mercoledì , 22 Maggio 2019
Close-up of baking soda in a glass jar. Bicarbonate of soda.

Bicarbonato di sodio un valido aiuto in cucina

Da piccola vedevo sempre mio nonno prendere una punta di bicarbonato per digerire. Crescendo ho scoperto i molteplici usi che si possono fare in cucina con il bicarbonato.

NELLE RICETTE DOLCI
serve a dare fragranza. È molto utile, per esempio, nella preparazione dei biscotti e della pasta frolla. Ne basta la punta di un cucchiaino di bicarbonato per donare fragranza ad una pasta frolla salata o una pasta brisée

PER RENDERE MORBIDI E DIGERIBILI I LEGUMI

L’aggiunta di bicarbonato in acqua ci consente di ottenere dei legumi più digeribili, basta metterne 1 cucchiaino nell’acqua fredda e lasciare i nostri legumi in ammollo tutta la notte.

PER L’ ACIDITA’ DEL POMODORO

Quando i pomodori non sono particolarmente zuccherini, o quando non è stagione, basta aggiungere mezzo cucchiaino alla salsa, questo piccolo trucco ci  aiuterà a rendere più dolce il sugo.

 PER RENDERE LA CARNE DEL BOLLITO PIÙ TENERA

 Basta  aggiungere mezzo cucchiaino ogni litro d’acqua a inizio cottura

 

LAVARE GLI ORTAGGI

Per pulire gli ortaggi, in modo sicuro, in particolare quelli con residui terrosi come patate e carote, è consigliabile lasciarli in ammollo per qualche minuto in acqua tiepida e 1 cucchiaio di bicarbonato..

 

MONTARE GLI ALBUMI

Un pizzico di bicarbonato messo negli albumi, ci consentirà di averli  perfettamente montati  a neve in poco tempo.

RENDERE MENO ACIDE LE CONFETTURE E LE MARMELLATE

Può capitare che la nostra marmellata a base di frutti rossi (fragole, ribes, frutti di bosco) e albicocche risulti un po’ acida. Niente paura, basta  aggiunge 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio in cottura ogni 1,5 kg di frutta.

PIÙ DIGERIBILI I CAVOLI E LE RAPE,

Basta aggiungere mezzo cucchiaino nell’acqua di cottura, ma questo trucchetto servirà anche per evitare l’odore caratteristico dei cavoli.

PER RENDERE GUSTOSA E FRIZZANTE UNA SEMPLICE  LIMONATA

Basta mettere  due cucchiaini di bicarbonato in un litro di limonata , coprire con un po’ di pellicola e mettere  in frigo per qualche ora, ci permetterà di gustare  una bevanda leggermente frizzante e dissetante

Ma il bicarbonato può  essere utilizzato anche per altri usi

1 – DEODORANTE…PER AMBIENTI, PER ARMADI

Per gli armadi, basta  confezionare dei sacchettini con il bicarbonato e riporlo all’interno appeso alle aste.

Per il frigorifero, basta mettere un piccolo contenitore o un bicchierino di carta  con il bicarbonato e lasciarlo su un ripiano e i cattivi odori per magia svaniranno

Si può ottenere un deodorante spray per ambienti facendo sciogliere un cucchiaio di bicarbonato in un bicchiere di acqua tiepida mettete il liquido in uno spruzzino e  avrete un deodorante naturale, che assorbirà i cattivi odori.

.

ADDITIVO PER IL BUCATO

Aggiungendo un cucchiaino di bicarbonato nella vaschetta del detersivo avremo uno sbiancante naturale per il bucato e 1 ottimo  anticalcare per la lavatrice.

 SULLE MACCHIE DI UNTO

Sulle macchie di unto sui nostri vestiti, o sui tappeti macchiati, basta cospargere la polvere di bicarbonato con alcune gocce di  acqua sulla macchia e lasciar agire per 30/40 minuti, strofinare con un panno o una spazzola e rimuovere il tutto con l’aspirapolvere.

6 – NELLE PULIZIE DI CASA

Basta preparare una  “pappetta” fatta con bicarbonato e  gocce di aceto, per pulire in maniera  naturale  il forno. Basta farlo  leggermente scaldare  dopo aver applicato sulle pareti  questa pappetta, poi rimuovere bene il tutto, con una spugnetta umida .

Print Friendly, PDF & Email

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

CIBI PROCESSATI: CONOSCERLI PER EVITARLI

I cibi processati – dall’ inglese processed foods, sono tutti quei cibi di origine industriale, confezionati, …