ComixPlay presenta: A Nightmare Before Christmas

Dopo il Comixplay e  l’ Haikyuu!! Butler café (dove ha affiancato Marsh Cosplay) Rox Phantoom presenta un nuovo evento in programma per il prossimo 19 novembre, ecco cosa ha da raccontarci:

A metà tra il passato Halloween e il prossimo Natale, l’idea di organizzare un nuovo raduno era già in calendario. Lo staff di ComixPlay, quindi, ha deciso di creare il nuovo incontro, che si svolgerà domenica 19 novembre 2017 dalle ore 11:00, aprendo le danze con una caccia al tesoro che avrà come protagonisti due gruppi con a capo due organizzatori. Gli organizzatori avranno in mano la mappa della mostra d’oltremare con due percorsi diversi che però portano entrambi allo stesso premio. Semplice, sembra, ma i percorsi sono modificati, forse troppo lunghi o fasulli. Un po’ come un Google Maps non aggiornato.

Lungo il percorso però si potranno trovare delle bandierine su cui verranno svelati indizi per quanto riguarda il percorso o il tesoro. Grazie ad altre, inoltre, sarà possibile vincere dei piccoli premi rispondendo, in maniera corretta (sia come risposta, sia nel modo di porsi) a delle domande. Chi rispetterà la buona educazione e risponderà in maniera corretta alla domanda posta (che può, ovviamente, spaziare nell’ambito nerd, quindi anime, manga, videogiochi e quant’altro), avrà l’opportunità di ritirare un premio.

Secondo le tempistiche previste, a seguito della caccia al tesoro ci sarà una pausa pranzo che durerà circa fino alle 15:00. In seguito ci saranno altre attività, in particolare, con la partecipazione di Better call Met, pagina del grafico Matteo Pagliarulo, che con la sua arte digitale ha creato sia le locandine dell’evento che il logo stesso del ComixPlay, e di The Blackrabbit’s Eye, del fotografo Leonardo Marciano, sarà possibile partecipare alla realizzazione di un video a tema Nightmare before Christmas (che tradotto è “Incubo prima di Natale”). Mentre per chi preferisce qualcosa di più colorato, per tutto il giorno sarà possibile partecipare all’iniziativa rainbow della pagina Ylber Cosplay (Ylber, tradotto dall’albanese, sognifica effettivamente “arcobaleno”), gestita da Italo Scassillo, che prevederà il diffondere una nuova iniziativa nel mondo del cos play: sarà possibile, infatti, indossare qualcosa che richiami l’arcobaleno, che sia un trucco, una maglia o qualcosa di simile.

Le iniziative, verso le 16:30 circa, sempre orario approssimativo, daranno poi spazio all’ultimo gioco della giornata che prevede la partecipazione di soli 12 partecipanti, scelti attraverso un criterio che spiegheremo noi organizzatori direttamente sul luogo, che dovranno partecipare a un gioco che prevede un premio piuttosto consistente. Sarà molto simile ai vari quiz televisivi, come ad esempio l’eredità di Carlo Conti o Caduta libera di Gerry Scotti. Ma di botole non ce ne saranno, quindi state tranquilli!

La gara sarà ad eliminazione, l’ultimo superstite avrà l’occasione di vincere il premio… o forse i premi! Chi lo sa… starà a voi essere baciati dalla fortuna! Il consiglio che diamo noi organizzatori è quello di prepararvi molto bene sull’ambito anime (in particolar modo), manga e videogames!

Speriamo con tutto il cuore che la giornata sia di vostro gradimento, Rox, Andrea, Alessio, Daniela e Serena vi invitano a partecipare! Visitate la pagina del  nostro evento cliccando su questo link, e buon divertimento a tutti!

Infine, ma non meno importante, ringraziamo vivamente Senzalinea.it e in particolare il nostro giornalista preferito, Danilo Battista, per averci riservato ancora una volta un piccolo spazio nella sua rubrica!

 

Vi ricordo che non sarà obbligatorio partecipare in cosplay, e che l’evento si terrà alla Mostra D’Oltremare di Napoli (entrata viale Kennedy) il giorno domenica 19 novembre alle ore 11:00. L’evento è gratuito, ma saranno raccolti dei fondi per organizzare in futuro nuovo eventi.

Ecco infine un pò di link utili:

[themoneytizer id=”13332-16″]

 

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

Un volume nato grazie al progetto “Residenza Artistica”, con il contributo di SIAE e MiBACT

Aski sceglie l’azzardo. Per fuggire da un’isola che gli sta stretta, per vincere quello che …