sabato , 23 Febbraio 2019
young woman listening

Perdita dell’udito a bassa frequenza, lo strano caso della signora Chen

Immaginate di andare a letto e risvegliarvi senza riuscire a sentire quello che il vostro uomo vi sta dicendo, superata la paura iniziale, e scoprendo che le parole del vostro compagno sono le uniche ce non udite, forse per un attimo la si può vivere come una benedizione. E quello che è successo a Xiamen Chen, una donna di 24 anni cinese, ha davvero dell’incredibile. Andata a letto la sera prima con disturbi alle orecchie e forte nausea, il mattino dopo, svegliandosi, ha scoperto di non riuscire più ad udire la voce del fidanzato. Dopo l’ovvio spavento e la corsa all’Ospedale Qianpu, i medici hanno cercato di capire cosa stesse succedendo, visto che Xiamen riusciva a sentire benissimo le voci femminili, ma non quelle maschili. Dopo qualche momento di smarrimento la dottoressa Lin Xiaoqing è riuscita a districare la matassa, diagnosticando per la donna la perdita di udito a bassa frequenza, detta anche perdita dell’udito con pendenza inversa, uno strano disturbo in cui un individuo riesce a sentire solo le frequenze più alte.

E’ una condizione rarissima che colpisce un paziente su 13.000, con problemi di udito e la storia di questa imbarazzante fastidio è stato ben raccontato in questi giorni dal quotidiano britannico Daily Mail che rimarca quanto sia complicato diagnosticare questo tipo di malattia, considerando che la maggior parte dei medici e dei pazienti ne ignorano l’esistenza. Abbiamo anche noi fatto qualche ricerca e in verità non siamo riusciti a trovare molto, anzi a dirla tutta non abbiamo trovato proprio niente. I casi di Ipoacusia sono vari e la complessità dell’apparato uditivo e dei suoni che riusciamo a distinguere durante il corso della nostra vita, rendono la casistica varia e variegata.

La causa in questo strano caso può essere legata alla genetica, che potrebbe spiegare anche come mai alcuni individui non sono mai stati in grado di sentire suoni troppo bassi come per esempio il ronzio di un frigorifero. Altre cause, che rendono temporanee queste situazioni, possono essere legate ad una condizione di forte stress, che avrebbe creato una sorta di trauma all’apparato uditivo. Difatti la nostra protagonista ha poi rilevato agli specialisti che negli ultimi periodi dormiva poco e lavorava fino a tarda notte. La storia ha un lieto fine, Xiamen Chen sottoposta a trattatementi mirati potrà con molta probalità riprendere a sentire le frequenze della voce maschile, ma il consiglio degli esperti è sempre quella della prevenzione e di non sottovalutare mai i sintomi e i messaggi che il nostro corpo ci invia. La rapidità è sempre l’alleato migliore per formulare una diagnosi e evitare complicazioni. Ma se il vostro compagno o fidanzato o marito vi irrita oltre il dovuto, non possiamo fare altro che augurarvi di passare qualche ora di tranquillità, come Xiamen Chen

(Fonte Ansa)

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Redazione

Check Also

San Valentino alle Terme

San Valentino a Napoli nel segno del benessere dal 14 al 17 febbraio i pacchetti …