domenica , 29 Marzo 2020

Ciclo di incontri con autori di libri fotografici e narranti Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

Ciclo di incontri con autori di libri fotografici e narranti

Istituto Italiano per gli Studi Filosofici – Napoli

Palazzo Serra di Cassano – via Monte di Dio 14

27 febbraio alle ore 17

 

Nell’ambito di LETTURE, all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici giovedì 27 febbraio alle ore 17 si svolgerà l’incontro con Marco Perillo che presenterà il suo “I luoghi e i racconti più strani di Napoli” in compagnia del fotografo Sergio Siano, del giornalista Vittorio Del Tufo e della scrittrice Antonella Del Giudice.

 

LETTURE, ciclo di incontri con autori di libri fotografici e narranti, tratta in maniera multidisciplinare la materia fotografica e parla delle connessioni tra la fotografia e le altre arti e professioni. LETTURE si svolgerà fino al 26 novembre attraverso appuntamenti mensili che partono alle ore 17.

 

Nella prima parte del ciclo, fino all’11 giugno, sei gli autori in calendario in rappresentanza dell’intera penisola, con qualche digressione sud-americana. I primi incontri omaggiano Napoli, infatti il 24 gennaio scorso si è svolto l’incontro con la scrittrice Anna Marchitelli, e il 27 febbraio si continua con le memorie della città di Marco Perillo in “I luoghi e i racconti più strani di Napoli” – Newton Compton Editori, accompagnato dal fotografo Sergio Siano, dallo scrittore e giornalista Vittorio Del Tufo e dalla scrittrice Antonella Del Giudice. Il 26 marzo sarà la volta dell’immaginario sud-americano dell’artista visuale Natalia Saurin, accompagnata da Martina Tolaro, Direttore della Moondi Edizioni, dalla Docente di Letteratura Inglese all’Università della Calabria Bruna Mancini e dalla Storica dell’Arte Mimma Sardella. Si passerà poi il 23 aprile alle riflessioni sulla luce e sul movimento del fotografo e critico, milanese di adozione, Pio Tarantini, il 14 maggio alla ricerca sulle statuarie dei musei europei dell’emiliano Bruno Cattani, per concludere, questa prima parte del ciclo, l’11 giugno con la storia del paesaggio e del territorio dei luoghi di cura oggetto della ricerca della fotografa torinese, Elena Franco.

 

LETTURE seguirà, il tema della produzione fotografica come espressione di sé nel mondo e nelle relazioni con il mondo, ma aggiungerà dubbi e riflessioni per spingere il dialogo sulle interazioni tra la fotografia e le culture, le memorie, gli immaginari e le sperimentazioni identificati tutti come punto, e spunto, della creazione attraverso la penna o la fotocamera.

 

LETTURE, ciclo di incontri con autori di libri fotografici, è organizzato da “Lo Cunto” associazione di promozione sociale nell’ambito della rassegna “Mediterraneo: fotografie tra terre e mare” in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. LETTURE per l’edizione 2020, ha ricevuto il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, dell’Unimed-Unione delle Università del Mediterraneo, dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti.

Please follow and like us:
fb-share-icon0

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

“La salute in casa”: la nuova piattaforma del Comune di Napoli

L’emergenza sanitaria che ci stiamo trovando, inaspettatamente, a vivere a causa del Covid-19 non accenna …