Cosa succede in città? – Eventi dal 15 al 18 luglio 2021

Estate, tempo di eventi e appuntamenti all’aria aperta. Ecco il calendario per questo week end.

Continua Brividi d’estate, la rassegna teatrale de Il Pozzo e Il Pendolo nella suggestiva cornice del Real Orto Botanico di Napoli: il 16 e 17 luglio è di scena lo spettacolo MIO FRATELLO di Daniel Pennac. Per altre info clicca qui.

Ancora nel segno della voglia di ripresa e nel nome dello spettacolo, Pino Oliva con il Teatro Troisi e Rino Manna con il Teatro Palapartenope, rilanciano con la loro nuova rassegna “Teatrando sotto le stelle”. Una kermesse di musica e teatro Il 16 e 17 luglio sarà il turno di Peppe Iodice con il “Peppy Night-Summer Tour”, uno spettacolo da non perdere dove l’ospite d’onore sarà il pubblico. Per altre info clicca qui.

Per gli appuntamenti di “Regione Lirica” – gli eventi in Piazza del Plebiscito targati Teatro San Carlo con il supporto della Regione Campania – da segnare in agenda l’appuntamento di giovedì 15 luglio in cartellone Il Trovatore di Giuseppe Verdi con Luca Salsi nel ruolo del Conte di Luna, Anna Netrebko in quello di Leonora, Yusif Eyvazov sarà Manrico e Anita Rachvelishvili nei panni di Azucena.
Completano il cast Andrea Mastroni (Ferrando), Vittoriana De Amicis (Ines) e Gabriele Mangione (Ruiz). A dirigere Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo (quest’ultimo preparato dal Maestro Josè Luis Basso) sarà Marco Armiliato. Per tutte le info basta cliccare qui.

Arriva alla VI Edizione la rassegna “Un’Estate da Re“, gli eventi in musica alla Reggia Di Caserta: domenica 18 luglio si inaugura la stagione all’Aperia con l’Orchestra del Teatro di San Carlo diretta da Jordi Bernàcer, con al violino Gennaro Cardaropoli. Per tutte le info clicca qui.

 

Il Rockalvi Festival presenta Rezophonic Live On The Beach. L’appuntamento è per il 16 luglio, sulla spiaggia del Flava Beach di Castel Volturno per una serata Rock insieme alla Special Guest Cristina Scabbia dei Lacuna Coil. L’evento ha posti limitati, quindi per prenotarsi basterà scrivere una mail all’indirizzo prenotazionirockalvi@hotmail.com e per le altre info basta cliccare qui. La serata sostiene “Camilla la Stella che Brilla Onlusche si occupa di bambini affetti da malattie rare.

Prosegue a gonfie vele Palazzo Reale SummerFest, il festival culturale che sta animando l’estate partenopea, realizzato all’interno di un luogo di straordinaria bellezza e ricchissimo di storia, il Palazzo Reale di Napoli, che per l’occasione riapre al pubblico anche in orario serale.Il Giardino Romantico e i cortili ospiteranno fino al 5 settembre una stagione di grande spettacolo dal vivo e all’aperto dal giovedì alla domenica. Incontri culturali, spettacoli, concerti, stand up comedy si alterneranno negli 11 weekend arricchiti da 46 eventi con la partecipazione oltre 50 stelle del del panorama culturale, artistico e musicale.

Altro appuntamento live anche al Lanificio, nel cuore di Napoli venerdì 16 Around Jazz (concerto più Jam Session). Per scoprire il calendario di appuntamenti clicca qui.

In questo weekend di luglio 2021 il Teatro Tram di Napoli propone una nuovo appuntamento della rassegna itinerante dal titolo “Storie al verde” (tre eventi diversi, in tre suggestivi giardini di Napoli): sabato 17 e domenica 18 luglio 2021 – Casa Tolentino, Gradini S. Nicola da Tolentino 12 Napoli – INDOMITE (IND’O MIT’) – Quattro pezzi mitici – testi di Maria Laura Amendola, Rosa Pascale, Marina Salvetti, Silvana Totàro con Titti Nuzzolese, Germana Di Marino, Angela Bertamino, Dolores Gianoli regia di Angela Rosa D’Auria – Il mito ha un valore universale, ma in che modo ci parla, oggi? Le donne del mito sono madri, mogli e amanti; sono passionali, vendicative, innamorate; sono escluse, ignorate, offese. Riscrivere le donne del mito significa andare alla ricerca di una condizione di inferiorità che accomuna passato e presente. Il pregiudizio, la violenza, l’oppressione, l’ignoranza: l’eroe greco è il maschio che si afferma schiacciando la donna lungo il suo percorso. Ma dall’altra parte ci sono loro, le eroine, che non accettano di essere trattate come ancelle. Reclamano il loro ruolo di protagoniste, vogliono poter contare, parlare, decidere: sono “indomite”. Ed ecco allora Euridice, Medusa, Persefone, Le Parche: quattro personaggi del mito riscritti da quattro autrici napoletane, quattro donne di oggi che reinterpretano quattro donne senza tempo, alla ricerca di una nuova identità.- Primo monologo: “Cloto e le altre” di Maria Laura Amendola – Secondo monologo: “Mannaggia il diavolo” di Rosa Pascale – Terzo monologo: “Medusa” di Marina Salvetti – Quarto monologo: “Euridice” di Silvana Totàr.

E per chiudere in bellezza, segnaliamo l’evento “Estate a Corte“: il cinema all’aperto dei Quartieri Spagnoli. Per il calendario delle proiezioni e maggiori info basta cliccare qui.

…buon week end e buon divertimento a tutti!

Please follow and like us:
fb-share-icon

Biografia Veronica Cardella

Classe 1983, Cancro ascendente Capricorno. Amante della scrittura, dei libri e di tutto quello che fa porre domande. A 9 anni decido di voler fare la giornalista, ma la vita mi ha portato su altri lidi. Non ho abbandonato la passione per la scrittura che provo a coniugare con quella per la lettura e il teatro.

Check Also

Natale 2021 all’Edenladia tra luci, pattinatori sul ghiaccio, parate colorate, scultori di ghiaccio, performer, illusionisti e l’arrivo di babbo natale.

Calendario ricco di appuntamenti quello del mese di dicembre 2021 all’Edenlandia. Tra le  date da …