BLACK EYED KIDS: LA NUOVA SERIE HORROR TARGATA AFTERSHOCK

Esiste una strana leggenda metropolitana, nata negli anni ’90 in USA e diffusasi rapidamente nel resto del mondo. Ha a che fare con storie di ragazzini dalla carnagione chiarissima e dagli occhi completamente neri, con l’abitudine di fare l’autostop, chiedere l’elemosina e di presentarsi sulla porta di casa degli sconosciuti chiedendo di entrare. Ovviamente dietro quelle orbite scure si celano creature aliene o mostri.

Storie campate in aria? Più che probabile. Materiale horror da creepypasta, buono per un brivido tra una ricerca su google e controllata alla mail.

Eppure, come per tutte le storie dell’orrore ben congegnate, il dubbio che dentro si nasconda il classico fondo di verità permane. Un ombra che preme appena oltre il confine del razionale, che pone la domanda e cerca di rispondersi: “e se fosse vero?” Dopo tutto l’uomo rimane un animale impaurito, ma sopratutto affamato di storie. Così l’immaginazione divampa e produce nuovi racconti…

Nasce così BLACK EYED KIDS, nuova serie Aftershock di Joe Pruett e Szymon Kudranski, in Italia da venerdì 23 grazie a saldaPress.

Il primo volume, «I BAMBINI» (pagg. 128, euro 14.90) racconta cosa accade quando le tenebre calano su una città immersa nel sonno: un orrore antico  si insinua nella notte e i bambini dagli occhi neri escono a giocare. Senza emozioni nè rimorsi, e con un solo desiderio: entrare nelle nostre case, nei negozi, negli ospedali, e sterminare la nostra specie. Una persona alla volta. Uno omicidio alla volta.

Please follow and like us:

Biografia Carmelo Nigro

Carmelo Nigro
Nato sul finire della lontana e oscura epoca umana conosciuta come “anni '80”, è riemerso, più o meno trionfante, dal labirinto universitario durante la seconda decade del terzo millennio, riportando una laurea in giurisprudenza come macabro trofeo. Nerd incallito e irredento, fagocita libri e fumetti di ogni tipo, delirando di improbabili super-poteri da ben prima che Downey Junior rendesse popolare la faccenda sfrecciando ubriaco nei cieli di Hollywood... Il suo primo atto ufficiale come membro del team di Senza Linea è stato inventare la parola “Nerdangolo”, rubrica di cui tutt'ora si occupa per la gioia di sé stesso. mail: c.nigrox@gmail.com

Check Also

Associazione culturale I Grandi Miti: Real Avengers!

Oggi il nostro amico Peter Giuffry ci parlerà di un’associazione culturale  i cui membri sono …