Disgaea 4 Complete Plus [PLAYSTATION 4 – RECENSIONE]

Dove eravamo rimasti?

Disgaea 4 è un gioco di ruolo a turni uscito diversi anni fa per Playstation 3 e successivamente per Playstation Vita, in questi giorni è approdato su Playstation 4 e Nintendo Switch, in una versione riveduta e corretta.  La storia segue le avventure di Valvatorez, un vampiro che tempo prima  era una creatura temuta,  diversi secoli prima però promise ad una donna che non avrebbe più bevuto sangue umano finché non fosse riuscito ad inculcare in lei un terrore sincero. La fanciulla però morì lasciando Valvatorez in balia di un giuramento insolubile:  vivendo nell’apatia ad un certo punto della sua esistenza decide di  liberare le anime degli inferi trasformate dalle entità che governano il mondo  in creature immaginarie che assomigliano a pinguini chiamate Prinny.  Valvatorez inizia la sua avventura con l’alleato  Fenrich; nel corso del  loro cammino incontreranno svariati alleati, che andranno a riempire il  party che dovrà  sventare un  complotto che minaccia il futuro della terra. Non aspettiamoci comunque una trama “seria”, la saga è nota per essere follemente scanzonata contraddistinta da un delizioso design che unisce atmosfere gotiche e un irresistibile stile anime super deformed. La campagna porterà via al giocatore un numero spropositato di ore, e sarà impreziosita  dalle disquisizioni assurdamente filosofiche di un cast carismatico ed irriverente. Disgaea 4 è uno dei titoli  più riusciti della saga poiché il team di sviluppo è stato capace di innovare il brand con una scrittura piena  di momenti non-sense che  strapperanno diverse risate.

Gameplay

Disgaea 4 è un JRPG estremamente ricco di contenuti con meccaniche di gioco ampiamente collaudate. Le battaglie , rigorosamente a turni,  si svolgono su una  scacchiera virtuale sulla quale si andranno a posizionare  gli alleati che compongono il party che dovranno sconfiggere i nemici in una serie di scenari generati proceduralmente ( cioè generati casualmente da un algoritmo n.d.r.) , sfruttando accessori, magie e  abilità. Il fulcro dell’esperienza è quello di migliorare le caratteristiche e le build nei membri del party: il gioco propone una soglia di potenziamento con un tetto massimo di 9.999, una possibilità che visto l’elevato numero di ore di gioco, non faticherà a raggiungere sopratutto se si deciderà di affrontare anche gli  incarichi seconda. Altro elemento fondamentale dell’esperienza consiste  nella gestione dei personaggi comprimari e delle quest , che potranno essere gestiti  negli hub contenuti all’interno del mondo di gioco: in queste stanze gli eroi potranno essere personalizzati acquistando potenziamenti, equipaggiamenti e accessori.

Note sulla edizione “Complete Plus”

Disgaea 4 Complete + è la una versione definitiva del piccolo capolavoro di Nippon Ichi Software che torna sulle console dell’attuale  generazione  con tutti i contenuti distribuiti negli anni successivi che ampliano un’avventura già molto vasta. Questo perchè dopo  il lancio il gioco ricevette una quantità spropositata di DLC  che hanno  arricchito  l’esperienza con l’aggiunta di eroi giocabili, mappe e molto altro. Elencare tutte le singole aggiunte sarebbe un’impresa mastodontica, un titolo di proporzioni epiche che rappresenta un ottimo inizio per tutti i neofiti del genere; discorso un po’ diverso per chi ha giocato il titolo originale, i quali  non troveranno particolari incentivi per rivivere le avventure di  Valvatorez . Per quel che riguarda il comparto tecnico in questa versione la risoluzione aumenta  a 1920×1080 con la possibilità di rimuovere il filtro in alta definizione per tornare ad una grafica “pixellosa”.

Considerazioni finali

Disgaea 4 è uno dei capitoli più riusciti del brand e l’edizione Complete + è probabilmente l’edizione migliore per avvicinarsi a questa saga. Chi ha già passato centinaia di ore in compagnia del JRPG strategico targato NIS potrebbe  non trovare sufficienti stimoli per tornare a vestire i  panni di Valvatorez. Sfortunamente  anche questo capitolo di Disgaea è localizzato solo in inglese, anche se l’edizione Complete + permetterà di settare la traccia audio in lingua giapponese. Un fattore che potrebbe scoraggiare i giocatori che hanno poca dimestichezza con l’idioma anglosassone, la cui comprensione è indispensabile per affrontare di un gioco di ruolo complesso ed incredibilmente longevo.

PRO

  • Uno dei migliori capitoli della saga.
  • Tutti i contenuti inclusi.
  • Incredibilmente longevo.

CONTRO

  • Non aggiunge  nessun nuovo contenuto.
  • Il gioco non è localizzato in italiano.
  • Sembra un paradosso ma per alcuni il gioco potrebbe essere “troppo lungo”.

Please follow and like us:

Biografia Danilo Battista

Appassionato sin da piccolo della cultura giapponese, è stato rapito tanti anni fa da Goldrake e portato su Vega. Tornato sulla Terra la sua viscerale passione per l'universo nipponico l'ha portato nel corso degli anni a conoscere ed amare ogni sfumatura della cultura del Sol Levante. Su Senzalinea ha cominciato a scrivere di tecnologia e di cosplay. Da diverso tempo gestisce la sezione "Nerdangolo" ma ha promesso che un giorno, neanche tanto lontano, tornerà su Vega...

Check Also

METRO EXODUS: L’AGGIORNAMENTO GEN 9 E’ DISPONIBILE

METRO EXODUS: L’AGGIORNAMENTO GEN 9 E’ DISPONIBILE   Aggiornamento gratuito per Xbox Series X|S e PlayStation 5 …