giovedì , 20 Giugno 2019

Basta stress per la pulizia della corona dei bruciatori

Uno dei problemi più comuni che assillano noi casalinghe è quello di pulire efficacemente la cucina e i piani di lavoro ,si sa , quando si cucina cadono sulle corone dei bruciatori tantissime cose  che grazie al calore della fiamma, provoca delle incrostazioni che diventano difficili da togliere che  se prese da mille problemi, si ritarda nelle operazioni di pulizia.

 

 

  1. Rimuovete tre bruciatori su quattro o se ne avete  cinque rimuovetene quattro  lasciando quello  centrale più grande.
  2. Mettete i bruciatori incrostati in una pentola e copriteli con acqua.
  3.                                                 
  4. Aggiungete sei cucchiai di aceto nell’acqua.
  5. Portate ad ebollizione e lasciate bollire cinque minuti.
  6. Aggiungete poco per volta 4 cucchiai di bicarbonato, fate attenzione perché farà molta schiuma
  7. Dopo averli lasciati raffreddare potete pulirli con una paglietta di acciaio e del comune detersivo per i piatti.
  8.                                                

Risciacquate e fate asciugare il tutto.

Ora rimettete a posto i fuochi e procedete alla pulizia dell’ultima corona rimasta facendo la stessa procedura.

Alla fine i vostri bruciatori avranno ripreso la brillantezza perduta e saranno tornati quasi come nuovi

 

immagini Faidatehobby

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

Barrette ai Cereali con Frutta Secca e Bacche di Goji

Bacche di Goji: il frutto della longevità! Se siete alla ricerca di una merenda sana …