martedì , 16 ottobre 2018

Tutorial in PDZ: Angelo!

 

 

Per le nostre comunioni ecco un tutorial di un angelo per le nostre torte! Nulla di più facile seguendo le foto!

In questi giorni di caldo fare bene attenzione al tipo di pdz da usare, sarà necessario usare una pdz bella rigida per affrontare i collassi estivi.

 

 

 

 

 

 

 

   

1)- Da una pallina fare un ovale e con un bastoncino fare delle pressioni come in foto per realizzare le zone del viso.

 

 

2) – Con le dita ammorbidire tutte le linee del viso e con un bastoncino definire alcune linee del viso.

 

   

3) – Con un tool separare le labbra, e con una tool a paletta squadrare le labbra facendole dischiudere.

 

 

   

4) – Con un tool a punta siliconata definire le labbra accarezzando tutte le linee del viso. Con un tool a sfera per aprire la zona degli occhi.

 

   

5) – Con un tool a punta siliconata fare due linee curve per fare gli occhi chiusi. Con un tool a paletta dare delle pressioni sugli occhi per dargli una forma a mandorla e arrotondata.

 

   

6) – Con un tool a punta accarezzare gli occhi e poi aiutarsi con una paletta a silicone per definire le palpebre.

 

   

7) – Con l’aiuto di un taglierino fare una strisciolina sottilissima per fare le ciglia. Con i pennelli sottili e le tempere alimentari dipingere le labbra e le sopracciglia.

 

8) – Per fare le orecchie, fare una pallina e poi schiacciare un  lato e tagliarne una parte dal lato sottile per dare una forma più a goccia. Incollarlo con poca acqua sulla testa.

 

 

 

 

 

   

9) – Con un tool far assorbire il punto di giuntura e creare un arco interno all’orecchio e fare il foro del timpano. Schiacciare la nuca per definire la nuca e il collo.

 

   

10) – Per fare il vestito, fare un cilindro leggermente conico e poi stringere un lato per distaccare il busto dalla gonna.

 

   

11) – Piegare all’indietro la parte di sotto per creare le gambe piegate e con le dita o un bastoncino, fare dei fori per formare lo spazio per i piedi.

 

   

12) – Con un bastoncino fare tutte le pressioni  per fare le pieghe del vestito.

 

 

   

13) – Fare una cinturina e poi fare i piedi: Da una pallina fare un triangolo con un lato arrotondato per fare la caviglia.

 

   

14) – Dalla pallina schiacciata dare una forma triangolare, e con le dita dare una forma al piede con una punta per l’alluce.

 

   

15) Con l’aiuto dei tool fare delle pressioni per fare le dita dei piedi. Inserire i piedi fatti sotto il vestito.

 

   

16) – Fare il collo e inserire il viso.

 

  

17) – Fare un salsicciotto e stringerlo al centro e schiacciare i due lati per fare due palette.

 

 

   

18) – Con un bisturi fare dei tagli triangolari per fare le dita. Con i tool più piccoli dell PME definire la mano e le dita.

 

 

      

19) – Fare un salsicciotto e stringere un pò al centro per creare le due maniche. Una volta staccate le due maniche fare dei fori per permettere l’alloggio della mani.

 

   

20) – Con un tool fare delle linee di piegatura. incollare le maniche e le mani congiunte al corpo dell’angioletto.

 

 

   

21) – Per fare i capelli fare una goccia grande e schiacciarla tra le mani rigandola con il tool a righe, e metterla sulla testa e con le dita accomodare l’acconciatura aggiustandola con qualche ciocca di capelli fatta da strisce di pdz rigata.

 

 

   

22) – Mettere le ciocche fatte per fare un acconciatura femminile. Per fare le ali, stendere della pdz abbastanza spessa e stagliarle dell forme a goccia, anche a forma di foglia.

 

   

23) – Con un tool rigare le ali per dare un senso di piumaggio e applicarle all’angioletto. Completare il tutto con un tocco di colore sulle guance.

 

   

Il nostro angelo è completo e la nostra Nicole è pronta per la comunione. Alla  prossima settimana con un altro tutorial

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Oriana Capuano

Oriana Capuano
Cake design e pasticcera pasticciona. Per me un pasto non può essere davvero concluso senza un dolce! vi porterò con me in pasticceria e scopriremo le sue meraviglie!

Check Also

SAPEVATE CHE LE PADELLE GRAFFIATE SONO ALTAMENTE CANCEROGENE?

. Sapevate che le pentole che usiamo tutti i giorni rilasciano delle sostanze, in alcuni …