ASUS Republic Of Gamers presenta il suo primo smartphone dedicato ai gamer, ma i giochi?

ASUS Republic Of Gamers ha appena presentato il suo primo ed   smartphone dedicato ai gamer: l’ASUS ROG Phone.

Il device  è caratterizzato dal tipico DNA di Republic Of Gamers. Monta un processore Qualcomm Snapdragon 845 con una velocità clock di 2,96GHz. La CPU integra la potente GPU Qualcomm Adreno 630 ottimizzata per il gaming.

Possiede inoltre un display AMOLED HDR con frequenza di refresh di 90Hz e tempi di risposta di 1ms.

Lo smartphone, inoltre, adotta il  sistema di raffreddamento vapor chamber 3D GameCool, per ridurre al minimo il surriscaldamento del dispositivo.

ROG Phone è anche dotato di sensori tattili ultrasonici AirTrigger con porte installate sui fianchi e ottimizzate per la modalità d’uso orizzontale.

Il dispositivo supporta leconnessioni LTE e Wi-Fi 802.11ad.

Ma la domanda sorge spontanea: che senso ha proporre uno smartphone del genere quando su Android i titoli tripla AAA sono pochissimi ( e nuovi brand non vengono ormai realizzati da anni) e perfettamente gestiti da terminali anche di fascia medio/alta?

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

LE PREVISIONI PER L’ED-TECH DEL FUTURO

Una ricerca Dynabook rivela che quasi due terzi dei responsabili IT nell’istruzione aumenteranno i propri …