S/W Ver: 85.92.70R

Cosa fare a Napoli dal 18 al 21 Novembre

Napoli è una città che offre numerosi stimoli che accendono la curiosità e l’interesse. Senza dubbio, la mostra fotografica di Oreste Pipolo dal titolo “La Napoli Velata”, ne rappresenta un ottimo esempio. Immagini si fondono a storie e visioni raccontate attraverso scatti e pellicola.

“Il vero mondo si nasconde agli occhi dell’uomo. Il mondo vero si trova dietro a un velo” Oreste Pipolo

Si tratta di una mostra fotografica organizzata da Giovanni Mangiacapra e dalle figlie dell’artista partenopeo scomparso qualche anno fa, Miriam e Ivana; così facendo, hanno voluto celebrare l’arte fotografica e la visione unica di questo fotografo. Immagini tratte dai suoi ultimi lavori che senza dubbio danno valore anche sociale alla città di Napoli. La mostra è accompagnata dalla pubblicazione del catalogo che Il Pio Monte della Misericordia ha inserito nella nuova collana “Pio Monte della Misericordia- Contemporanea” – Enzo Albano Editore. La mostra si svolgerà al Pio Monte della Misericordia  inVia dei Tribunali, Napoli; L’esposizione è organizzata dall’ Associazione Connessioni Culture Contemporanee, Oreste Pipolo, Kromia. La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00.

Per  Giovedì 21 Novembre, vi segnaliamo “Lo Spettacolo dei Libri” ,  la rassegna letteraria ideata del giornalista Roberto Conte, project manager del Festival della Letteratura nel segno del Mito all’Anfiteatro Campano, per raccontare saggi e romanzi contemporanei in maniera originale. L’ambientazione è quella  del Circolo Culturale napoletano “Il Clubino” , in Via Luca Giordano 73 , dove diversi saranno gli ingredienti che si mescoleranno tra loro:  arte, musica, teatro e una cornice enogastronomica . Durante la serata ci sarà la presentazione del volume “Naploitation. Napoli, la tradizione e l’innovazione” (Guida Editori) del giornalista Marco Demarco, editorialista de “Il Corriere della Sera” e direttore della Scuola di Giornalismo dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

Ecco il programma della serata:

Le melodie della storia di Napoli
Da Caruso a Pino Daniele
Con la straordinaria voce del tenore pop napoletano Giuseppe Gambi

Napoli sul grande schermo
Da Totò a Martone – L’immagine di Napoli attraverso il cinema
Giuseppe Cozzolino, critico cinematografico Rai

Napoli in scena
Eduardo De Filippo e il valore della napoletanità
Franco Nappi – Compagnia teatrale de IL Demiurgo

I sapori napoletani a tavola
Dal ragù al babà. In apertura di serata il live cooking della chef napoletana Claudia D’eustacchio

Presentazione del volume “Naploitation”

E allora, buon inizio settimana all’insegna dell’arte, della musica e del buon cibo!

Please follow and like us:

Biografia Claudia Ambrosino

31 anni. Food blogger per passione; considero lo scrivere la forma più inevitabilmente naturale per esprimere ciò che ho dentro. Una laurea specialistica in Scienze della Comunicazione in tasca, tanti sogni nel cassetto ancora da realizzare. Amo viaggiare, i vecchi film, i libri, il teatro, l'arte. Metto in tutto quello che faccio la mia determinazione, la mia sensibilità e la mia inguaribile voglia di sognare ad occhi aperti…restando sempre però con i piedi per terra!

Check Also

Palazzo Reale Summer Fest,  il Giardino Romantico s’illumina di stelle nelle sere d’estate

Debutto giovedì con lo scrittore Stefano Massini, venerdì Nunzia de Girolamo intervista Salemme, sabato musica …