CREMA PASTICCERA: L’INGREDIENTE PERFETTO PER UNA TORTA SOFFICE

È un ingrediente abbastanza rapido e relativamente semplice da creare, ma in grado di arricchire enormemente il sapore di una portata. La crema pasticcera può essere utilizzata in una grandissima quantità di dolci, diventandone anche una componente fondamentale. Uno dei dessert più gustosi che la vedono al centro della ricetta è una buonissima torta soffice, non complessa da realizzare. Andiamo a vedere come cucinare questa ricetta sfiziosa.

COME CREARE LA CREMA PASTICCERA

Si tratta di un dolce adatto per qualsiasi pasto: può costituire parte di una colazione come essere il perfetto dessert per una cena, ma una fetta non guasta neanche a merenda. Ecco gli ingredienti necessari per la preparazione, calcolati su una torta da cui poter ricavare almeno una ventina di fette:

  • 300 g Farina
  • 200 g Zucchero
  • 130 ml Olio di semi
  • 100 ml Latte
  • 3 Uova
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • per la crema pasticcera
  • 250 ml Latte
  • 100 ml Panna fresca liquida
  • 70 g Zucchero
  • 20 g Farina
  • 3 Tuorli
  • 1 Baccello di vaniglia
  • 50 g Zucchero
  • 100 ml Acqua

 

Per quanto riguarda la farcitura, che sarà realizzata ovviamente con la crema pasticcera, utilizziamo il classico metodo di realizzazione. Facciamo bollire il latte e contemporaneamente montiamo le uova, in un primo momento soltanto con lo zucchero ed i semini interni dello stecco di vaniglia, mentre successivamente andiamo ad aggiungere anche la farina. Quando il latte è abbastanza caldo, aggiungiamo il composto creato in precedenza e lasciamo cuocere senza mescolare fino a quando emergeranno dei piccoli vulcani sulla superficie.

Solo in quel momento rimescoliamo con la frusta e poi lasciamo nuovamente riposare sul fuoco, finchè il tutto dà vita ad una crema densa. Ed ecco la nostra crema pasticcera. In questo caso l’abbiamo aromatizzata con la vaniglia appunto, ma le possibilità sono molteplici: dalla vaniglia alla scorza di limone, fino al caffè. Versiamola in una ciotola e copriamola con la pellicola trasparente, per lasciarla raffreddare ed evitare al tempo stesso che si formi una pellicola in superficie.

TORTA SOFFICE ALLA CREMA PASTICCERA: LA RICETTA COMPLETA

Semplice anche la preparazione della torta. Montiamo le uova con lo zucchero e quando avremo un composto spumoso, senza smettere di montare, uniamo nell’ordine: l’olio a filo, il latte, la farina setacciata e il lievito. Creato l’impasto, versiamolo in una tortiera precedentemente oleata a dovere e rivestita di carta forno. A questo punto andiamo a prendere la crema pasticcera, che avrà finito di riposare e si sarà ormai raffreddata, e la versiamo al centro della torta spalmandola con il dorso di un cucchiaio.

Non resta che infornare la torta per circa 40 minuti, a 180°, e poi aspettare che si sia ben raffreddata prima di rimuoverla dalla teglia. Arrivati a questo punto manca soltanto l’ultimo passaggio: facciamo scaldare acqua e zucchero in un pentolino finchè non daranno vita ad un composto denso, e lo spalmiamo sulla torta raffreddata. Ecco pronta la nostra torta soffice alla crema pasticcera, che si conserverà morbida senza alcun problema per due o tre giorni.

Please follow and like us:

Biografia Redazione

Avatar

Check Also

Contorno di verdure

Cavoletti di Bruxelles alla Parmigiana: un contorno semplice, gustoso e diverso dal solito.

Per preparare i Cavoletti di Bruxelles esistono svariati modi e tante ricette. Al forno, lessi, …