giovedì , 14 dicembre 2017

Pasta patate e provola e’ un ottima variante dell’ottima pasta e patate

13106107_10209598708034814_1301222549_o

Ingredienti:
400 di pasta mista corta 600 g di patate (non novelle!)

30g di EVO, nello specifico 200 g di provola(possibilmente del giorno prima e messa a seccare in frigo)

100 g di pancetta

1o pomodorini del piennolo

un po’ di basilico

una costa di sedano

una cipolla

uno spicchio di aglio

parmigiano reggiano q.b.

pepe nero q.b.

sale q.b.

Preparazione:

In una pentola profonda,far soffriggere l’olio con la cipolla,opportunamente tagliate molto fine,il sedano e l’aglio ben tritato.Cercando non di far bruciare la cipolla,imbiondire il tutto.Aggiungere le patate,che con cura sono state tagliate precedentemente a dadini,mi raccomando non molto grandi e aggiungere,tagliata a tocchetti,la pancetta.Lasciare cuocere il tutto per qualche minuto,facendo attenzione che nulla si attacchi al fondo della pentola.Quando la cottura delle patate è giunta a metà,aggiungere pomodorini tagliati a pezzettini,sale quanto basta,pepe e mescolando tutto,continuare la cottura.Aggiungere le foglie di basilico spezzettate e quando le patate saranno cotte, aggiungere l’acqua per la cottura della pasta avendo cura di versarne un piccolo quantitativo, aggiungendone altra se c’è ne fosse bisogno.

Portare ad ebollizione, ed aggiungere se necessario, un altro po’ di sale. Buttare la pasta e portare a cottura sempre mescolando.

Bisogna tenere presente che la pasta va scolala sempre al dente. Spegnere il fuoco ed aggiungere la provola tagliata a tocchetti, mescolando fino a che sarà “azzeccata“, cioè sciolta. Aggiungere il parmigiano e servire con un filo di olio…

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti

Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l’approssimazione.

Check Also

Tra Shakespeare, double-decker bus e tea – Facciamo un salto in Inghilterra.

Uno degli Stati più amato ed odiato al mondo, l’Inghilterra mantiene saldi tanti primati, facendo …