Dichiarazione di Kaspersky sulle indagini della Commissione Europea in merito alle policy dell’APP Store di Apple

di seguito la dichiarazione di Kaspersky sulle indagini della Commissione Europea in merito alle policy dell’APP Store di Apple.

“Kaspersky accoglie con favore la decisione della Commissione Europea di aprire un’indagine sulla conformità delle regole dell’App Store di Apple con la normativa UE sulla concorrenza. Sebbene l’azienda abbia già presentato il proprio reclamo in merito alle policy di Apple in Russia (presso il Federal Antimonopoly Service (FAS) of Russia), riteniamo che i cambiamenti debbano essere fatti a livello globale, tenuto conto che oggi il mondo digitale non ha confini e che in questo caso si parla delle policy di Apple a livello globale.

 

Tra una settimana, come ogni anno, si terrà la Worldwide Developers Conference 2020 di Apple, e ci auguriamo che da questo evento emergano dei cambiamenti nelle policy e nelle linee guida dell’azienda che consentano di ripristinare l’equilibrio competitivo e di creare condizioni di parità per tutti gli attori del mercato, Apple compresa.

 

Rispettiamo Apple come partner e come innovatore; tuttavia, crediamo che sia importante rispettare i diritti degli sviluppatori di terze parti per stabilire una concorrenza leale nel funzionamento delle applicazioni, così come offrire opportunità di marketing equo, compresa la possibilità di informare gli utenti su modalità alternative di acquisto di prodotti al di fuori dell’App Store.

 

Il 19 marzo 2019, Kaspersky ha presentato un reclamo presso il FAS in Russia in merito alle policy di Apple nel mercato delle applicazioni di Parental Control per dispositivi mobili con sistema operativo iOS. Il caso è ancora aperto. Kaspersky si augura che le risoluzioni sia per il FAS che per la Commissione europea si basino su principi di concorrenza leale e tengano conto degli interessi di tutte le parti coinvolte”.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Danilo Battista
Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

GTA Online: grandi ricompense per chi ha una buona mira

Alzati in volo e ottieni ricompense triple in Salti di rigore di gruppo Grandi ricompense …