Al cinema LuiVsLei!

come-invitare-una-ragazza-al-cinema_d72fe7b4e16607f17f89abc3b01a887a[1]

Anche questa settimana abbiamo analizzato un particolare evento che può avvenire spesso in una coppia,cosa succede quando il tuo lui o la tua lei ti porta al cinema a vedere un film che sicuramente non è di tuo gradimendo?L’abbiamo chiesto a una ragazza e un ragazzo,questo è il risultato dell’eterna sfida fra Lui e Lei!

Lui vs Lei

Su iternet si trova di tutto; i 100 film francesi da vedere assolutamente, film che ogni donna deve vedere almeno  una volta nella vita, film per singles, film che nessuno conosce che non ci si può far sfuggire, film da vedere subito, film per nerd e film per chi odia i film. Manca però una categoria fondamentale: film da vedere insieme.Questo perchè semplicemente non esistono, è una categoria che non è stata ancora creata. I fatti sono semplici: o tu hai gusti femminili, e devi porti diverse domande, o lei è un maschiaccio, nonchè il tuo “migliore amico” e le domande da porti  aumentano in modo esponenziale.Non esiste un film con supereroi della Marvel che includa una struggente storia d’amore (ricordo ai maschietti che Scarlett Johansson non è struggente), così come non esiste un film “da donne” dove ci si un sano splatter. Ecco perchè la scelta del film da vedere insieme, a casa o al cinema, è talmente complessa ed estenuante che al confronto le trattative di pace tra Israele e Palestina sono paragonabili ad un’ allegra scampagnata tra i boschi.Tutto è difficile dall’ inizio:si cominciano quindi a mettere i paletti e diktat vari. Viene nell’ ordine escluso da voi: il film con lui malato terminale accudito dall’amorevole crocerossina di cui si innamora in punto di morte, il film che racconta la travolgente storia d’amore tra due boscaioli gay dalla folta barba rossa, le 50 sfumature di grigio (tanto non si vede niente), il “mattone” onirico di Paolo Sorrentino che tanto odiate e sopratutto  il film che metterà a confronto “LUI”: l’uomo perfetto, amorevole e sempre attento (nonchè bono e ricco sfondato) con voi, quello distratto e inaffidabile che si ricorderebbe il compleanno della sua fidanzata solo se fosse tatuato sulle tette dell’ultima modella di Yamamai. Ma ovviamnte è tutto inutile perchè sceglierà lei.Quindi dopo averle tentate tutte, dopo aver invocato nell’ordine: pioggia, blocco del traffico, neve ad agosto ed altre calamità naturali sarete costretti a vedere insieme  (leggi: sarete costretti ad accompagnare lei)  il film in questione .Mentre parcheggiate la macchina vi sentirete come gli schiavi egiziani frustati sotto il sole costretti a costruire le piramidi di Cheope. E nenache i popcorn al cioccolato inzuppati nel grasso di montone vi daranno sollievo perchè proprio difronte a voi vedrete il cartellone del film che voi volevate andare a vedere: quel Tarantino Vs Stan Lee che avete sognato per una vita.Invece no, inizia la proiezione e dopo quei gradevolissimi 20 minuti di inutili spot pubblicitari sparati con un volume altissimo inizia lui, l vostra nemesi: il film con i rudi boscaioli gay, argomento però trattato con garbo e riservatezza.Lamentarsi sarà impossibile, il buio vi avvolgerà e guai a rispondere alle 200 notifiche del gruppo Whatsapp che avete con i vostri amici più cari, sarete li per due ore a subire con pazienza il vostro supplizio. Una volta finita la proiezione inizierà la fase 2: l’interrogatorio.Guai a fare considerazioni stupide, la trama e tutti gli aspetti del film dovranno essere trattati e sviscerati in modo certosino, pena ovviamente la morte (in realtà non ve la darà per un periodo che potrebbe arrivare fino a 2 settimane, quindi tecnicamente credo sia la stessa cosa).Dovrete far finta di aver capito tutto, dovete argomentare e combattere, menzionare e criticare, sempre memori delle paventate 2 settimane di astinenza che vi aspettano. Però è finita, magari vi siete salvati, e forse la settimana prossima sarà pizza….forse

C’è poco da fare: uomini e donne sono due universi paralleli che non si intersecheranno mai. Una donna non potrà mai capire la gioia di guardare l’ultimo film di Guerre Stellari (ovviamente copiato) sulla TV da 50″  di casa con l’Home Theatre sparato a “palla” e la frittatona di cipolle di fantozziana memoria.

 

LEI VS LUI

Donne!Se siete tra coloro che si addormentano ovunque e soprattutto mentre guardano qualcosa di più tosto noioso…questo scritto non vi toccherà. Se invece siete tra coloro che anche in presenza di una noia mortale non trovano via di scampo vi compenetrate in quanto scritto. Scenario: Lui ha deciso che questa sera vi tocca…vi tocca essere trascinate al cinema a vedere uno di quei film che a lui tanto piacciono. Ma oggi vi tocca. Entrate in sala con tutte le migliori intenzioni…cosa sarà mai?Siete convinte di trovare dei buoni spunti per appassionarvi…Illuse…Se siete fortunate riuscirete almeno a seguire la trama  quindi vuol dire che non ci sono film pregressi che dovevate per forza vedere)tipo il ritorno della forza tre…Se non avete visto l’uno e il due cosa sperate di capire?Se avete a fianco qualche anima pia cui porre domande, meglio…il povero malcapitato sarà bersagliato di domande…cui incomincerà a rispondere a monosillabi alla quinta domanda. Ci sono alcune situazioni che ci auguriamo non vi capitino:

  1. Che siano presenti, topi, ragni e affini e voi ne siete assolutamente terrorizzate, ci sono persone per cui anche vedere”Stuart Little – Un topolino in gamba” può costituire un tormento.
  2. Odiate un particolare accento e dei particolare suono… siate certi che nella pellicola troverete una personaggio che vi delizierà con i vostri suoni preferiti. Sentire il verso di ciubecca…Mi fa desiderare far parte di un altro universo
  3. Non sopportate i film con scene piene di sangue o particolarmente violente…vi attenderà una settimana di insonnia

I lati positivi

  1. I protagonisti, tranne casi rarri,sono solitamente un bel vedere e se supereroi o assassini folli meglio ancora
  2. La noia procurata dalla proiezione può essere una buona scusa per mandare all’aria la dieta e mangiare qualcosa che non vi siete aconra concesse.Il tempo passerà piu velocemente
  3. Tempo per meditare.Pensate al prossimo film con cui potete ricambiare il favore!

Buona visione!

 

 

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

Lei vs Lui: il fascino della cartomante

LEI VS LUI Un tempo i programmi televisivi erano meno controllati, i bambini parcheggiati davanti …