Class action per tastiera difettosa di alcuni MacBook

Apple rischia di dover fronteggiare una class action per un problema riscontrato nelle tastiere dei suoi computer portatili prodotti a partire dal 2015. Uno studio legale si è infatti rivolto a un tribunale californiano denunciando i malfunzionamenti.

Oggetto della causa è il meccanismo “a farfalla” su cui si basano le tastiere dei MacBook messi in vendita dal 2015 e dei MacBook Pro commercializzati dal 2016. Diversi utenti  hanno però segnalato problemi che vanno dai tasti bloccati a rumori fastidiosi durante l’utilizzo.I difetto riguarderebbe migliaia di consumatori.

Secondo lo studio legale che se ne sta occupando Apple sapeva che il MacBook era difettoso quando lo ha messo in commercio. Le riparazioni non hanno risolto il problema in modo definitivo e quelle fuori garanzia sono costate agli utenti tra i 400 e i 700 dollari.

Fonte: Ansa

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

UZAKI-CHAN WANTS TO HANG OUT! N. 1: SUGOI DEKAI!

Un terremoto di simpatia, in arrivo dal 29 settembre Hana Uzaki è piena di energie, logorroica, infantile, …