Tre percorsi per scoprire i misteri di Napoli,dai templari a Piazza Mercato

cosa-vedere-a-napoli[1]

Per gli appassionati di storia o semplicemente per i curiosi che vogliono conoscere le origini e gli aneddoti legati all’evoluzione della nostra città. Suggeriamo delle esperienze per arricchire il vostro patrimonio di conoscenze.

Il primo percorso suggerito è organizzato riguarda una compagine, spesso, poco conosciuta. Il mistero dei Templari in unione con la storia della città di Napoli aprirà scenari inediti. Organizzato dall’organizzazione no profit Anima di Napoli si svolgerà domenica 28 febbraio 2016 con partenza alle ore 10.

napoli_-_chiesa_santa_maria_del_carmine_maggiore_225x300[1]

COME SI SVOLGE: Visita guidata alla scoperta del mistero dei Templari, narrando le vicende intraprese a Napoli, ripercorrendo le tappe che hanno segnato le leggende di questa città e inseguendo un segreto celato ormai da secoli, alla ricerca di un tesoro nascosto nel regno di Partenopee. L’itinerario include: Piazza Mercato, Chiesa di Carmine, Chiesa di Sant’Eligio, Arco di Sant’Eligio, Chiesa di San Giovanni a Mare e Chiesa di Santa Maria di Porto Salvo.

Per Info sulla partecipazione: Prenotazione obbligatoria 3739042367/08119013492
animadinapoli@hotmail.it
www.tournapoli.it

Il secondo percorso è organizzato dal Gruppo archeologico Napoletano e si svolgerà la domenica 28 febbraio 2016, con partenza alle ore 10 da Piazza Bellini (mura greche).
La visione molto interessante vi mostrerà i luoghi cui noi siamo abituati e racconterà le loro modifiche nel corso del tempo.

decumano-maggiore-via[1]

COME SI SVOLGE: Passeggiata lungo i decumani dell’antica Neapolis, alla scoperta di cosa ancora esiste e di cosa non esiste più dell’antico centro greco-romano:
Per Info sulla partecipazione: La visita avrà luogo al raggiungimento del numero minimo di quindici partecipanti.PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al numero 3498831295

 

Il terzo itinerario proposto Organizzato dall’organizzazione no profit Anima di Napoli si svolgerà sabato 27 febbraio ore 10,30
piazza-Mercato-napoli[1]
COME SI SVOLGE: Un tour alla scoperta delle due piazze più rilevanti del Seicento napoletano: piazza del Carmine e piazza del Mercato.
Focolai di rivoluzioni e sommosse popolari, di morbi e sentenze capitali, le due piazze sono state protagoniste di alcuni fra gli eventi più avvincenti della storia napoletana: la rivoluzione di Masaniello, il breve esperimento della repubblica napoletana, le teste dei filo-giacobini del 1799 e del piccolo corradino di Svevia, e poi la grande peste del 1656.
Riscopriremo insieme, oltrepassando il degrado e l’abbandono che oggi caratterizzano la zona, tesori dimenticati come la chiesa di S. Giovanni a mare, la gotica S. Eligio Maggiore, e la barocca basilica di S. Maria del Carmine, dove storia, leggenda e devozione popolare s’incrociano senza sosta. Il tour terminerà presso la fontana della Scapigliata, in via Egiziaca a Forcella.
Per Info sulla partecipazione; Appuntamento alle dieci davanti alla chiesa di S. Eligio Maggiore. La visita inizierà alle 10.30.PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (solo telefonicamente)
3288447450 – 3292885442- Per qualsiasi altra informazione potete scriverci una mail
curiocitytour@libero.it.www.curiocitynapoli.it

Please follow and like us:

Biografia Carmelita de Santis

Carmelita de Santis
"Eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo" così è iniziata l’avventura di Senzalinea. Tra i quattro amici, sfortunatamente, ci sono anch'io e le idee peggiori di questa pagina vengono da me. Amo e odio la mia città, mi appassiona la sua storia e le sue tradizioni.

Check Also

Slitta al 28 Settembre la riapertura delle scuole a Napoli e Salerno

Oggi, Giovedì 24 Settembre, gli studenti napoletani avrebbero dovuto fare ritorno sui banchi di scuola. …