venerdì , 23 Agosto 2019

ATACAMA! IL NUOVO LAVORO DI ALESSIO ARENA

Inciso tra Santiago del Cile, Barcellona e Napoli, Atacama! è il quarto disco del cantautore e scrittore napoletano. Tra percorsi tortuosi e strade impervie, Alessio fa un viaggio, quello di ritorno verso casa. La produzione ha affidato gli arrangiamenti a grandi artisti come Giovanni Block, Toni Pagès, Rocco Papìa, Bruno Tomasello e Luigi Esposito.

Canzone d’autore che si fonde con i suoni dal mondo, una costante ricerca di se stesso alla scoperta del proprio mondo. Abbiamo parlato un pò con Alessio per comprendere meglio il suo lavoro.

COME MAI QUESTA SCELTA DI CANTARE IN UNA LINGUA CHE NON È LA TUA ORIGINARIA?

Le lingue, per me, non sono mi state un problema. Soprattutto quando mi rendevo conto che lo erano per gli altri. 
La mia lingua materna è il napoletano, e da quando ho cominciato il mio cammino tra letteratura e musica ho sempre cercato di onorare un idioma criminalizzato e declassato dai media. A sei anni, a scuola, ho cominciato a imparare l’italiano, e quasi in contemporanea anche lo spagnolo. Mia madre si trasferì in Spagna e da allora la mia vita e la mia formazione si sono sempre divise tra i due paesi.
Vivo in Spagna, stabilmente, da undici anni. Qui ho inciso diversi dischi e ho collaborato ai dischi di molti artisti. Per me, l’identità va oltre la lingua. La mia identità è la mia infanzia. Per questo multiforme e trasversale. 

 QUALE È LA CITTÀ ALLA QUALE SEI + LEGATO? E IL BRANO?

Ho pubblicato quattro romanzi ambientati, per lo più, in una stessa città. E in tutti i dischi c’è sempre qualche canzone che la evochi. Ma lo faccio con un certo pudore. Per questo, un ascoltatore superficiale potrebbe non accorgersene. 
Un brano a cui sono legato? La musica mi piace troppo per poter sceglierne uno soltanto. Però devo dire che ogni tanto vado a riascoltare Samuele Bersani per ricordarmi quanto possa essere bella e poetica la canzone italiana. 

 DOVE POSSIAMO ACQUISTARE IL TUO DISCO? CI DAI UN PO’ DI DATE SUI PROSSIMI LIVE?

“Atacama!” sarà disponibile nei negozi (qualora esistessero ancora) dal 7 giugno. Ma lo si può anche richiedere online. E ovviamente ci saranno le copie ai concerti. 
Il 18 giugno sono al Festival Salerno Letteratura.
Il 19 parteciperò a uno spettacolo, di cui sono anche traduttore, al Napoli Teatro Festival.
Il 23 presento il disco con la band al Nuovo Teatro Sanità.
E il 26 sarò ai “Concerti al tramonto” di Sorrento. 

Please follow and like us:

Biografia Bianca Gammieri

Bianca Gammieri
Laureata in filosofia nel 2006 lavora come consulente matrimoniale per l'agenzia "legami di vita e non solo". È presidentessa dell'associazione culturale "jailbreak" di San Nicola La Strada.

Check Also

FINE AGOSTO con i FOJA

La band guidata da Dario Sansone in concerto a Paestum. I Foja salutano l’estate con …