Dalla tradizione napoletana un piatto semplicissimo “LO SCARPARIELLO”

Lo scarpariello ha origini antichissime e rimanda a quando gli artigiani lavoravano ancora sui lati dei vicoli a Napoli.

La parola scarpariello deriva da “scarparo” cioè calzolaio in napoletano

Una ricetta molto veloce, nata per permettere alle donne di riutilizzare il sugo avanzato della domenica, che per non essere buttato veniva “riutilizzato” nella pasta allo scarpariello.

 Gli ingredienti principali sono il sugo al pomodoro  il formaggio l’aglio e il peperoncino.

Il formaggio veniva utilizzato perché molto spesso, alcuni clienti dei calzolai erano contadini, e spesso erano impossibilitati a pagare con il denaro e quindi saldavano il loro conto con i prodotti della terra, tra quello più utilizzato era proprio il formaggio, quindi gli “scarpari” si trovavano cosi’ad averne molto da dover consumare.

Ecco la ricetta per preparare un ottimo piatto di penne  allo scarpariello.

Ingredienti

450 gr di Pasta (penne, spaghetti o fusilli)

Strutto o Olio E.V.O.

1 spicchio di Aglio

500 gr di Pomodorini

80 gr. di Parmigiano e pecorino oppure usate quello che volete, facendo però attenzione a non sceglierne di troppo salati;

 Abbondante Peperoncino

Abbondante  basilico

Sale q.b.

 

Procedimento

 

Per prima cosa Lavate con cura i pomodori e spellateli. Spaccateli a metà e togliete tutti i semi poi sminuzzateli in pezzi piccolissimi. In una padella abbastanza larga fate soffriggere dell’aglio tritato nell’olio o nello strutto. Poi aggiungete i pomodori con le foglie di basilico . 

 

Appena l’acqua l’acqua bolle, calate la pasta

e la scolerete molto al dente perché la pasta deve ultimare la sua cottura insieme al sugo, in modo da poter aggiungere e far amalgamare gli altri due ingredienti, il parmigiano ed il pecorino.

Dopo aver completato la cottura , aggiungete ancora qualche foglia di basilico e abbondante peperoncino 

Ecco fatto: lo scarpariello è pronto da gustare!!

Please follow and like us:

Biografia Luciana Pasqualetti

Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

Hot Milk Sponge Cake

Torta al Latte Caldo – Hot Milk Sponge Cake

“Ingredienti bollenti” per un dolce super “fluffoso”! La Torta al Latte Caldo, è una torta …