Associazione Animalista Oreste Zevola

Oggi ho il piacere di parlare con un’amica, Alessandra Pierro, che ha deciso di impiegare le sue energie nell’Associazione Oreste Zevola e di dedicare le sue forze ai cagnolini meno fortunati.

Alessandra come mai l’associazione porta questo nome?

L’Associazione nasce per volontà di Oreste, artista napoletano, compagno di volontariato, animalista convinto, amico prematuramente scomparso… è stato il naturale consolidamento di quanto abbiamo sempre fatto senza avere alcuna forma giuridica ma solo tanta passione.

Oreste Zevola

Che obiettivi avete sul territorio Campano?

Operiamo maggiormente sul territorio Flegreo, presso il rifugio ARPAD, luogo dove ci siamo incontrati, ma i nostri interventi volti alla lotta al randagismo, alla sensibilizzazione ed all’adozione dei “pelosi” si estende ovunque ci è possibile arrivare con i nostri limitati mezzi.

Angela Valenti e Francesco Russo

Come possiamo supportare questa Onlus?

Aiutandoci a sostenere spese veterinarie di sterilizzazione, interventi di indagini specialistiche nonchè terapie di vario genere; dandoci anche la possibilità di mantenere presso strutture adeguate cucciolate indesiderate fino alla loro adozione. Cerchiamo di aiutare per quanto possibile altri volontari con minori mezzi che ci segnalano emergenze che da soli non potrebbero affrontare.

Per fare ciò abbiamo bisogno di sostegno, soprattutto economico, perché come descritto le emergenze sono tante e varie, ma qualsiasi aiuto è il benvenuto.

Seguiteci attraverso la pagina facebook o il profilo instangram: conoscerete noi ed il nostro mondo!

Alessandra, un’ultima domanda: spesso le persone credono che i volontari lo siano di mestiere, invece sono persone che, magari, fanno tutt’altro nella vita e dedicano il tempo libero ed i soldi a questo. Non risenti mai di sacrifici e privazioni?

Mi viene da sorridere, i volontari sono volontari! Io ad esempio sono una guida vulcanologica. Cerchiamo di conciliare famiglia, lavoro e volontariato. Però occuparsi degli ultimi è quel pensiero costante che ti spinge, magari, a rientrare a notte fonda per aver messo in sicurezza un cane smarrito; quel pensiero non si trasformerà mai in un sacrificio e nemmeno in una privazione se è proprio ciò che volevi: ciò che non puoi fare a meno di fare…

Grazie per averci fatto conoscere questa splendida realtà.

Please follow and like us:

Biografia Nicoletta Gammieri

Nicoletta Gammieri
Nasce a Napoli il 29 agosto 1984, frequenta l'Università di Medicina Veterinaria, ma la lascia per seguire nel 2006 la sua vera strada “gli Interventi Assistiti con gli Animali”diventando coadiutore del gatto e del coniglio, del cane e dell'asino. Si Forma come Educatrice Cinofila. Partecipa a numerosi progetti in strutture socio-sanitarie: Scuole, Carceri, Ospedali, Case Famiglia. A gennaio 2014 apre un negozio di Mangimi ed Accessori per gli Animali, Il Bianconiglio (totalmente contrario alla vendita di animali).

Check Also

Cani: mai ciotole promiscue o acqua stagnante!

Da qualche anno si è diffusa la moda delle ciotole di acqua fresca in città …