ASTRONI: PROGETTO ABCD,DIFENDIAMO IL NOSTRO TERRITORIO!

La riserva naturale Cratere degli Astroni è un’area naturale protetta che si estende tra i comuni di Pozzuoli e Napoli,è stata istituita dal Ministero per l’ambiente nel 1987 ed è gestita dal WWF Italia.Il Cratere degli Astroni è un vulcano spento che fa parte del più complesso cratere di Agnano, inserito nella area vulcanica dei Campi Flegrei.
Il fondo del Cratere degli Astroni presenta alcuni rilievi tra i quali il Colle dell’Imperatore e il Colle della Rotondella che si sono formati in seguito all’attiviatà eruttiva. Nel punto più basso del cratere si trovano tre piccoli laghi: il Lago Grande, Cofaniello Piccolo e Cofaniello Grande,dove troviamo una  vegetazione tipica delle zone lacustri (canne, giunchi, tife e salici). La riserva è l’ultima testimonianza dell’antica  foresta che avvolgeva la provincia di Napoli e rappresenta un importante polmone verde alle porte della città.

Nell’estate del 2017 ci fu un incendio che ,come dichiarato dal WWF Italia , fu causato sicuramente per mano dell’uomo. Le fiamme divamparono ed avanzarono molto rapidamente e fu difficile da gestire tanto che si dovette aspettare solo l’arrivo di un canadair per risolvere la situazione.Bruciarono circa 6 ettari di macchia mediterranea e come ovvia e tragica conseguenza arrecò notevoli danni alla riserva ed al personale,come affermano le parole della presidente nazionale del WWF Donatella Bianchi: “Adesso più che mai bisogna fare presto. La priorità è mettere in salvo le persone con un intervento risolutivo” (articolo del 19 Luglio 2017 de La Repubblica.it).

Dopo l’incendio gli operatori della riserva diedero vita al PROGETTO ABCD. Un progetto che ha come scopo la prevenzione degli incendi boschivi e la sensibilizzazione della comunità ad essere più responsabile e consapevole dell’importanza del territorio.

La modalità è molto semplice ed intuitiva : i cittadini possono inviare segnalazioni se avvistano focolai di incendio oppure eventuali fonti di innesco attraverso il pulsante “invia una segnalazione”sul sito abcdastroni.it cliccando sul pulsante verrete indirizzati ad un contatto whatsapp attraverso il quale potete effettuare la segnalazione.
Stanno lavorando anche per creare un app per poter inviare segnalazioni direttamente da smartphone , ma è ancora in fase di realizzazione.
L’intento è creare una rete di volontari impegnati nella sorveglianza del territorio.

Sarebbe bello se le persone prendessero coscienza di quanto è importante il loro territorio e iniziassero a guardarlo e sentirlo in modo attivo e non passivo.

Please follow and like us:

Biografia Roberta Lisatti

Roberta Lisatti
Dopo essersi diplomata nel 2016 intraprende diverse attività lavorative per poi decidere nel 2019 di dedicarsi alla sua passione: la vita e gli organismi viventi,la loro evoluzione e la loro struttura. Così si iscrive all'università di Napoli per conseguire la laurea in scienze biologiche. Da sempre crede nelle cose che si possono vedere e dimostrare e preferisce esprimere opinioni , fatti e pensieri in modo chiaro e diretto.

Check Also

Procida si candida a essere la prima isola italiana 100 percento plastic bags – free con Oceanus

Un paradiso senza plastica: Procida si candida a essere la prima isola plastic bags free …