Apple dovrà pagare 145 milioni per violazione di brevetti!

Un tribunale californiano ha stabilito che Apple dovrà pagare 145,1 milioni di dollari alla società canadese WiLan a causa della violazione di ben due brevetti. Ne ha dato notizia la stessa WiLan, azienda specializzata nella concessione in licenza di brevetti, spiegando in una nota che si tratta di tecnologie wireless usate sugli iPhone. I brevetti violati riguardano la tecnologia voice over Lte, usata negli iPhone 6, 6s e 7.

Apple ha reso noto che intende ricorrere in appello.

Non è la prima volta che le due società si trovano in un’aula di tribunale: nel 2013 una corte, sempre per un’accusa di violazione di brevetti, aveva giudicato Apple non colpevole.

fonte: Ansa

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

SVELATI NUOVI DETTAGLI SUI DOPPIATORI E IL GAMEPLAY DI FINAL FANTASY VII REMAKE INTERGRADE

 Oggi SQUARE ENIX Ltd. ha svelato nuovi dettagli su FINAL FANTASY® VII REMAKE INTERGRADE, la versione migliorata e …