Direttamente dalla Francia gli ECLAIRE

Un ECLAIRE è un lungo e sottile pasticcino fatto con pasta choux riempito di crema dopo di che glassato di origine francese

Sembra che i primi eclair furono preparati nel 1540 dal cuoco di Caterina de’ Medici per poi entrare a far parte della pasticceria tradizionale solo nel XVII secolo.

L’impasto degli eclair è quello che noi oggi usiamo per fare i bigné.

La forma degli eclair è solitamente oblunga, ma si possono fare anche rotondi. Si possono completare in diversi modi, ad esempio con una spolverata di zucchero a velo o una spennellata di glassa al cioccolato Spesso per rendere la farcia più morbida e vellutata e far mantenere un buon grado di umidità più a lungo si può aggiungere alla crema o al cioccolato un po’ di panna montata

150 g di farina 00
• 150 ml di latte
• 125 ml di acqua
• 100 g di burro
• 4 uova medie ( a temperatura ambiente)
• 1 cucchiaino di zucchero semolato
• 1/2 cucchiaino di sale
• 1 tuorlo (a temperatura ambiente)

COME PREPARARE GLI ECLAIR

Mettete l’acqua, il burro, 125 millilitri di latte, il sale e lo zucchero in una pentola su fuoco molto basso basso. Portate il tutto a ebollizione e appena inizia il bollore togliete subito dal fuoco. Versate la farina a pioggia e mescolate con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto bello liscio liscio.

Continuando a lavorare il composto, rimettete la pentola sul fuoco ancora per un minuto in maniera che la pasta si asciughi perfettamente.Trasferite la pasta in una ciotola e aggiungete le uova una alla volta mescolando di continuo con il cucchiaio di legno.

Dopo aver incorporato tutte le uova, la pasta deve risultare liscia e lucida e cadere dal cucchiaio in un nastro denso.

La pasta a questo punto è pronta per essere utilizzata.

Accendete il forno a 170°; ricoprite una teglia da forno con carta da forno; riempite una sac a poche dopo aver tagliato la punta in modo da creare un buco per la fuoriuscita della pasta bigné di circa 3 cm cominciate a creare gli eclair in una sorta di striscia larga circa 3 cm e lunga circa 8/10 cm.

Spennellate la superficie con un mix composto da un cucchiaio di latte e un tuorlo e infornate per 12-15 minuti. Gli eclair dovranno essere molto dorati ma non troppo scuri ATTENZIONE non aprire mai il forno durante la cottura. A fine cottura sfornate gli éclair e lasciateli raffreddare dopodiché tagliateli nel senso della lunghezza e riempiteli con la crema Immergete la parte superiore degli eclair nella ghiaccia al cioccolato dopo di che metteteli in frigo per almeno 1 ora

GHIACCIA AL CIOCCOLATO

 

  • 200 g di zucchero semolato
  • 200 ml di acqua
  • 350 g di cioccolato fondente
  • Per preparare la ghiaccia al cioccolato dovete partire aggiungendo all’interno di un pentolinolo zucchero e l’acqua. Fate scaldare tutto a fiamma media in modo che lo zucchero si sciolga completamente.
  • Tritare molto grossolanamente con il coltello il cioccolato e poi aggiungetelo allo sciroppo nel pentolino facendo cuocere il tutto per altri 5 minuti circa, sempre a fiamma moderata.
  • Mescolate continuamente per evitare che la ghiaccia al cioccolato si attacchi sul fondo bruciandosi e che si formino dei grumi. Dovrete portare il composto ad una temperatura di 110°C.
  • A questo punto la vostra ghiaccia è pronta per l’uso

 

Please follow and like us:

Biografia Luciana Pasqualetti

Fiorentina di nascita ma napoletana con il cuore. Appassionata di cucina, storie e racconti su Napoli. Entusiasta per tutto ciò che è antico, non disdegnando il nuovo. Ama la puntualità e non sopporta l'approssimazione.

Check Also

Hot Milk Sponge Cake

Torta al Latte Caldo – Hot Milk Sponge Cake

“Ingredienti bollenti” per un dolce super “fluffoso”! La Torta al Latte Caldo, è una torta …