funzionalità introdotta per ottemperare al nuovo Gdpr

L’azienda di proprietà di Facebook ha ammesso che una falla di sicurezza  ha esposto le …