Adou: quale terribile segreto si cela dietro il piccolo Eight?

Edizioni StarComics ha permesso il debutto  italiano di Adou, una storia d’azione fantascientifica che ricorda classici del passato  come Akira di Katsuhiro Ōtomo. Il protagonista è Eight, un bambino apparentemente indifeso che nasconde però un potere incredibile.

L’opera  è firmata da Amano Jaku, un autore esordiente che nasconde la sua identità dietro il nome di uno Yokai, una creatura della mitologia giapponese. La storia  si svolge in un Giappone futuristico e  globalizzato sconvolto da alcuni disordini causati da manifestazioni e rivoltosi. In un giorno apparentemente come molti altri, una ragazza di nome Riko si incammina per recarsi sul luogo di lavoro, ma strada facendo si imbatte in un bambino che sta per essere investito da un camion.

Il bambino misterioso, una creatura esile e minuta all’ apparenza  indifesa, nasconde in realtà un’enorme potere che lo rede appetibile: Eight è infatti una vera e propria arma creata da alcuni membri che stanno organizzando un complotto governativo segreto.

La ragazza decide di accompagnarlo alla stazione di polizia, dove scoprirà che la sua identità è avvolta nel mistero. Da quel momento ha inizio un’escalation di eventi tanto inspiegabili quanto drammatici, che porteranno Riko e il suo protetto a fuggire, minacciati da un vero e proprio esercito. Quel giorno, la vita tranquilla di Riko viene stravolta enizia così una fuga drammatica d della ragazza e del  misterioso bambino

Come detto, Adou richiama nelle sue tematiche il mostro sacro Akira e tutto il filone di avventure ai limiti dell’inspiegabile, ambientate in una linea temporale in cui il mondo ha seguito una spirale di decadenza.

Ma non per questo i protagonisti hanno perso la speranza. Riko coglierà l’occasione per fare una buona azione, e contemporaneamente,  scoprirà cosa si cela dietro il mistero del piccolo Eight.

Come sempre l’editore perugino dedica al manga una PAGINA con tutte le informazioni.

Please follow and like us:
fb-share-icon

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Violenza sulle Donne, Kaspersky punta l’attenzione sulla pericolosità degli stalkerware

In occasione della giornata contro la violenza sulle donne Kaspersky ha presentato in Senato il …