sabato , 23 giugno 2018

Travelers’ Choice Hotel 2017: I primi 10 Hotel migliori al mondo

Anche se al primo posto di questa classica troverete l’Ungheria, è l’Italia il paese con più presenze nella classifica degli alberghi al top a livello mondiale targata TripAdvisor. Infatti il  sito per la pianificazione e prenotazione dei viaggi per eccellenza, ha annunciato i vincitori dei Travelers’ Choice Hotel Awards 2017, premio attribuito alle strutture ricettive di tutto il mondo sulla base di milioni di recensioni e di opinioni scritte in un anno dai viaggiatori. Giunti alla quindicesima edizione, i Travelers’ Choice Hotel Awards hanno premiato oltre 7.607 strutture a livello mondiale con classifiche per 109 Paesi e otto aree geografiche nelle categorie: Migliori Hotel, Miglior Hotel di Lusso, Migliori Tariffe, Migliori Hotel di Piccole Dimensioni, Miglior Servizio, Migliori Pensioni e B&B, Migliori Hotel Romantici e Migliori Hotel per Famiglie. I vincitori dei Travelers’ Choice sono accomunati da un’offerta degna di nota per servizio, qualità e valore.

Scorrendo la classifica scopriamo che l’Europa domina la top ten con cinque hotel su dieci, segue l’Asia con quattro indirizzi e chiude il Centro America, con il Costa Rica, con un albergo.

Aria Hotel Budapest by Library Hotel Collection, Ungheria. Si trova a pochi passi dalla basilica di Santo Stefano. L’albergo ha diversi bar, roof top panoramico, centro benessere con piscina riscaldata, idromassaggio, sauna e palestra. Il design dell’hotel è ispirato alla musica e ognuna delle quattro ali richiama un genere musicale diverso: classica, opera, contemporanea e jazz. Le camere sono ispirate a grandi artisti da Maria Callas a Bob Dylan fino a Franz Liszt.

 

 

 

 

Mandapa, A Ritz-Carlton Reserve, Indonesia. Per la seconda posizione si vola a Ubud, in Indonesia al Mandapa, A Ritz-Carlton Reserve. L’albergo si trova in posizione sopraelevata, è circondato dalla vegetazione e offre sessanta tra ville (dotate di piscine private) e suite che vanno dai cento metri ai duemila metri quadrati con vista sulla foresta pluviale, le risaie o verso il fiume Ayung. Questo indirizzo ha un centro fitness, spa dove fare diversi trattamenti, uno spazio per lo yoga e diversi ristoranti come il Kabu di cucina europea e Sawah Terrace di cucina locale.

 

Turin Palace Hotel, Italia. Terza posizione al mondo per il Turin Palace Hotel, albergo situato in un palazzo di metà Ottocento vicino alla stazione di Porta Nuova. L’hotel, a 15 minuti dal Museo Egizio, ha 126 camere, un ristorante, terrazza panoramica, spa con bagno turco, sauna, percorso di Kneipp, idromassaggio, docce sensoriali e palestra.

 

Hotel The Serras, Spagna. Al quarto posto troviamo sempre l’Europa con l’Hotel The Serras di Barcellona, cinque stelle nel Barrio Gótico. L’albergo ha 30 stanze, piscina a sfioro all’ultimo piano con bar aperto fino alle due di notte e ristorante con una stella Michelin di cucina catalana,  guidata dallo Chef Marc Gascons. L’hotel The Serras si trova in un palazzo del 1846 con facciata d’epoca, l’edificio ha ospitato anche lo studio di Pablo Picasso.

 

BoHo Prague Hotel, Repubblica Ceca. Quinta posizione ancora per una capitale dell’Est con il BoHo Prague Hotel. L’albergo si trova nei pressi della Piazza della Città Vecchia, cuore scenografico di Praga con il Municipio gotico con l’orologio astronomico, la Cattedrale di Santa Maria di Týn con le due torri, la barocca chiesa di San Nicola e Palazzo Kinsky in stile rococò.
Il BoHo Prague Hotel ha un design minimalista e contemporaneo, un ristorante di cucina internazionale, bar e spa.

 

Portrait Firenze, Italia. Sesta posizione ancora con l’Italia è il Portrait Firenze, indirizzo vicino al Ponte Vecchio di proprietà della famiglia Ferragamo. L’albergo di lusso ha 37 alloggi tra i quali il Penthouse Floor di 273mq con un design anni ‘50 e il grigio come colore predominante, composto da 5 camere da letto, sei bagni e terrazza panoramica.

 

Shinta Mani Resort, Cambogia. si torna di nuovo in Asia per il Shinta Mani Resort, di Siem Reap, in Cambogia. L’hotel è ospitato in una villa con piscina all’interno del quartiere francese.  La struttura, recentemente ristrutturata, ha 62 camere, una spa, due ristoranti e due bar e dista 15 minuti dal sito archeologico di Angkor.

 

Hanoi La Siesta Hotel & Spa, Vietnam. Sempre Asia all’ottavo posto con l’ Hanoi La Siesta Hotel & Spa, nella capitale vietnamita. L’hotel, situato nella città vecchia di Hanoi, ha 50 stanze, spa, centro fitness e bar. Gli utenti apprezzano la posizione centrale e la gentilezza dello staff.

 

Tulemar Bungalows & Villas, Costa Rica. Penultima posizione per il Costa Rica con Tulemar Bungalows & Villas, bungalow sulla spiaggia che fanno parte del Tulemar Resort. L’albergo si trova nella provincia di Puntarenas, all’interno del Parco Nazionale Manuel Antonio dove si trovano spiagge bianche e la foreste pluviale dove vivono iguane e bradipi. Nel parco vivono anche 100 specie di mammiferi e 100 di uccelli.  Il resort ha spiaggia privata, i bungalow hanno un’atmosfera tropicale con vista sulla costa.

 

JA Manafaru, Maldive. Chiudiamo questa classifica con le Maldive: JA Manafaru composto da 84 camere tra bungalow e water villa con piscina privata. Il resort ha sette punti ristoro e spa dove fare trattamenti e massaggi.

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Valeria Viggiani

Valeria Viggiani
Valeria Viggiani nata a Napoli da genitori Lucani, studentessa universitaria di Economia Aziendale. Energica, frizzante e stravagante; amante della buona musica, cinema e fotografia, ma soprattutto appassionata di moda. A causa delle diverse sfaccettature del proprio carattere, difficili da comprendere, non ha un motto che riesca ad identificarla a pieno.

Check Also

Apre il primo Lush Naked Shop al mondo

Italia protagonista della rivoluzione Lush Avete mai pensato a quanta spazzatura produciamo ogni giorno? Provate …