sabato , 23 giugno 2018

Noisy Naples Fest 2018; una nuova edizione ricca di eventi

Che a Napoli serva sempre quell’occasione in più per riscattarsi dalle tante, troppe voci negative (anche immotivate) è un dato di fatto…(l’odio sociale verso una popolazione non si cancella da un giorno all’altro) ma, credo abbia dello straordinario quello che sta accadendo in questi giorni; nomi di tutto rispetto stanno circolando sul territorio portando grandi occasioni di musica e d’ascolto alla comunità campana. Da poco (due giorni fa, precisamente) si è concluso il grandissimo evento del Napoli Pizza Village e subito, senza interruzioni, si è aperta questa nuova edizione del Noisy Naples Fest con nomi che hanno una risonanza davvero ampia. Il territorio campano sta avendo delle grandissime occasioni per confermarsi (ove mai serva) terra di grandi spettacoli musicali.
Andiamo, però, con ordine e cerchiamo di spiegare le cose se no ci capiamo poco.

L’11 di Giugno è andato in scena il concerto di James Senese, Enzo Avitabile e Luchè; un concerto che sembrava più una grande festa…e non perché fosse ad ingresso gratuito ma proprio per come era stato organizzato. Questo è stato il primo evento, quello d’apertura, della rassegna annuale musicale organizzato e curato dalla famiglia Floro Flores. Stiamo parlando di uno tra gli eventi più grandi del sud Italia tanto per capirci. Siamo stati abituati da sempre, in questa rassegna, a cose particolari….basti pensare a Nek o Lp…artisti che l’anno scorso hanno fatto scintille…ma quest’anno s’è voluto innalzare ancora di più il livello. In più ai già citati, ieri sera si è esibito il dj e produttore conosciuto col nome di Bonobo. Dal taglio elettronico e sperimentale, questo dj,  ha riempito in ogni ordine di posto l’Etes Arena Flegrea. Possiamo dire, quindi, con la quasi certezza dei numeri, che questo festival ha fatto due sold – out consecutivi. Cosa vuol dire questo? Vuol dire che gli artisti scelti per animare la manifestazione piacciono; hanno un seguito ampio e sono ben accolti dal grande pubblico napoletano.

Cosa aspettarci ancora? Beh questo è solo l’inizio di un festival che ci accompagnerà per tutta la fase introduttiva dell’estate con nomi di grandissimo successo. Vi cito ora l’elenco e le varie date:

 

  • 21 Giugno – Noel Gallagher’s High Flying Birds
  • 29 Giugno – Coez
  • 30 Giugno – Paul Kalkbrenner
  • 07 Luglio – Benji & Fede
  • 15 Luglio – Kasabian
  • 30 Luglio – Sting (SOLD OUT)

 

Potete trovare tutte le informazioni a questo link che rimanda al Sito Ufficiale e rimanere informati tramite questo link che rimanda alla Pagina Ufficiale Facebook dell’evento.
Che dire…che la musica sia sempre con voi.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Giuseppe Improta

Check Also

MetamorSOPHY – Siamo tutti connessi, e l’obiettivo del progetto è percepirlo.

La scorsa settimana, tra Piazza Dante, Piazza Bellini, Portalba e il Cortile dell’Accademia di Belle …