Come preparare al meglio lo stoccafisso con le olive

Lo stoccafisso o“Stoc”, come si chiama a Napoli

 

 

Lo stoccafisso non è altro che il merluzzo essiccato, molto ricco di vitamine e proteine.

A differenza del baccalà ,lo stoccafisso non è adatto alla frittura.

Oggi vi propongo la ricetta dello stocco in bianco con olive, un secondo ottimo e nutriente.

Ingredienti per 5 persone

5 pezzi di  coronello di stocco

Olive bianche

Prezzemolo

Aglio 3/4 spicchi

3 limoni

Olio E.V.O. q.b.

Sale q.b.

 

Procedimento

Se lo stoccafisso non fosse ammollato, per prima cosa fatelo ammollare molto bene  in acqua prima di cucinarlo,

strizzatelo bene con le mani, mettetelo su un tagliere e tagliatelo a pezzi piccoli.

 

In un tegame basso mettete dell’acqua,e lo stocco, una volta che l’acqua sia giunta ad ebollizione, lasciatelo cuocere per circa 5’.

Toglietelo quindi dall’acqua di cottura, impiattatelo in una piatto da portata, cospargete il tutto con prezzemolo, aglio, olio E.V.O. Guarnite con abbondanti olive e spicchi di limone e……

 

Buon Appetito

n.b.

Mettete il sale in tavola, poiché lo stocco è già salato di suo.

Please follow and like us:

Biografia Luciana Pasqualetti

Luciana Pasqualetti
Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

“Abbiamo bisogno di consiglieri in forma per la Campania”, il ristorante del benessere offre promozioni per i neo-eletti

Cucina gustosa ma sana e di qualità con i prezzi e i tempi del “mordi …