giovedì , 14 dicembre 2017

Torna l’opera del grande Gianni De Luca!

Dopo le collane dedicate ai maestri Sergio Toppi, Dino Battaglia, Attilio Micheluzzi e Ivo Milazzo, Nicola Pesce editore annuncia ufficialmente un ciclo di pubblicazione dedicato all’opera integrale del grande Gianni De Luca.
I volumi usciranno a partire da marzo con cadenza bimestrale e raccoglieranno tutte le opere del fumettista, più una quantità di inediti “strepitosa”, secondo i portavoce della casa editrice.
I primi titoli previsti saranno:
Shakespeariana, che raccoglierà i tre adattamenti delle opere di Shakespeare realizzati dall’autore: (Amleto, Romeo e Giulietta, La Tempesta);
Paulus, la storia di San Paolo, in una delle sue rare riedizioni;
I Giorni dell’Impero.
I nuovi titoli verranno annunciati più avanti, ma già ora la collana consta di oltre
25 volumi, caratterizzati da uno stile editoriale curato ed omogeneo, come per le precedenti collane monografiche.
L’unico personaggio a rimanere escluso al momento, resta proprio il
Commissario Spada, forse il più celebre tra quelli partoriti dalle matite di De Luca, che è attualmente pubblicato da Mondadori. NPE tuttavia non esclude di poterlo inserire in un prossimo futuro.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Carmelo Nigro

Carmelo Nigro

Nato sul finire della lontana e oscura epoca umana conosciuta come “anni ’80”, è riemerso, più o meno trionfante, dal labirinto universitario durante la seconda decade del terzo millennio, riportando una laurea in giurisprudenza come macabro trofeo.
Nerd incallito e irredento, fagocita libri e fumetti di ogni tipo, delirando di improbabili super-poteri da ben prima che Downey Junior rendesse popolare la faccenda sfrecciando ubriaco nei cieli di Hollywood…
Il suo primo atto ufficiale come membro del team di Senza Linea è stato inventare la parola “Nerdangolo”, rubrica di cui tutt’ora si occupa per la gioia di sé stesso.
mail: c.nigrox@gmail.com

Check Also

DAMPYR 213: CAPODANNO CELTICO

Continua l’escursione del Dampyr fra le celebrazioni dedicate alla morte. Dopo aver celebrato los dias …