6 Maggio “la festa del dialetto” alla Casina pompeiana

13140806_10208127697444402_848304648_n

Venerdì 6 Maggio è il giorno d’inizio della quinta edizione della celebrazione della lingua napoletana, conosciuta come “ ‘A Festa d’ ‘a lengua nosta “, con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli e il Patrocinio del Presidente della Regione Campania.Dalle ore 10,00, presso la casina pompeiana ,sarà data la possibilità di esaminare un’ampia collezione di libri sul dialetto e la storia di Napoli, un’autentica biblioteca storica napoletana offerta al pubblico, con i maggiori testi sul dialetto napoletano, sulla storia e le tradizioni di Napoli, grazie alle più importanti case editrici che hanno aderito all’invito dell’associazione Basile, tra queste, la Cuzzolin editore, la Gallina editrice, l’editrice Intramoenia e la Colonnese editore. La biblioteca sarà aperta nei giorni sei, sette e otto Maggio 2016, in cui sarà dedicato un angolo comodo dove potersi rilassare nella lettura cui potrà accedere un numero limitato di lettori. La biblioteca sarà aperta dalle ore 10,00 alle ore 12,00 e dalle ore 16,00 alle ore 18,00. Nella casina pompeiana è stato aperto al pubblico da poche settimane l’archivio storico della canzone napoletana, e anch’esso sarà consultabile grazie all’assistenza dei volontari dell’associazione Giambattista Basile, durante i giorni della manifestazione.

Informazioni più dettagliate si possono ottenere scrivendo a: associazionegiambattistabasile@gmail.com

 

Please follow and like us:

Biografia Carmelita de Santis

Carmelita de Santis
"Eravamo quattro amici al bar che volevano cambiare il mondo" così è iniziata l’avventura di Senzalinea. Tra i quattro amici, sfortunatamente, ci sono anch'io e le idee peggiori di questa pagina vengono da me. Amo e odio la mia città, mi appassiona la sua storia e le sue tradizioni.

Check Also

Misure più stringenti: tutte le novità della nuova ordinanza

La Campania, purtroppo, negli ultimi giorni è al primo posto per numero di nuovi positivi …