martedì , 23 Luglio 2019

S.ALFONSO MARIA DEI LIGUORI E LA SUA “QUANNO NASCETTE NINNO” ( TU SCENDI DALLE STELLE )

 

Era la notte  di Natale, 1890 e  Giuseppe Verdi, stava assistendo alla messa di natale e ascoltando un dolce canto, si commosse. Questo canto  era “Tu scendi dalle stelle”.

Ancora oggi, dopo tanti anni possiamo dire che senza questo canto, Natale non è Natale”.

La canzone ha origini antichissime, sembra che il testo sia stato  scritto nel dicembre 1754, e che il  titolo originale fosse  “Quanno nascette Ninno” (chiamato anche con il nome “Pastorale”) il cui autore era  Sant’Alfonso Maria de’ Liguori.

Il testo fu scritto in lingua napoletana. E per quell’epoca fu una grande novità. In un primo momento. la canzone fu chiamata  “Per la nascita di Gesù”,poi S.Alfonso Maria dei Liguori decise per Quanno nascette Ninno

 

Il testo del canto, è costituito da strofe di sette versi ciascuna, eccetto alcune, irregolari.

Quanno nascette Ninno a Bettlemme/ Era nott’e pareva miezo juorno./ Maje le Stelle – lustre e belle Se vedetteno accossí:/ E a cchiù lucente/ Jett’a chiammà li Magge all’Uriente./ De pressa se scetajeno l’aucielle/ Cantanno de na forma tutta nova:/ Pe ‘nsí agrille – co li strille,/  E zombanno a ccà e a llà;/ È nato, è nato,/ Decevano, lo Dio, che nc’à criato”.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

NAPOLI ESOTERICA: LA NAPOLI SOTTERANEA E IL MUNACIELLO

La Napoli sotterranea presenta tanti misteri quanti quella di superficie. Dai ritrovamenti storici legati al …