Chiavette USB: fenomeno “cryptominer” in forte ascesa

Kaspersky Lab ricorda che  le comunissime chiavette Usb,  sono un pericolo di infezioni per i computer, probabilmente il più pericoloso. Sono portatori di malware ( cioè virus malevoli n.d.r.) ma anche di cryptominer, cioè quei virus che producono criptomonete come i bitcoin all’insaputa degli utenti rallentando il PC “ospite”.

Come rileva la società di sicurezza,  le minacce 10 peggiori minacce che sfruttano le chiavette Usb sono i  cryptominer. Grazie alle chiavette questi virus passano sul pc e senza farsi rilevare avviano il ‘mining’, cioè la produzione di valute digitali, scaricando elementi che consentono di inviare qualsiasi risultato ad un server esterno controllato dall’autore delle minacce. I Paesi più colpiti sono Asia, Africa e Sud America, ma sono stati rilevati casi isolati anche in Paesi dell’Europa e del Nord America.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

LA SAGA DELLE SIRENE: IL PRIMO ANNUNCIO DELLA NUOVA SERIE DI LIVE

Il ritorno della suggestiva opera firmata dalla principessa del manga Rumiko Takahashi Con la prima live che inaugura …